BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Scritte antisioniste sul teatro Donizetti Guarda la galleria fotogallery

Nella notte del 27 gennaio, giorno della memoria, il teatro Donizetti è ricoperto di scritte antisioniste. Dal 28 gennaio al 2 febbraio è in programmazione “La torre d'avorio”, spettacolo che vede protagonista Luca Zingaretti nei panni di un maggiore dell'esercito americano che indaga sul direttore d’orchestra Wilhelm Furtwängler, al termine della Seconda guerra mondiale, nella cosidetta denazificazione.

Più informazioni su

Nella notte del 27 gennaio, giorno della memoria, il teatro Donizetti è ricoperto di scritte antisioniste.

Dal 28 gennaio al 2 febbraio è in programmazione “La torre d’avorio”, spettacolo che vede protagonista Luca Zingaretti nei panni di un maggiore dell’esercito americano che indaga sul direttore d’orchestra Wilhelm Furtwängler, al termine della Seconda guerra mondiale, nella cosidetta denazificazione.

Le parti esterne del teatro, in pieno centro a Bergamo, sono state imbrattate con scritte spray nere: “Israele boia”, “sionismo cancro del mondo”, “Nessuna memoria per chi falsifica la storia”.

Il Comune ha segnalato il caso alla Digos, che sta cercando di individuare i responsabili anche grazie all’aiuto delle telecamere. 

Guarda la galleria fotografica

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da olforester

    I popoli semiti sono gli Ebrei e gli arabi. Fratelli di sangue. La pace si fà in due e tra nemici. Diabolizzare il popolo ebreo non aiuta quello palestinese, che ha tutto il diritto al suo stato, in pace con quello fraterno.Viva Israel. Senza se senza ma. Fà comodo all’integralismo riaccendere la miccia dell’odio ogni volta che si parla di trattative di pace.

  2. Scritto da carlo

    insomma, il sionismo è una forma di razzismo, ma nemmeno i più fanatici pro-palestinesi possono equiparare la distruzione di 6 milioni di ebrei alla situazione di cui è vittima il popolo palestinese, per gravissima che siai.

    1. Scritto da ??

      provi ad andare nella striscia di Gaza o nel resto della Palestina,poi ne riparliamo.

  3. Scritto da Luciano

    Penso sia solo il solito atto vandalico di qualche poveretto senza neuroni nella zucca!

  4. Scritto da gutembergem

    Finalmente il termine antisionismo è usato in modo corretto e non confuso con antisemitismo come spesso accade.
    A parte l’apertura “tecnica” quello che mi infastidisce è vedere sporcato uno dei simboli della nostra città. Perché questi semianalfabeti non scrivono sulla propria casa le loro scemate che neanche sanno fare bene visto che la svastica ha i raggi in senso orario, anche se probabilmente neanche sanno cosa voglia dire senso orario.

  5. Scritto da Michele F.

    Ormai la moda impone che il giorno della memoria sia infangato dalle correnti dell’estrema sinistra, rappresentata spesso dai centri sociali, che come grido di battaglia hanno appunto l’equivalenza: “Ebrei = nazisti”.
    Per una volta chi ha paura del lupo nero dovrebbe svegliarsi un attimo e capire che gli imbecilli stanno ugualmente da entrambi i lati, anzi il lupo rosso ormai su questa faccenda è nettamente il più agguerrito.

  6. Scritto da falce&svastica

    complimenti, appena vedete una svastica addosso ai “fascisti”. L’importante è occultare sempre e comunque l’odio comunista che inneggia all’intifada palestinese e che vuole la morte di Israele, considerato paese fascista. Questi i veri responsabili delle scritte, cioè i Vs cari centri sociali. Comunismo=Fascismo, nessuna differenza

  7. Scritto da studiare,prego.

    antisemitismo e antisionismo sono due cose completamente diverse. Antisemitismo è razzismo puro,antisionismo un diritto sacrosanto.

  8. Scritto da ottusangoli

    Talmente intelligenti i commenti che nemmeno capiscono che le scritte son state fatte dai centri sociali…la scritta stella di David =svastica è risaputo essere uno slogan nazista eggia.

    1. Scritto da Daniele

      Il tuo discorso sembra logico e legittimo, peccato che nessuno dei “centri sociali” come li chiami tu disegnerebbe una svastica usando una bomboletta nera.

    2. Scritto da Ettore Muti

      Cosa glielo spieghi a fare, i loro cervelli offuscati dai fumi antifascisti mica si fermano a riflettere su simili quisquilie….

    3. Scritto da ??

      o da quelli di Forza Nuova? ma lei sa tutto di tutti…

      1. Scritto da Carlo

        Mi spiega che senso avrebbe per quei cattivoni neonazisti antisemiti di Forza Nuova mettere in uguaglianza una svastica, simbolo del nazismo e quindi del loro.. o presunto loro ideale, ed una stella di Davide, simbolo dell’ebraismo e quindi del soggetto del loro.. o presunto loro odio razziale più profondo.

        1. Scritto da ...

          semplicemente perchè,negli ultimi anni,anche la “nuova destra” ha preso una forte posizione contro il sionismo dilagante dello stato di Israele.se poi chiede a quelli di FN si sentirà rispondere che sono contrari al nazismo.

  9. Scritto da roberta

    Tra l’altro, queste scimmie vestite che agiscono solo al buio sono così ignoranti da aver disegnato la svastica al contrario!

  10. Scritto da Gaetano Bresci

    ditemi almeno “grazie” per avervi fatto notare lo svarione.

    1. Scritto da Redazione Bergamonews

      Grazie

  11. Scritto da Narno Pinotti

    Certo che finché i neonazisti di casa nostra non sanno disegnare diritta nemmeno una svastica, possiamo dormire sonni tranquilli.

    1. Scritto da Ettore Muti

      Mi par di capire che finchè gli antifascisti di casa nostra non riescono a comprendere matrice e significato di queste scritte, i “nazisti” possono dormire sonni tranquilli.

  12. Scritto da maqualeantisemitismo

    Sbagliato imbrattare i beni pubblici ma l’equivalenza tra i due simboli non sembra essere necessariamente errata considerando le continue violazioni dei diritti umani e del diritto internazionale da parte di israele.

  13. Scritto da Giggi

    Mahhh…l’immagine equipara il nazismo al sionismo. L’antisemitismo l’ho sempre interpretato come l’odio nazista verso gli ebrei

  14. Scritto da Daniele

    C’è tutto, l’antisionismo che dà una patina politicamente corretta al negazionismo, che è l’abito dei nuovi nazisti.
    E’ indescrivibile quanto siano viscidi e ributtanti questi individui.

    1. Scritto da ahaha

      l’antisionismo non c’entra nulla con il negazionismo. Essere contro i crimini che perpetra Israele non significa assolutamente negare la storia,anzi. Forse lei la storia non l’ha studiata a dovere.

      1. Scritto da Daniele

        Difatti non ho detto che l’antisionismo sia per forza l’anticamera del negazionismo. Teoricamente hai ragione tu, nella pratica, però, la totalità dei negazionisti con cui mi è capitato di discutere erano antisionisti. Ed usavano proprio l’antisionismo e la critica alla politica israeliana in Palestina come paravento per le loro idee distorte.