BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

 Il guru di Gori ordina: “Troppi commenti negativi, interveniamo sulla Rete”

Un ordine di scuderia che viene direttamente dallo staff di Giorgio Gori, candidato alle primarie del centrosinistra alla carica di sindaco di Bergamo, recita al punto cinque: "La copertura dei commenti in rete è assolutamente fondamentale. I commenti negativi non sono sfuggiti a certa stampa".

Non è il punto G (come Giorgio Gori) ad essere all’ordine del giorno, ma il punto cinque di una nota diramata dallo staff che segue Giorgio Gori, candidato Pd alle primarie del centrosinistra alla carica di sindaco di Bergamo. Anche se il punto è delicato ed ha per titolo: "Copertura commenti in rete".

Nella nota si spiega: "Alcuni volontari hanno già cominciato a monitorare e intervenire con i propri commenti. Segnalo alcuni link nei quali è urgente intervenire: su Repubblica Tv si registrano solo commenti negativi. E’ importante intervenire visto anche il numero di contatti della testata".

Segue l’elenco di altri quotidiani nazionali e locali segnalati. Infine, puntuale arriva l’esortazione: "La copertura dei commenti in rete è assolutamente fondamentale. I commenti negativi non sono sfuggiti a certa stampa". Il messaggio è chiaro, evitare il più possibile che i commenti sui siti on-line siano negativi e puntare almeno a controbilanciarli.

Nella mail si chiede anche un contributo economico alla campagna (con tanto di codice Iban), perché per ora non è stato incassato nemmeno un euro: "Come sempre accade in ogni campagna elettorale uno dei principali problemi è l’autofinanziamento. Ovviamente la nostra campagna non fa eccezione. Siamo appena partiti, ma non abbiamo ancora ricevuto nessun contributo. Se puoi e vuoi sostenere, anche con un piccola donazione, la campagna GGXBG puoi effettuare il bonifico a: comitato GGXBG". 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da oscar

    squallido

  2. Scritto da Federico

    particolo tendenzioso titolo ancor di piu … Ispira a un’interpretazione obnubilante della democrazia anche quella da tastiera …. Coprire i commenti negativi significa rispondere con argomenti e nei fatti a chi non la pensa come te e soprattuto e’ mosso da pregiudizio … Quello si fuorviante e pericoloso nel giudicare un candidato la sua qualità la sua serietà e il suo programma oltre che i suoi uomini …

  3. Scritto da dan

    bah… il casaleggio lo fa da mesi… avatar impazziti che copiaincollano lo stesso commento su decine di post diversi… e poi, la campagna mediatica dei “troll del PD”? Che cos’era se non la delegittimazione dei commenti negativi? SVEGLIA!!!1!!!

  4. Scritto da Flaminio

    La cosa è semplice: con un “classico” candidato PD il PD il suo Sindaco non può averlo (vedasi risultati passati del PD a Bg); con un candidato alla Gori il PD può acquisire voti che in precedenza andavano altrove. Se tuttavia i piddini non voteranno Gori le possibilità di un sindaco PD a Bg scemano.

  5. Scritto da stella

    Io davvero non capisco il clamore: controllare i commenti e il gradimento sono metodi assolutamente legittimi ed usati in ogni campagna elettorale (lo staff di Obama ne ha fatto pure un manuale pubblico). Quanto all’autofinanziamento, l’email prova l’assoluta correttezza e trasparenza della campagna elettorale. Se le notizie si basano su questi “scoop”, siamo messi male. Sono i programmi che contano, e l’onestà delle persone.

    1. Scritto da ru

      Gori ha un passato (vedi militanza di Azione libertà al Liceo, che era sigla di centro-destra, appunto) (e uno status sociale presente di CENTRO DESTRA. Il PD (la parte di partito) che lo ha candidato a scapito della Carnevali è CORREO. Il resto avanza.

