BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il fenomeno Facebook compie 10 anni: ti ha cambiato la vita?

Esattamente il 4 febbraio 2004 Mark Zuckerberg metteva on line quello che sarebbe diventato il social network più utilizzato al mondo. E voi quante ore passate al giorno su Facebook? Come è cambiata la vostra vita da quando vi siete iscritti?

Più informazioni su

Esattamente dieci anni fa, il 4 febbraio 2004, Mark Zuckerberg metteva on line quello che sarebbe diventato il social network più utilizzato al mondo. Un modo per restare in contatto con amici e conoscenti che è diventato poi un luogo in cui giocare, conoscere nuove persone, scambiare opinioni e quant’altro.

In 10 anni Facebook ne ha fatta di strada. Dalla sua creazione nella stanza di Zuckerberg nel campus di Harvard di acqua sotto i ponti del social network ne è passata davvero tanta.

Facebook si è trasformato e rinnovato ed è cresciuto in modo esponenziale arrivano a conquistare oltre 1,2 miliardi di utenti che almeno una volta al mese vi accedono – da desktop o dispositivi mobili – per gli scopi più disparati.

La storia di Facebook è fatta di importanti traguardi, molti dei quali sembravano impossibili solo qualche anno fa. Ci sono voluti pochi mesi, meno di dieci, per raggiungere il primo milione di utenti iscritti e da quel momento è stato tutto in discesa.

Nell’ottobre 2005 è arrivata la possibilità di aggiungere foto, all’aprile 2006 risale il suo approdo sui dispositivi mobili e nel settembre dello stesso anno arrivano il News Feed e l’apertura a tutti gli utenti.

Da qui, era solo questione di tempo, si arrivò tra il 2007 e il 2008, all’introduzione dell’applicazione Traduzioni e del servizio Ads, ma anche dell’applicazione ufficiale per iOS e della chat.

L’anno successivo, siamo al 2009, è la volta del tasto “Mi Piace” che è diventato un vero e proprio tratto distintivo del social network. A partire dalla sua creazione, su Facebook sono stati registrati oltre 201,6 miliardi di collegamenti tra “amici”, 77.2 miliardi di post geolocalizzati, oltre 25 milioni di pagine e 7.800 miliardi di messaggi privati inviati.

Le foto condivise sul social network ammontano a oltre 400 miliardi, mentre gli utenti che ogni mese di collegano a Facebook usando un dispositivo mobile sono ben 945 milioni e il numero, vista la crescente diffusione di smartphone e tablet, è destinato a crescere ancora.

E voi quante ore passate al giorno su Facebook?

Come è cambiata la vostra vita da quando vi siete iscritti?

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da GIULIA.ACERBIS

    ho ritrovato amici che avevo perso di vista…

    1. Scritto da aldo

      non ho certo bisogno di Feisbuk per tenere vive le amicizie sincere, gli altri fanno numero (“ho tanti amici su FB…”)

  2. Scritto da Sissy

    non mi ha cambiato la vita , in certi momenti me l’ha alleggerita, 2 risate non fanno mai male ed ho “”conosciuto” belle persone e anche persone orrende, insomma una finestra aperta sul mondo.

  3. Scritto da nino cortesi

    Solo il fatto che è un “telefono” che può farti parlare anche tutto il giorno e con tutto il mondo, a gratis.
    E’ un mezzo utilissimo anche nell’ambito comunale, si aprono possibilità enormi e per mille usi.
    Strano che alla gente, come al solito comunque, si lava il cervello facendolo apparire un mostro, che è esattamente il contrario di quello che è il suo scopo.

    1. Scritto da aldo

      “lavaggio del cervello…” da quale pulpito, mai sentito di Grillo, Casaleggio PNL ?

  4. Scritto da nino cortesi

    Con facebook i migliori restano migliori, i ………… restano ……….

  5. Scritto da gigi

    profili falsi, balle a iosa, foto truccate, solo il lato migliore in bella vista… se questo e’ cambiare la vita…