BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Accademia Carrara: incontri e conversazioni sul nuovo allestimento

Fino a maggio allo spazio ParolaImmagine della GAMeC, in vista della riapertura della sede storica dell’Accademia Carrara, avranno luogo un ciclo di conversazioni con i responsabili del progetto.

Più informazioni su

Da gennaio a maggio allo spazio ParolaImmagine della GAMeC, via S. Tomaso 53, Bergamo, in vista della riapertura della sede storica dell’Accademia Carrara, l’Associazione Guide Giacomo Carrara insieme all’Assessorato alla Cultura del Comune di Bergamo, propone un ciclo di conversazioni con i membri della Commissione Scientifica, responsabili del progetto di nuovo ordinamento e riallestimento del museo, e con alcuni storici dell’arte, conoscitori delle sue vicende storico-artistiche.

Gli incontri, iniziati il 27 gennaio con la presentazione dell’iniziativa “Accademia Carrara: un progetto per la città”, proseguono con diversi appuntamenti: il 10 febbraio doppio appuntamento con “L’ ordinamento di un museo storico: un problema complicato” di Giovanni Romano e “Il progetto del nuovo allestimento” di Attilio Gobbi; il 24 febbraio “Il ritratto: un filo rosso per il visitatore” presentato da Massimo Ferretti; il 3 marzo Sandrina Banadera parlerà di “Tardogotico lombardo nelle collezioni dell’Accademia Carrara”; il 17 marzo l’incontro è con “Due spiriti inquieti. Lotto e Cariani” di Giovanni Romano; il 31 marzo Fernando Mazzocca presenterà “Sfortuna e riabilitazione dell’Accademia: la pittura dell’Ottocento alla Carrara”; il 14 aprile con Massimo Ferretti “Il dono di Federico Zeri: una raccolta di sculture nel museo del collezionismo”; il 28 aprile “Dalle collezioni agli allestimenti storici” di Giovanni Valagussa e Paolo Plebani; infine il 5 maggio l’ultimo incontro intitolato “Il patrimonio, gli spazi, i pubblici. Prove di percorso nella nuova Carrara” sarà tenuto da Enrica Pagella.

Incontro dopo incontro, saranno illustrati i criteri sottesi all’ideazione del nuovo percorso espositivo, le possibili chiavi di lettura connesse alla varietà e specificità del patrimonio museale e le caratteristiche del rinnovato assetto della pinacoteca.

L’Associazione intende così coinvolgere la cittadinanza nel progetto di valorizzazione dell’Accademia Carrara che, con il concorso di tutti, a breve tornerà ad accogliere il pubblico con importanti iniziative culturali.

Le conversazioni, ad ingresso libero, si terranno dalle 17.30 alle 19.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da giobatta

    fate una caffetteria, ve lo dico io cho ho appene visitato parecchi musei all’estero. e magari invitate giovani studenti del conservatorio ad esibirsi. la promozione? anche in tutti gli hotel e b&b. il programma degli incontri sembra interessante, ma del tipo: ce la cantiamo e ce la suoniamo sempre da di noi 4 gatti.