BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

MasterChef Italia, Rachida avanti con la sua polenta

La marocchina di Sorisole sfiora l'eliminazione nel dodicesimo episodio, salvandosi in extremis con un piatto di polenta e gamberi rossi che impressiona i tre giudici. Escono Beatrice, Michele G. e Ludovica.

Sono rimasti in dieci, e Rachida è ancora lì. La marocchina di Sorisole avanza e nella dodicesima puntata di MasterChef Italia rischia grosso ma, alla fine, riesce a scampare all’eliminazione grazie alla polenta che, presentata con degli splendidi gamberi, hanno convinto i tre giudici Barbieri, Cracco e Bastianich a non chiedere la testa della bergamasca.

Ma quella di giovedì è stata una puntata di grande passione ed emozione per i tanti fan di Rachida, che hanno dovuto sudare freddo nel Pressure Test che la sarta di Sorisole aveva deciso di affrontare con un semplice crudo e melone. Messa in guardia da Barbieri ("Con un piatto simile perdi la gara, è sicuro"), la bergamasca ha così ripiegato sull’insalata fresca di pomodori e finocchi con scampi che l’ha salvata dall’eliminazione, toccata invece al siciliano Michele G.

In precedenza Rachida aveva aperto la sua serata superando abbastanza brillantemente la prova-pasticceria, quella dell’Invention Test che ha visto come ospite il genio dei dolci Iginio Massari. In quell’occasione il pan di spagna "smontato" è costato carissimo alla bella Beatrice, eliminata tra le lacrime e lo stupore di tutti: era una delle candidate alla vittoria finale.

L’esterna, che ha portato i concorrenti alla centrale idroelettrica Enel di Treviso, non è invece stata particolarmente fortunata per la nostra Rachida, finita in squadra con l’esperto Alberto ed Enrica: la sarta di Sorisole ha infatti battibeccato con Alberto, finendo per essere sgridata da Bastianich per il troppo caos fatto davanti agli occhi dei clienti, che alla fine hanno premiato le squadre gialle e blu e penalizzato la rossa, quella di Rachida.

Ma alla fine, come detto, la polenta ha salvato la bergamasca: gli altri due eliminati sono stati Michele G. e Ludovica, la grande rivale della sarta marocchina. Che, nonostante l’odio che molti concorrenti nutrono ormai nei suoi confronti, continua la sua avventura a MasterChef.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Francesco

    alura fi ol tifo per i terù ….

  2. Scritto da irene

    troppo polemica!! preferisco Alberto…

  3. Scritto da ah ah

    alà bergamasca…

  4. Scritto da doge

    Tanti fan? Non crefo proprio

    1. Scritto da bG

      perchè? sono di potranga e tifo per lei.