BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Un bergamasco su due è single: 44% in più negli ultimi 10 anni

In dieci anni in Lombardia - secondo l'analisi di Coldiretti - le famiglie costituite da una sola persona sono passate da 969.504 a 1.330.332. Il costo della vita mensile incide di più sul bilancio di un single rispetto alla media pro capite dei componenti di una famiglia di tre persone

Più informazioni su

Quasi la metà degli abitanti di Bergamo è single. Si tratta esattamente del 42 per cento, in aumento negli ultimi dieci anni. Il dato è stato diffuso da Coldiretti dopo un’analisi sui consumi: chi vive da solo, categoria che comprende non solo i giovani ma anche gli anziani senza famiglia, spende in media 335 euro al mese per cibi e bevande contro 185 a persone in un nucleo familiare di tre componenti. E per la casa 698 euro contro i 281 di media pro capite per ogni componente di una famiglia.

In dieci anni in Lombardia – si legge nell’analisi della Coldiretti regionale basata su dati Istat – le famiglie costituite da una sola persona sono aumentate del 37 per cento passando da 969.504 a 1.330.332: ormai quasi un terzo del totale delle famiglie. Il costo della vita mensile incide di più sul bilancio di un single rispetto alla media pro capite dei componenti di una famiglia di tre persone: 1.961 euro contro 1.064 euro.

I single continuano comunque a crescere: nella provincia di Monza Brianza sono passati da 66.098 a 98.987 (+50 per cento) facendo registrare l’incremento maggiore. Aumenti superiori alla media regionale del 37 per cento anche nelle province di Bergamo (+44 per cento), Lodi (+42), Varese (+41), Brescia (+40), Como (+39) e Mantova (+38).

Nel Milanese i single rappresentano il 36 per cento delle famiglie, ma se si considera il solo capoluogo il loro peso sale al 45 per cento del totale con 276.772 unità. Così nella città di Pavia è in questa tipologia il 43 per cento delle famiglie, a Bergamo il 42, a Brescia e a Mantova il 40, a Sondrio il 38, a Como e a Cremona il 37, a Lodi e Varese il 35, a Lecco il 34 e a Monza il 33 per cento.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da bergamasc

    con quello che ci rimette un uomo in un eventuale divorzio…chi glielo fa fare (p.s. io l’ho fatto e spero non ci sia mai un divorzio…)

  2. Scritto da GISELLA

    Buon giorno, sto scrivendo un libro-manuale sui “SINGLE”.
    Chi volesse contribuire alla realizzazione portare la propria esperienza, non sempre per scelta, o volesse proporre strategie consigli astuzie per vivere serenamente questo status, mi contatti sono di BERGAMO:
    e-mail: magicament@hotmail.it
    vi attendo numerosissimi insieme saremo “fortissimi” la vita nonostante tutto è bella!!!!!
    GISELLA ROCCA

  3. Scritto da mar

    la Gente s’è fatta più egoista e furba, poi non c’è lavoro, e chi il lavoro l’ha trovato, vive insicuro , cosa volete, metter su anche famiglia? Meno male che il cervello ad Alcuni funziona bene, solo i profughi continuano ad invaderci e procreare ! Intanto Noi paghiamo