BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Cena al buio per San Valentino e il 28 arriva la Gang

Tre appuntamenti mitici al Circolo Arci Maite di Città alta per le sere di febbraio: Gang, CMC trio jazz rock e Cena al buio per M'illuminodimeno.

Più informazioni su

Gli appuntamenti di febbraio al Circolo Arci Maite in Città Alta, vicolo Sant’Agata 6.

Da segnare per la sera di San Velentino, venerdì 14 febbraio, dalle 19,45, in occasione dell’iniziativa “M’illuminodimeno” promossa dalla trasmissione Caterpillar di Radio2, con lo scopo di sensibilizzare al risparmio energetico, il Circolo organizza la “Cena al buio”. I partecipanti scopriranno il menu una portata dopo l’altra e verranno serviti a tavola da camerieri non vedenti dell’associazione Omero. Un modo per conoscersi e gustare i sapori diverso dal solito (vietati smrtphon, tablet e altri dispositivi luminosi).

La quota di partecipazione è di 20 euro, ed è richiesta la prenotazione.

Giovedì 21 febbraio alle 21,30 ci sarà il concerto del CMC trio: Alessandro Marzetti alla tromba, Cristian Carissimi alla tastiera e Michele Consonni alla batteria proporranno un repertorio ricercato che va dagli standard jazz ad un jazz-rock (jazz-funk/ fusion) moderno. L’ingresso è libero con la tessera Arci.

Venerdì 28 febbraio, alle 21, sarà protagonista la mitica Gang: La band dei fratelli Severini.

I Gang sono una vera e propria leggenda musicale e non solo. Da un paesino delle Marche, Filottrano, realtà rurale e contadina è partita un avventura che sta accompagnando ormai due generazioni in storie, vicende sociali e politiche, punk e folk dentro una canzone d’autore che non lascia spazio a cattive interpretazioni.

L’ingresso è libero con la tessera Arci.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.