  6. Scritto da Giuseppe

    Trovo questa notizia grave…ma come si può affermare che si deve lavorare per bloccare in modo sistematico i commenti!!!!!! Alla faccia delle democrazia e della libertà di parola!!!! Il problema non sono i commenti negativi am il fatto che questo candidato non piace, rendetevene conto!!!!!! Ciao

    1. Scritto da Era Internet

      A Giusè , nato ieri ?
      Leggi i commenti questo e poi ne riparliamo :
      https://www.bergamonews.it/politica/verso-le-elezioni-sorte-%E2%80%9Ctentorio-sindaco-ideale-avr%C3%A0-una-squadra-giovane%E2%80%9D-184746

  7. Scritto da carlo

    Prendo atto che qualche commentatore favorevole “a comando” si è attivato subito. Forza, altrimenti Giorgio si arrabbia.

  8. Scritto da Amico di Gori

    (Segue) Di Gori, in particolare, ricordo un episodio: il suo viaggio, con altri ragazzi bergamaschi, per portare aiuto alle popolazioni dell’Irpinia, colpite dal terremoto del 1980 (mi pare). Cose così, non sono da tutti. Cose così, un po’ di sinistra, o ce le hai nel DNA oppure non le fai. E lui le ha fatte. Nel passato di Giorgio non ci sono solo le cose più note al grande pubblico. Ma anche quell’episodio. Ed è anche per questo che io, che l’ho conosciuto tanti anni fa, gli darò fiducia.

    1. Scritto da AL SARPI

      Gori era in Azione e LIbertà. Che era una sigla di Cdx. Vicino ai liberali. Cosa vuole raccontare? Anch’io ero al Sarpi. Gori non era certo con i socialisti (e non sia dica mai, nei rossi di sx). Per essere veri e sinceri.

      1. Scritto da Jim

        Azione e libertà era vicino ai repubblicani (la malfa)

        1. Scritto da gab

          …in parte. L’altra era rivolta al centro destra.

  9. Scritto da Amico di Gori

    Conosco Giorgio dai tempi del Sarpi. Siamo stati compagni di classe. Prima di iniziare a lavorare (per poi entrare in Mediaset) si è occupato con passione di politica. Era uno dei leader delle nostre assemblee. Insieme ad un certo Andrea Moltrasio. Due ragazzi in gamba, che negli anni hanno fatto fortuna. Ora, non mi stupisce che Giorgio abbia deciso di dedicare forze ed energie al buon governo della città. Conoscendolo, non credo che lo faccia per particolari interessi privati. Anzi (segue)

  10. Scritto da Leggo Ora

    è stata intercettata e divulgata una mail interna allo staff di Gori. Credo che in qualdiasi compagine politica ci si scambi mail simili.

  11. Scritto da Antitaliano

    Ma non siamo un po’ troppo pecoroni? Se non vogliamo il finanziamento pubblico dobbiamo considerare legittimo chiedere soldi agli elettori. Dopodiché, se uno non vuole, non li dà.

  12. Scritto da Artioli74

    Possibile che a nessuno venga in mente che a Gori non ne viene assolutamente niente in tasca di candidarsi se non il fatto che sinceramente pensa di poter migliorare Bergamo?. Qual’è la colpa di quelli che come lui hanno avuto successo per meriti e competenze?
    Perchè mai uno che ha fatto i soldi non dovrebbe essere un buon amministratore. Perchè mai non dovrebbe essere di sinistra? Usciamo una volta per sempre dai pregiudizi e valutiamo chi si mette in gioco per ciò che offre.

    1. Scritto da IlNoX

      Ahah, ma dove vivi, per la miseria :D
      Queste baggianate le sentivo per berlusconi, fino allo sfinimento :D

      1. Scritto da Artioli74

        Per me è diverso. Berlusconi aveva da difendere i suoi interessi e le sue aziende. Era in palese conflitto di interessi. Gori non ha un bel niente da difendere, se non la sua immagine e la stima che si sta guadagnando fra i bergamaschi. Non vedo conflitti di interesse. Tu li vedi? Per me ha più da rimetterci che da guadagnarci. Anche per questo, almeno per adesso, sto dalla sua parte.

