BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La Virtus Bergamo cambia: è Massimo Lentsch il nuovo numero uno

E’ stato ufficializzato martedì sera il passaggio di consegne da Maurizio Giacometti a Massimo Lentsch, che ora ricopre ufficialmente la carica di presidente della club cittadino. Marco Bonassi è il nuovo vice presidente, mentre l'ex patron Giacometti sarà dirigente responsabile.

Più informazioni su

Si è riunito in via straordinaria martedì sera, nella storica sede cittadina, il Consiglio Direttivo della Virtus Bergamo. Numerosi i punti all’ordine del giorno e parecchie le decisioni ratificate in un Consiglio che rappresenta sicuramente uno dei momenti più importanti della recente storia Virtussina.

DEFINIZIONE NUOVE CARICHE SOCIETARIE – E’ stato ufficializzato il passaggio di consegne da Maurizio Giacometti a Massimo Lentsch, che da mercoledì ricopre ufficialmente la carica di presidente della Virtus Bergamo. Al suo fianco, come soci e membri del Consiglio Direttivo, il neo vice presidente Marco Bonassi, il neo dirigente responsabile Maurizio Giacometti e Sergio Zonca, che rappresenterà nel Consiglio il settore giovanile della Virtus Isola. Roberto Carrara è il quinto socio della società, ma non ricoprirà la carica di consigliere. Nei prossimi giorni verrà ufficializzato l’inserimento di un Team Manager, a cui seguirà quello di un direttore tecnico.

DEFINIZIONE REGOLE INTERNE – Sono state definite precise regole interne che riguarderanno tutti gli aspetti e tutti i ruoli che sono o che verranno ricoperti all’interno di Virtus Bergamo. Massimo Lentsch ha nominato personalmente Sergio Zonca quale referente societario della squadra e dello staff tecnico.

ACCORDO PER IL SETTORE GIOVANILE – La società Co.Mark conferma la propria sponsorizzazione per tutte le squadre del settore giovanile Virtus Isola, settore giovanile che avrà un rapporto privilegiato con Virtus Bergamo. Virtus Bergamo e Virtus Isola si adopereranno, con comunione di intenti e in tempi brevi, per cercare fusioni e collaborazioni a livello cittadino, con l’intento di aumentare l’offerta di basket giovanile di alto livello nella città di Bergamo. Il Consiglio Direttivo si è chiuso con i ringraziamenti di Massimo Lentsch per la fiducia concessagli e con la promessa dello stesso di incontrare e confrontarsi nei prossimi giorni con tutte le componenti societarie.

"Riorganizzare completamente la società per creare una grande realtà cittadina di pallacanestro", questo è l’obiettivo del nuovo presidente virtussino.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.