BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Progetti Territoriali” per sostenere le aziende di pianura e valli

Al via l’iniziativa “Progetti Territoriali” voluta da Bergamo Sviluppo e dalle Organizzazioni di categoria del territorio al fine di favorire lo sviluppo del sistema produttivo ed economico dei territori della Pianura Bergamasca, della Valle Seriana, della Valle Brembana e della Valle Imagna.

Anche per quest’anno, grazie alla collaborazione di Bergamo Sviluppo e di tutte le organizzazioni di categoria del territorio con il finanziamento della Camera di Commercio, prende il via l’iniziativa “Progetti Territoriali” che nasce con lo scopo di favorire lo sviluppo del sistema produttivo ed economico dei territori della Pianura Bergamasca, della Valle Seriana, della Valle Brembana e della Valle Imagna.

Il progetto prevede sei incontri di sensibilizzazione e animazione sui diversi territori (che si terranno dalle 20.30 alle 22.30), propedeutici alle attività successive.

Lunedì 17 febbraio alla Cassa Rurale Banca di Credito Cooperativo di Treviglio;

giovedì 20 febbraio alla sede Comunale di Leffe;

lunedì 24 febbraio alla sede della Comunità Montana Valle Brembana;

giovedì 27 febbraio alla sede della Comunità Montana di Sant’Omobono Terme;

lunedì 3 marzo alla sede della Comunità Montana Valle Seriana di Clusone;

giovedì 6 marzo alla Banca di Credito Cooperativo di Calcio e di Covo di Romano di Lombardia.

Il progetto proseguirà con check-up aziendali per supportare un campione di 57 imprese dei territori coinvolti, grazie all’organizzazione di iniziative seminariali e all’erogazione di consulenze personalizzate e gratuite le aziende in supporto a percorsi di crescita o consolidamento.

Le realtà che parteciperanno al progetto saranno selezionate sulla base delle presenze agli incontri.

www.bg.camcom.gov.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.