        1. Scritto da Gori chi?

          sembra di guardare il dito e non la luna…
          Gori NON puo’ essere e rappresentare il centrosinistra per una serie di motivi, storia personale, conto in banca, frequentazioni altolocate, passato professionale di 20 anni a Mediaset…non c’è un solo motivo per cui possa appartenere alla sinistra…men che meno la residenza nel palazzo in Città Alta da circa 10 milioni di Euro (ricordo che fu la transazione record nel settore immobiliare a Bergamo anni fa)

  13. Scritto da INDECENTE

    Va bene tutto.. ma con che coraggio il miliardario Gori chiede anche solo 1 Euro a dei giovani precari per la sua campagna elettorale? INDECENTE.

  14. Scritto da franco

    ma per piacere uno come lui che chiede i soldi per la campagna elettorale,

  15. Scritto da lucia bg

    la vedo dura ai sinistri i ricchi non piacciono e gori non si può certo dire che sia povero visto la casa in cui vive e poi è famoso visto che ha portato in italia l’isola dei famosi

    1. Scritto da vikingo

      Innanzi tutto i “sinistri” come tu li chiami non esistono più, se li è mangiati Berlusconi bruciando ad uno ad uno i loro leader invischiandoli in finti accordi. Stessa sorte toccherà a Renzi (ben gli sta !) il “nientalista” come giustamente lo definisce Crozza.
      Tieni conto infine che i soldi non hanno mai fatto schifo a nessuno; “sinistri” in testa !

  16. Scritto da nino cortesi

    Se vuoi cambiare c’è M5*. Altrimenti continua a subire.

    1. Scritto da Giosuè

      O in subordine Piermario Marcolin…

  17. Scritto da cercolavoro

    dove ci si iscrive per avere questo lavoro di contro-informazione degno della miglior vecchia unione sovietica? Sono su internet 18 ore al giorno e digito sugli 80/90 caratteri al minuto e posso aprire multiaccount a gogo su ogni sito di media/quotidiani. Praticamente posso fare il lavoro di 10-15 troll piddini e costerei uno stipendio solo! Grande Gori il migliore in assoluto, bello bravo ricco super wonder se non ci fossi bisognerebbe inventarti sei unico e sei migliore di Renzie e Berlusconi

  18. Scritto da La verità fa male

    Da sinistra criticano Gori e Renzi solo perchè hanno commesso la nefandezza più grave: Gori proviene dal mondo delle televisioni berlusconiane, Renzi ha portato il satrapo di Arcore nella sacra sede del PD. I soliti sinistri (spesso salottieri e straricchi) pieni di ipocrisia che ora fanno le pulci a Gori e a Renzi, ma che sono stati in religioso silenzio e in ginocchio per un anno mentre il governo del banchiere Monti e della troika massacrava operai e pensionati per salvare MPS

  19. Scritto da Cippi

    Bene! Abbiamo già capito che tutte le risposte ai vari forum di Gori saranno fasulle e commissionate a qualche persona pronta a farsi passare per la gente comune di Bergamo!

  20. Scritto da gianni

    quando i commenti riguardano soltanto una persona senza aver nulla da ridire sui suoi programmi o politiche, penso che non sia solo naturale ma che sia addirittura giusto intervenire per contenere queste azioni che intenzionalmente vogliono provocare soltanto danni all’immagine! Da ora in poi mi metto anche io tra i suoi amici per contrastare queste becere azioni. Parliamo di politica per cortesia, senza pregiudizi e con voglia di cambiare! provate almeno una volta ad ascoltare cosa dice!

    1. Scritto da sguru

      Gianni… il tuo ragionamento secondo me è perfetto dal punto di vista logico. Il problema è che la realtà (che i guru dovrebbero conoscere) è che la gente, soprattutto a livello locale, non vota i programmi perché non ha voglia di conoscerli. Vota, proprio come dici tu, “le persone” (al netto del programma). E la gente a Bergamo voterà Tentorio se avrà come avversario Gori. La speranza del pd era la Carnevali ma la vocazione di quel partito al suicidio elettorale è nota a tutti.

