BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il Pd invita a sottoscrivere la petizione per il Memoriale ai bambini di Selvino

Anche il Partito democratico di Bergamo aderisce e invita a firmare la petizione che spinge le istituzioni ad attivarsi perché uno dei più importanti luoghi della Memoria in provincia di Bergamo non vada dimenticato: Sciesopoli, l'ex colonia che tra il 1945 e il 1948 ha accolto oltre 300 bambini ebrei sopravvissuti all'inferno della soluzione finale e dei lager nazisti.

Anche il Partito democratico di Bergamo aderisce e invita a firmare la petizione che spinge le istituzioni ad attivarsi perché uno dei più importanti luoghi della Memoria in provincia di Bergamo non vada dimenticato: Sciesopoli, l’ex colonia che tra il 1945 e il 1948 ha accolto oltre 300 bambini ebrei sopravvissuti all’inferno della soluzione finale e dei lager nazisti. L’obiettivo della petizione è quello di trasformare la struttura, che oggi è cadente e rischia di essere venduta, in un Memoriale che ricordi non solo l’orrore ma anche la capacità di reagire e di tornare alla vita. Sul tema i consiglieri regionali del Partito democratico presenteranno presto una mozione. Di seguito il testo della petizione (il link per firmare è anche suwww.pdbergamo.it).

Gentili Signori, il Comitato Promotore e i Firmatari di questa Petizione Vi chiedono di intervenire per salvare la Memoria di "Sciesopoli" ebraica (1945-1948) e prevenirne la distruzione. L’importante e architettonicamente significativo complesso di "Sciesopoli" è stato, dopo la Seconda Guerra Mondiale, rifugio e centro di riabilitazione ed educativo per 800 bambini ebrei orfani provenienti da ogni parte d’Europa, sopravvissuti ai campi di sterminio e alla Shoah.

Conseguentemente al ruolo svolto dopo la Seconda Guerra Mondiale e in considerazione della importanza, anche architettonica, del complesso, si ritiene che "Sciesopoli" debba divenire il Memoriale dei Bambini di Selvino che ricordi gli 800 giovanissimi orfani sopravvissuti alla Shoah, onori il generoso popolo selvinese e delle contrade limitrofe che, tra il 1945 e il 1948, ha sostenuto e aiutato l’opera di accoglienza, cura e istruzione di quei bambini, le organizzazioni ebraiche italiane e internazionali che li hanno soccorsi ridando loro una vita normale, insieme alle organizzazioni partigiane e ai militari ebrei che avevano combattuto, spesso insieme, per la Liberazione d’Italia dall’occupazione nazista e fascista.

Gentili Presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, Presidente della Provincia di Bergamo, Ettore Pirovano, Sindaco della Città di Selvino, Carmelo Ghilardi, il Comitato Promotore e i Firmatari di questa Petizione Vi chiedono di assumere il ruolo di sostenitori di questo obiettivo e di collaborare, insieme a una rappresentanza del Comitato Promotore di questa Petizione, a individuare ed elaborare un progetto significativo capace di preservare e promuovere efficacemente la Memoria di "Sciesopoli", adesso a rischio di distruzione. Riteniamo che tale intervento di salvaguardia della Memoria possa valere da esempio per le future generazioni su come sia possibile riprendere positivamente la vita, anche quando si è stati vittime di disumane crudeltà. Salvare "Sciesopoli" può anche essere un modo per contribuire al futuro di Selvino e delle sue valli. Tutelare e valorizzare la sua storia sarà un’occasione vitale per la crescita spirituale e morale della popolazione giovanile, oggi ignara di tanto passato. Permettendo, al contrario, la cancellazione e la dispersione di quella eroica pagina della storia dell’Umanità, si rischia di trasmettere pericolosi disvalori.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da lotty

    Crescita spirituale?

  2. Scritto da Carlo

    Io, da piccolo anno 1950-1952 ,sono venuto a Selvino in colonia tramite la cassa edile del comune di Milano e mi sembra
    che la colonia fosse questa.
    Ho ragione o sbaglio? Ho di questa colonia un ottimo ricordo.
    Grazie . Carlo Acquati.

  3. Scritto da sandra agostini

    Abbiamo il dovere di tenere viva la memoria con testimonianze a noi vicine.