BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Con i vecchi cellulari si raccolgono fondi per le persone disabili

Buttare il proprio cellulare e destinare al contempo soldi ad attività di volontariato? È possibile grazie all’iniziativa promossa dal Comune di Zogno, Assessorato all’Ambiente

Buttare il proprio cellulare e destinare al contempo soldi ad attività di volontariato? È possibile grazie all’iniziativa promossa dal Comune di Zogno, Assessorato all’Ambiente da gennaio 2014 in poi.

Sul territorio, in particolare alle scuole primarie e secondarie di primo grado, i palazzi comunali e la biblioteca, sono stati collocati dei contenitori con indicato il logo del Comune di Zogno e dell’associazione Onlus “Non Solo Sogni”, quindi la scritta: “Cellulari per Beneficenza”. In pratica per ogni cellulare buttato, una ditta specializzata nella raccolta e smaltimenti di rifiuti elettronici, destina da 1 a 5 euro all’associazione “Non Solo Sogni”.

Il valore del cellulare è individuato in base alle sue condizioni: se non più funzionante o in buono stato. I soldi che la “Non Solo Sogni” riceverà, saranno finalizzati per progetti con ragazzi diversamente abili, in particolare un progetto sulla teatralità. In bergamasca Zogno è il secondo comune che aderisce a questo progetto, assieme a Torre Boldone. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Massimo

    Bravi.

  2. Scritto da Matteo 2

    Un buon modo per eliminare i vecchi cellulari!
    Gran bella idea!
    Gran bel posto!

  3. Scritto da Matteo

    Zogno in una classifica del 2012 risultava primo paese in bergamasca per qualità di vita. CONDIVIDO al 100%! A Zogno si vive BENE, abbiamo bravi amministratori pubblici, c’è tanta brava gente. ORGOGLIOSO e felice di vivere a Zogno! Ciao Matteo