    2. Scritto da giobatta

      mi hai convinto: farò il primo bonifico per il comitato GFXBG

    3. Scritto da leo cat

      Più o meno lo stesso ragionamento di Iva Zanicchi su berlusconi.

  21. Scritto da enrica

    Un tempo si andava nelle assemblee, nei bar, per strada, sul posto si lavoro a parlare bene del proprio candidato o a controbattere. Oggi si fa lo stesso ma anche in rete. E Allora? Piuttosto chi ha divulgato la mail (non essendo un militante della lega o di FI ma un elettore di SEL), non si capisce da che parte sta. Forza Gori, BG e i bergamaschi meritato persone come te: capace, onesto, disinteressato e perfino un po’ folle di prendersi la briga di candidarsi invece di pensare a se stesso.

    1. Scritto da lotty

      E allora si prenda anche la briga di autofinanziarsi!

      1. Scritto da Luciano Avogadri

        E perche’ mai? Lei puo’ evitare di finanziarlo, ed infatti nessuno si sogna di obbligarLa, ma perche’ vuole impedire ad altri di farlo?

  22. Scritto da Stefano

    Dove sarebbe il problema nell’ organizzarsi per seguire i commenti sul web? Forse gli altri fanno diversamente? O forse è più corretto chi trafuga o rivela mail riservate?

  23. Scritto da Ale

    Si era già intuito che i troll volontari del pd fossero già all’opera. Basta vedere l’invasione del sito del Fatto, punto di riferimento di tanto elettorato grillino, improvvisamente si ritrova lettori pro renzi, e i commenti favorevoli a grillo dai 5 ai 10 voti negativi.

  24. Scritto da fernanda

    Tutti i commenti positivi al gori vengono pagati con i famosi 2 euro ? Se fosse cosi’ ,,, ne posso lasciare in migliaio !

    1. Scritto da ?!

      Lasci pure migliaia di commenti, ma i 2euro sono per le primarie di coalizione (non solo del PD) e certo no vanno in tasca a nessuno dei sostenitori volontari di Gori che vedono in lui la possibilità di dare uno slancio a Bergamo. che polemiche sterili……

  25. Scritto da Mondo

    forza Giorgio Gori!!!!Gori for president!!!!

  26. Scritto da ezio colorio

    Che scoop! Grande giornalismo d’inchiesta. Si scopre che un candidato invita i sostenitori a rispondere alle critiche sul web! I sostenitori degli avversar attaccano la moglie. I problemi restano fuori.

  27. Scritto da Giacomo

    Cosa pensava il ghiro del guru di Gori? Alla gara che gh’era e che resta una gora…. ;-)

  28. Scritto da giobatta

    e’ naturale che chi proviene dal mondo dello spettacolo pensi ad organizzare una claque

  29. Scritto da daniela scandella

    Trovo indegno .. chi ha diffuso una mail alla stampa .. sulle strategie su cui un Comitato Elettorale .. ..esiste una legge
    Il D.Lgs 196/2003 io sostengo Giorgio Gori da tempo …e contribuirò alla sua campagna ..naturalmente chi ha girato la mail alla stampa non è degno del mio rispetto sottolineo che la mail non riportava nulla di scandaloso .. ma semplicemente delle strategie ..certo che girare una mail .. di scuderia dimostra quanto è piccolo e meschino chi l’ha fatto ..

    1. Scritto da captatio malevolentia

      “la copertura dei commenti in rete è assolutamente fondamentale”, a patto di predisporre favorevolmente i lettori nei confronti di chi si vuole sostenere. Meglio tacere che rendersi ridicoli. Questo è un ottimo esempio di quello che non si deve fare x danneggiare il proprio candidato.

    2. Scritto da roberta

      Più che le “fughe di notizie”, sono gli interventi di daniela scandella a nuocere alla campagna di gori. Ora che dalla pagina facebook del pd è sbarcata anche su bergamonews la portata dei danni provocata dai suoi interventi può quantomeno decuplicare…

  30. Scritto da beppe

    come sarebbe a dire i commenti negativi no??? cominciamo bene…

    1. Scritto da Luciano Avogadri

      Lei comincia bene, anzi continua. Continua a non capire quello che si scrive, ma quello che Lei vuol leggere. Guardandosi bene dall’ascoltare quello che viene realmente detto.

