Quantcast
Niente fusione dei Comuni della Valcavallina Borgo di Terzo la boccia - BergamoNews
Referendum

Niente fusione dei Comuni della Valcavallina Borgo di Terzo la boccia

Il referendum di domenica è stato giocato sul filo di lana a Luzzana: solo una dozzina di sì in più sui no tra i 444 votanti. A Borgo di Terzo invece è il no a passare per soli 7 voti su 550 votanti.

Borgo di Terzo dice no: così la fusione dei tre Comuni della Valcavallina non passa.

Il referendum di domenica è stato giocato sul filo di lana a Luzzana: solo una dozzina di sì in più sui no tra i 444 votanti.

A Borgo di Terzo invece è il no a passare per soli 7 voti su 550 votanti.

A quel punto non serve nemmeno più sapere cosa è successo nel terzo coune, Vigano San Martino: la decisione è già formalizzata, l’unione non si farà.

Dopo una campagna anche dura, con i sostenitori del sì e quelli del no  a darsi battaglia a suon di incontri, polemiche e striscioni, la decisione è quella di non procedere al passo finale dopo anni, anzi decenni, di unificazione dei servizi.

Insomma: servizi insiseme sì, un unico campanile con un nome che comprendesse i tre municipi invece no. Non ci sarà Borgonuovo e nemmeno Borghiuniti, né Lugate, né Trezzano.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
Generico
Orobievive
“Contro il comprensorio sciistico pronti anche a un referendum”
Borgo di Terzo
Valcavallina
“No alla fusione” A Borgo di Terzo si allarga il fronte della protesta
Generico
Voto
Fusione in Valcavallina Domenica il referendum E’ sfida aperta tra Sì e No
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI