BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ciro Polito al Sassuolo: “Per me all’Atalanta non c’era più posto”

L'ex portiere nerazzurro, partito da Bergamo proprio nell'ultimo giorno di trattative, tra le sue prime dichiarazioni ha lanciato qualche frecciatina alla società di Percassi: “Ho scelto di andarmene da Bergamo perché dopo circa tre anni per me lì non c'era più posto. Appena è arrivata l'offerta del Sassuolo quindi mi sono catapultato subito, sono stato davvero stimolato dal progetto della squadra”

Più informazioni su

Dall’Atalanta al Sassuolo, non senza qualche polemica. Ciro Polito è stato presentato insieme a Paolo Cannavaro con la sua nuova squadra, che nel corso della sessione invernale di mercato ha inserito ben 12 nuovi elementi, tra i quali gli altri ex atalantini Manfredini e Floccari.

L’ex portiere nerazzurro, partito da Bergamo proprio nell’ultimo giorno di trattative, tra le sue prime dichiarazioni ha lanciato qualche frecciatina alla società di Percassi: “Ho scelto di andarmene da Bergamo perché dopo circa tre anni per me lì non c’era più posto. Appena è arrivata l’offerta del Sassuolo quindi mi sono catapultato subito, sono stato davvero stimolato dal progetto della squadra”.

Polito carica già i nuovi compagni in vista della prossima sfida in casa della squadra di Mazzarri: “Ora la partita con l’Inter? Abbiamo le carte in regola per andare lì a Milano e fare subito risultato”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da gigi

    nemmeno l’ ombra di un po’ di autocritica

  2. Scritto da greatguy

    nessuna frecciatina, ha semplicemente motivato il fatto che abbia chiesto di andarsene dicendo una grande verità! consigli è insostiuibile, sportiello è bravo e giovane e quindi giustamente la società punta su di lui piuttosto che su polito, di conseguemìnza lui fa altre scelta. nessuna polemica nessuna frecciata nessuna ingiustizia

  3. Scritto da willer

    Sfruttato e malpagato…ha deciso di andarsene lanciando frecciatine…..

  4. Scritto da ElleA69

    Cosa pretendevi, di essere davanti a Consigli e anche a Sportiello? Vai pure al Sassuolo…

  5. Scritto da Polemiche

    Chissà che frecciatine… ha detto che non trovava più posto e se n’è andato… Mica ha detto “Ero meglio di Buffon ma quell’incompetente di Colantuono non capisce nulla”…