  31. Scritto da luigi

    un radical scic come sindaco? no grazie….

  32. Scritto da Andrea

    Il fatto che abbiano lasciato trapelare questa direttiva dovrebbe spingere Gori a cambiare addetto stampa e responsabile comunicazione. Gli altri partiti magari danno la stessa indicazione ma non la rendono pubblica. Da adesso ogni commento pro-Gori verrà visto come falso pubblicato da stipendiati. Dilettanti allo sbaraglio

  33. Scritto da camù

    chissà come la pensa il ghiro del guru di gori.

  34. Scritto da Paolo

    Che tristezza! Non era meglio conquistarsi i commenti positivi veri dei cittadini interessandosi ai loro problemi? Male male male! Non è bello sentirsi imbrogliati!

    1. Scritto da Stefano

      Sull’ ascolto dei problemi Gori sta facendo questo da due anni e in questi giorni le consiglio di consultare la sua agenda perché lo troverà ovunque in città e a parlare con chiunque. Fatti, senza polemiche e senza retorica. Il resto, compreso diffondere le mail tecniche del comitato, sa di boicottaggio.

  35. Scritto da Mario bg

    Per non superare il punto di non ritorno, credo che la nostra ultima spiaggia sia il movimento 5 stelle, l’unico non tenuto insieme da rimpasti e da imposizioni esterne.

    1. Scritto da Stefano

      Infatti nel movimento le imposizioni sono dall’ interno, dal padrone.

    2. Scritto da Stefano

      Infatti nel movimento le imposizioni sono dall’ interno, dal padrone.

  36. Scritto da Grazia

    Giorgio chi la dura la vince!!!!!! Penso ti farai benevolmente accettare anche dagli oppositori (Renzi docet) più estremi del tuo stesso partito anche perché Tentorio non mi sembra che venga rimpianto.

    1. Scritto da Norberto

      Ti sbagli cara Grazia, se Tentorio si ricandida stai sicura che ha ottime speranze di riuscita. Tentorio e’ un uomo amato dai bergamaschi , gori se non fosse per la moglie sarebbe un emerito sconosciuto.

  37. Scritto da nino cortesi

    Ormai i fatti della politica che gravitano su Napolitano, larghe intese e circondario, e c’è anche Gori, sono espressioni di violenza sempre più inaudita ma che vogliono chiaramente che sia palese a tutti. Vedi i 60 anni di Napolitano in politica, la nomina di Renzi segretario Pd con i voti dei berlusconiani, l’incontro Renzi/Berlusconi, la Cancellieri, le liste bloccate, il no alle preferenze. E Napolitano non batte becco. Basterà il voto degli onesti al M5*? Basteranno i forconi? Bah.

    1. Scritto da Vade Retro

      Speriamo di no , di disgrazie ne abbiamo già avute abbastanza con berlusconi e la lega , ci manca solo m5s e i forconi !!! Ho famiglia e figli , basta basta , basta . La cosa più tragica è che gli elettori che li votano sono sempre quelli !

    2. Scritto da Rossovivo

      No ci rivogliono gli oppositori veri i comunisti tutti di un pezzo di una volta. Gli altri sono tutti voltagabana in cerca di autore o populisti rifatti, parole tante fatti zero.

  38. Scritto da ?!

    Non ci vedo nulla di strano! Lo fanno in tutti i partiti e in tutte le campagne elettorali. Mi sembra una trovata per distogliere l’attenzione sulle belle iniziative di ascolto della città che gori sta portando avanti!

    1. Scritto da fabio mandrake

      Hahahahahahahahahaa sei uno dello staff ke ha ricevuto la maiiiiil !!!
      Verrrrgogna ! Barrrrbünnn !!

    2. Scritto da Alfredo

      Cos’è sta a libro paga come volontario di Gori?

      1. Scritto da Luciano Avogadri

        Nella Sua foga calunniatoria si dimentica che ‘volontario’ significa esattamente ‘non a libro paga’. Evidentemente questa idea Le e’ tanto lontana, che non riesce proprio nemmeno a intuirla.

