BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Trecentoventi studenti di 17 scuole medie alla corsa campestre fotogallery

Al via la corsa campestre mercoledì 29 gennaio, al centro sportivo comunale di Martinengo in via Trento, dove si è disputata la prima fase di qualificazione provinciale per le scuole medie (prossimi appuntamenti il 6 febbraio a Bagnatica e il 7 a Treviglio). In gara, con grinta e bravura, 320 studenti di 17 scuole medie.

Al via la corsa campestre mercoledì 29 gennaio, al centro sportivo comunale di Martinengo in via Trento, dove si è disputata la prima fase di qualificazione provinciale per le scuole medie (prossimi appuntamenti il 6 febbraio a Bagnatica e il 7 a Treviglio). In gara, con grinta e bravura, 320 studenti di 17 scuole medie.

Ecco i vincitori di ogni categoria. Negli individuali Serena Bonacorsi (Ic Gromo) cat. ragazze, Nabin Belotti (Ic Solari di Albino) ragazzi, Lucrezia Bratelli (Ic Gromo) cadette, Amanuel Giudici (Ic di Sarnico) cadetti.

Classifica a squadre: Ic di Gromo (categoria ragazze), Ic di Albino (ragazzi), Ic di Almenno San Salvatore (cadette), Ic di Gazzaniga (cadetti).

La manifestazione ha dato il via ufficiale ai campionati studenteschi 2014 organizzati dall’Ufficio Scolastico Territoriale di Bergamo attraverso il proprio Ufficio di educazione fisica e sportiva (coordinato da Simonetta Cavallone), in collaborazione con gli enti locali e le federazioni, attraverso le varie società sportive. A premiare i migliori otto atleti di ogni categoria Claudio Gotti, dirigente scolastico dell’Istituto comprensivo di San Pellegrino.

Ha predisposto il campo gara l’Atletica Pianura Bergamasca. Sempre a Martinengo sono in programma le finali provinciali, il 12 febbraio per le scuole medie e il 13 febbraio per gli istituti superiori.

Informazioni: www.educazionefisicabergamo.it e www.istruzione.lombardia.gov.it/bergamo

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.