BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Si finge vigile urbano allerta per fughe di gas: ma è una truffa

Un'anziana che abita in via Malfassi, zona piazza Sant'Anna, nella mattina di mercoledì 22 gennaio tornando a casa è stata avvicinata da un giovane che si è presentato come agente della polizia locale e l'ha messa in allarme per una fuga di gas nel palazzo. Ha assistito la donna mentre disattivava l'antifurto per carpirle la combinazione.

Più informazioni su

"Venga signora c’è una fuga di gas nel palazzo". Si è presenta così, un trentenne di bell’aspetto a Pinuccia Gervasoni Moro, di ritorno dalle compere del mattino.

Sono da poco passare le 11 di mercoledì 22 gennaio, in via Malfassi zona piazza Sant’Anna a Bergamo, quando il giovane si presenta all’anziana come agente della polizia locale e le segnala che c’è una fuga di gas nel palazzo.

La donna accelera il passo e davanti alla porta di casa disinnesta l’antifurto sotto gli occhi del sedicente vigile urbano svelando così la combinazione.

Arriva anche una ragazza ben vestita e dai modi affabili, entrambi i giovani entrano nell’appartamento e suggeriscono alla padrona di casa di accendere i fornelli per verificare se è tutto sotto controllo. Intanto il finto agente si aggira per l’appartamento fino a quando si presenta in cucina con due cornici in mano. "Sono sue?" chiede alla signora Pinuccia "Perchè sa, pare che abbiano rubato aprendo un paio di cassaforti nel palazzo. Noi ora andiamo, torniamo alle tre per verificare che tutto vada bene".

Quando la donna rimane sola rivede tutta l’azione e comprende di essere vittima di una possibile truffa. Così chiama la Questura e denuncia l’accaduto.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.