  39. Scritto da Daniele

    Invece di eliminare la fonte dei commenti negativi (ovvero le deprecabili azioni di Matteo Renzi) la soluzione di Gori è inondare la rete di commenti positivi. Questo la dice lunga sia sul modo di Gori&Renzi di concepire la politica, ma anche sulla capacità degli italiani di recepirla.

  40. Scritto da Stella

    Non vedo lo scandalo: in ogni campagna elettorale si monitorano i commenti, per capire il gradimento del candidato. I commenti positivi non sono per forza bugie, ma mettono in evidenza le doti rispetto ai difetti. Sono invece più sospettosa sui commenti negativi: quelli sì che sono spesso scritti ad arte solo per denigrare, senza contenuti ma solo con insulti.

  41. Scritto da bosk-foggy

    Mi occupo di comunicazione – non sono ancora un guru. Alla fine voterò – mandando giù il groppo – Gori.
    La scivolata sta nel fatto che si siano fatti trapelare questa indicazione – che in campagna elettorale è abbastanza consueta – facendo una figura un po’ da dilettanti – altro che guru. L’effetto sputtanatorio potrebbe essere pari ad un avviso di garanzia a 10 giorni dal voto. Ora tutti i commenti proGori saranno visti con sospetto. E Tentorio, immobile, gode – purtroppo.

  42. Scritto da camù

    adesso mi è tutto chiaro, se vedo un commento positivo su gori, deduco che è stato pagato per farlo.

  43. Scritto da bepi

    Il guru di Gori? Ossia l’ex guru di Renzi? Pròpé lü? Se se li scriva da solo i commenti positivi, oppure quelli del suo staff che sono pagati per questo.

  44. Scritto da paolo

    Non capisco dove sia la notizia. Lo staff di Gori chiede di rispondere agli attacchi negativi…quindi? Non è normale? E’ il loro lavoro… E ancora “Nella mail si chiede anche un contributo economico alla campagna (con tanto di codice Iban)”…ma va? Davvero con tanto di codice IBAN? Incredibile.
    Non mi spaventa tanto la campagna elettorale, ma il livello dell’informazione bergamasca al quale verrà sottoposta.

    1. Scritto da luca

      non capisci dove stia la notizia?
      semplice si suppone, meglio si spera, che i commenti su un politico in questo caso siano positivi o negativi a secondo dei punti di vista, ma SPONTANEI, e non indotti dal politico steso cui si riferiscono i commenti…
      se non è cosi è inutile criticare tanto Forza Italia, Berlusconi e i suoi metodi di marketing…

    2. Scritto da Scettico

      Quanto le hanno dato per questo commento?

      1. Scritto da Meno

        Meno che a te per il tuo

  45. Scritto da Ah Ah

    A leggere i commenti qui sotto mi sa che arriva in ritardo rispetto alla destra e a grillo ……… che i loro adepti li han già messi pancia a terra !

  46. Scritto da marcobg

    La qualità dei commenti dimostra come la libertà di espressione non sia certo limitata, come anche l’invidia e il piacere di parlare male di qualcuno per il puro gusto di farlo.

  47. Scritto da Nick

    Quante verginelle…è strategia da campagna elettorale e non ci vedo nulla di male!nonore Gori che si impegna e si mette in gioco per la sua città, mica come voi campioni da tastiera

  48. Scritto da bernardo

    Io non vedo qual e’ lo scandalo. Che un candidato e i suoi sostenitori argomentino e rispondano alle critiche e’ solo positivo. Che per farlo occorra leggere – e quindi monitorare – i commenti, e’ ovvio. Piuttosto: quasi sempre e’ difficile argomentare o rispondere, semplicemente perche’ i commenti non si avventurano oltre frasi fatte e l’occasionale insulto. Questo, beninteso, non solo nel caso di Giorgio Gori: e’ un aspetto generale di molti commenti in rete

