BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Le ‘quote rosa’ della Julia ai Campionati sciistici delle Truppe Alpine

Rappresentano tutte le donne in servizio negli Alpini e sono pronte a darsi battaglia nella gara più importante dei campionati, quella tra i plotoni.

Più informazioni su

Da diversi anni le donne in divisa sono una realtà concreta dell’Esercito, negli Alpini costituiscono l’8% della forza totale, svolgono le stesse mansioni dei loro colleghi maschi e da martedì cercheranno di portare alla vittoria il proprio reparto dimostrando tutto il loro valore nella prova principale dei campionati a Sestriere, una durissima competizione su tre giornate in cui i plotoni dei reggimenti alpini e delle nazioni estere partecipanti, completamente equipaggiati ed armati, affrontano varie prove selettive.

Si cimenteranno nel tiro con le armi in dotazione, lancio di precisione della bomba a mano inerte, topografia, ricerca di travolti da valanga, due prove a cronometro una delle quali prevede il traino su una barella di un ferito e uno slalom gigante; il tutto reso ancor più impegnativo dall’equipaggiamento individuale e dallo zaino da 15 chili sulle spalle.

Quindici donne, 15 Alpine, che da domani dimenticheranno di essere amiche per sfidarsi senza risparmio di energie per vedere venerdì il proprio reggimento salire sul gradino più alto del podio.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Vikingo

    Di queste notizie e di queste spese in denaro pubblico ne potremmo fare veramente a meno !!! Per quanto riguarda il nome “Casta 2014” è proprio un segno dei tempi.
    Per dare un po’ più di realismo e sale alla gara propongo per la prossima edizione le fredde terre dell Afghanistan …

  2. Scritto da Mario

    Giusto farefare queste gare, impiegare Questi Storici Corpi Militari, nel controllo sulle piste di sci, e nel controllo del territorio, montano, ciaspolari scialpinisti, escursioniosti

  3. Scritto da Michelle

    Operazione “Casta 2014″ ….. o….”Casting 2014”?

  4. Scritto da Cortina 2015

    Dite che campionati a Sestriere, (Agnelli resort? sono una durissima competizione su tre giornate….. invece il sito del Ministero della Difesa parla di 5 giornate di gare, dal 27 al 31 gennaio, dove si confronteranno oltre 1.000 militari di cui 200 di 15 nazioni estere… e niente cifre di budget! Banalità? Segreto? A mio parere però, la scelta del nome dell’operazione, “Casta 2014” descrive bene, con un freudiano mot d’ésprit, lo spirito di corpo di queste truppe d’oggi.