BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Un paese in Comune” scende in campo a Pradalunga

Pubblichiamo la presentazione della lista “Un paese in Comune” che parteciperà alle prossime elezioni amministrative in programma a Pradalunga come in oltre altri 170 Comuni bergamaschi.

Pubblichiamo la presentazione della lista “Un paese in Comune” che parteciperà alle prossime elezioni amministrative in programma a Pradalunga come in oltre altri 170 Comuni bergamaschi.

“In un giorno della scorsa estate, mentre i più erano in vacanza a godersi le ferie, in una piccola sala del Centro Sociale di Pradalunga è nato Un Paese In Comune, un nuovo gruppo civico del paese che, dopo mesi di incontri, ha deciso di candidarsi alle prossime elezioni amministrative. In quel giorno e a quel tavolo c’era un gruppo di cittadini di età, formazione ed impiego molto differenti, ma tutti uniti dall’idea che fosse giunto il momento e l’occasione per partecipare attivamente alla vita politica comunale, portando idee nuove e con il desiderio di segnare una discontinuità con le amministrazioni del passato. Lo spirito di partecipazione e di condivisione delle idee muovono Un Paese in Comune che non vuole essere solo un gruppo di persone, ma prima di tutto un progetto di raccolta di idee, di buone idee su come poter rendere il proprio paese vivo, sostenibile e godibile da tutti. In virtù di questo principio il nostro gruppo è aperto ad ogni singolo cittadino che voglia mettere a disposizione le proprie competenze, la propria esperienza personale o professionale. Il nostro progetto è quello di andare oltre alle solite critiche e dietrologie sulla classe politica e provare a fare qualcosa di veramente concreto per Pradalunga. Un Paese in Comune non vuole fare né antipolitica né tanto meno populismo, non vuol essere un gruppo civico distruttivo, ma propositivo e partecipativo.

Qual è il nostro programma elettorale? I tempi non sono ancora maturi per stendere un elenco preciso e completo, ma stiamo lavorando con impegno e passione per mettere nero su bianco delle idee e delle proposte nuove per il paese di Pradalunga che incarnino esattamente i nostri principi: sostenibilità delle opere, rispetto e valorizzazione dell’ambiente, rivitalizzazione del tessuto sociale, centralità della persona, promozione della cultura e del volontariato. Siamo consapevoli che c’è tanto da lavorare, ma il nostro progetto è a lungo termine e il nostro ideale è quello dei Comuni Virtuosi, un’associazione di comuni che è riuscita a concretizzare tutte le buone pratiche di amministrazione. In questi mesi ci siamo messi a disposizione di tutti, anche dei gruppi politici e civici presenti a Pradalunga, un po’ per farci conoscere, ma anche per tendere una mano a chi aveva più esperienza di noi e che voleva metterla a frutto liberamente senza giochi o strategie di partito.

La risposta è stata inizialmente positiva, anche se a fronte della nostra condizione essenziale di avere tutti candidati e volti nuovi in amministrazione, assegnando così a chi aveva già amministrato un importante ruolo di sostenitore e di guida, non ha entusiasmato molti, ma siamo ben lieti che qualcuno abbia deciso di sposare il nostro progetto con passione, esperienza e tanta buona volontà. Qualcuno, senza nemmeno conoscerci, ci giudica inesperti o peggio un’accozzaglia, tuttavia noi rispondiamo che abbiamo l’ambizione, ma non la pretesa, di rappresentare tutti i diversi volti di Pradalunga, dal singolo cittadino passando per le associazioni di volontariato e per finire ai commercianti locali, cercando di amministrare per la comunità e non come spesso è accaduto per compiacere i singoli. Se i pradalunghesi ci daranno fiducia e noi saremo bravi a farci rappresentanti delle loro istanze, potremo cercare di costruire qualcosa di nuovo, perché non si può cambiare rotta se si continuano a fare le stesse cose o nel nostro caso ad eleggere le stesse persone”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Marco

    Hanno copiato l arcobaleno dalla pubblicità del multicentrum…. Che fantasia….
    Dal disegno e dai colori si vede che sono i soliti comunisti montani!!! Bravi alla riscossa!!!!