  49. Scritto da Marco

    Che pena, e pensare che se ne e sempre fregato di bergamo fino ad ora. Rischia di riesumare pure tento rio che almeno sono decenni che si interessa ai problemi della gente

  50. Scritto da Rossovivo

    Ma certe cose come la copertura dei commenti negativi ormai per i partiti maggiori (che hanno i soldi per i “volontari”) in Italia è la norma, ma si fa e non si dice. Dirlo è da polli, ora ogni volta che leggerò un commento positivo su Gori penserò che ha pagato uno per scriverlo.
    Ma siamo sicuri che un pifferaio così debba diventare il nuovo sindaco di Bergamo? E per la sinistra poi… incredibile!

  51. Scritto da Stefania

    Gori, prima mi eri indifferente , ora mi fai pena.

  52. Scritto da ELLEKAPPA

    Ci mancherebbe che non lo si potesse neppure criticare, non è un santo e sappiam bene da dove arriva e che cosa ha diretto quando era al servizio del Caimano….mi spiace ma secondo me per la sinistra è una candidatura improponibile ! Mi spiace ma non si posson candidare di sinistra personaggi che di sinistra non lo sono mai stati !

    1. Scritto da Luciano Avogadri

      Quando Lei dice “sappiam bene” sta usando il Plurale Maiestatico, o si riferisce a Lei e i suoi amici? Perche’ io non lo so bene.E trovo infantile la Sua citazione del “Caimano”, tipica di chi ricorre a luoghi comuni per mancanza di argomenti. Dica che Lei non lo vota, perche’ la Sua idea della sinistra comprende Lei e i Suoi amici. Ma sappia che altri la pensano diversamente. Per fortuna.

  53. Scritto da Paolo

    Ci manca solo Gori sindaco, voglio proprio vedere se arriviamo a tanto. Poi peró non lamentiamoci……….

    1. Scritto da andrea

      abbiamo italiani che alle prossime elezioni voteranno ancora Berlusconi con i suoi amici e magari il “nuovo” renzi con i suoi “nuovi” amici quindi non si deve stupire che questo personaggio diventerà sindaco.

  54. Scritto da oscar

    Beata ignoranza! Tutti sanno che sulla rete, cancellare contributi è un boomerang feroce; e nessuno più di esperti in comunicazione! Il termine “coprire” significa rispondere, controbattere, obiettare, chiarire, etc. Montare polemiche sul nulla è tipico di chi parte dall’acrimonia e non dai fatti.

    1. Scritto da INGORANZA

      Beata…? basterebbe che Gori dicesse qualcosa di più dei quattro slogan da salotto finora ammanniti ai vertici Pd per prendere una candidatura che aveva un nome ECCELLENTE: Carnevali.. Altro che “coprire” e gerghi di comunicazione. Che tristezza.

      1. Scritto da Stefano

        Certo che giudicare una persona, partendo dal fatto che già la si conosce perché si leggono le riviste di gossip e non da quello di averla ascoltata, tradisce una certa superficialità. Che poi neppure ci si possa dare una strategia di commento sui blog e sui social network sa di censura!

  55. Scritto da lotty

    Ma stanno scherzando vero? Chiede i soldi a noi come se non ne avesse abbastanza, forse è meglio che ascolti i consigli di sua moglie che per la sinistra ha la puzza sotto il naso!

    1. Scritto da camù

      il suo padrone si è stufato di pagare quelli del PD, che spesso non sono neanche troppo affidabili, adesso vuole essere anche il PD.

  56. Scritto da otto

    ragazzi ma cosa ci aspettiamo da un programmatore di televisioni? tutto deve essere monitorato, grande fratello style

    1. Scritto da Luciano Avogadri

      Lei cosa crede che facciano i grillini? Altro che grande fratello. La’ la critica e’ solo insulto o derisione, nel migliore dei casi.

  57. Scritto da roby

    Mi sembra normale che un comitato di un candidato si guardi i commenti dei vari siti on line. Ed e’ giusto che il comitato replichi ai vari commenti negativi. Soprattutto perche’ in rete scrivono spesso cattiverie e mezze verita’. Un consiglio sarebbe quello di replicare non in forma “anonima” ma con un commento redatto dal comitato. P.s.: cosa pensate che gli altri partiti 5 stelle compresi non lo facciano? Chi non lo fa e’ perche’ non ha le risorse per farlo (volontari!)…

  58. Scritto da andrea

    Commento negativo

  59. Scritto da Brenno

    Comincia a tremare prima ancora di cominciare a esporre il suo programma..il Signor Parodi teme il giudizio del Popolo!

    1. Scritto da Bernardo

      Tremare perche’? Giorgio Gori il suo programma lo sta esponendo. Rispondere argomentando e’ fondamentale, sia per un candidato che per i suoi sostenitori. Il problema semmai e’ – non solo per Giorgio Gori – che i commenti online ben di rado si avventurano oltre a frasi fatte e, talvolta, insulti

      1. Scritto da luca

        non c’è nulla da argomentare, basta dire che Gori per storia, cultura, status sociale, frequentazioni, portafoglio è tutto ma non di sinistra…tutto qui basta avere il coraggio di ammeterlo.
        non mi pare sia un insulto ma solo una ovvietà.
        come possa candidarsi a sindaco per il centrosinistra, e come possa la sinista votarlo è un mistero imperscutabile.

  60. Scritto da usiamo il cervello

    Ci dica invece quali sono le sue proposte elettorati così che si possa giudicare. Per es. intende modificare il PGT targato Bruni e ridurre drasticamente l’edificabilità prevista nei pochi fazzoletti verdi rimasti in città? Intende tutelare anche le periferie (e non solo città alta e il centro) togliendo il traffico di attraversamento improprio nei quartieri? Vuole costringere SABO a rispettare i limiti di sviluppo previsti dalla legge, il divieto dei voli notturni etc?

    1. Scritto da Attenti al lupo

      Esatto. Invece di occuparci di sapere per chi vota la Parodi, chiediamo di conoscere i programmi, e parliamo di quelli.

    2. Scritto da wiw

      ESATTO! Caro Gori, questa è una campagna elettorale. Il programma, ci dica il programma e poi lasci valutare e commentale al cittadino. Si chiam(erebbe) democrazia. Carnevali, quanto ci manchi….

      1. Scritto da Paolo

        Questo ha zero idee perché, diciamo la verità, non si è mai interessato alla nostra città!

  61. Scritto da Milionario

    Senti, GiGiperBiGi ma cerchi pure i soldi per la tua campagna elettorale da noi??? MAperPiacere.

  62. Scritto da marco

    commento negativo

  63. Scritto da trolloPDia

    chi frequenta i forum dei principali quotidiani sa bene come il PD per combatta gli avversari con i commenti. Ci sono schiere di cosiddetti “troll” del pd che si scatenano (anche con risultati esilaranti) contro tutti gli articoli che riguardano il M5S o Grillo, oppure rispondono ai commenti di chi parla negativamente del PD. D’altronde quando non puoi dimostrare la tua buona fede o la tua onesta’ con fatti reali non resta che continuare a negare, denigrare e confutare: Silvio docet!

    1. Scritto da kasalekkio

      ah ah … i troll!! e i commentatori pazzi (potrei farti i nomi) che copia-incollano “ad nauseam” commenti pro grillo e insulti per tutti gli altri? mai notati? Volontari o influencer ben addestrati dal kasaleggio nazionale?

    2. Scritto da Luciano Avogadri

      Direi che Lei e’ un grande Maestro. Lasci perdere Silvio o il PD, il Suo commento illustra il concetto ad abundantiam. Calunniare gli altri, e presentarsi come verginelle. Nemmeno tanto nuovo.

  64. Scritto da Alex

    Alla faccia della democrazie e liberta’ di opinione. COMPLIMENTI! :-(

  65. Scritto da Votoongaro

    Andiamo bene, non e’ ancora candidato e ha già paura dei commenti negativi. Forse ha capito che Bergamo non lo vuole !

    1. Scritto da Luciano Avogadri

      Ha gia’ capito che ci sono i professionisti dei commenti negativi, a prescindere.