BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Alla Cifa di Zanica a rischio 95 dipendenti: giovedì sciopero

Due ore di sciopero sono state indette per giovedì mattina nei tre stabilimenti lombardi della Cifa, Compagnia Italiana Forme Acciaio, di Senago, Castiglione delle Stiviere e Zanica, per protestate contro il piano di riduzione costi e riorganizzazione annunciato

Due ore di sciopero sono state indette per giovedì mattina nei tre stabilimenti lombardi della Cifa, Compagnia Italiana Forme Acciaio, di Senago, Castiglione delle Stiviere e Zanica, per protestate contro il piano di riduzione costi e riorganizzazione annunciato. Nel pomeriggio, nella sede di Assolombarda, si terrà invece un incontro tra la direzione di Cifa e i sindacati.

L’azienda, fa sapere la Cisl, prevede un piano di riduzione di costi, lo spostamento di alcuni prodotti in Cina e 120 esuberi di personale sui 650 dipendenti dei tre stabilimenti presenti in Lombardia: Senago a Milano (390 dipendenti, 75 esuberi), Castiglione delle Stiviere a Mantova (180 dipendenti e 30 esuberi), Zanica a Bergamo (80 dipendenti e 15 esuberi).

"Occorre chiarezza sugli impegni industriali e gli investimenti per il futuro e sul mantenimento degli stabilimenti produttivi e delle attività di ricerca, per fugare i rischi di disimpegno dal nostro Paese da parte del gruppo" afferma Nicola Alberta, segretario generale Fim Cisl Lombardia.

"Chiediamo inoltre – aggiunge – un forte impegno di tutela e salvaguardia dell’occupazione, con la piena responsabilizzazione dell’azienda, che sappia valorizzare le grandi competenze umane e professionali, e affrontare da posizioni di forza le difficoltà del mercato".

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da il polemico

    e al governo che si fa??priorità alla legge elettorale,pensando che chi prenderà il 51%dei voti sia migliore degli altri…per le altre questioni,se ne discuterà a dopo eventuali elezioni,sempre che se ne discute

  2. Scritto da il polemico

    e al governo che si fa??priorità alla legge elettorale,pensando che chi prenderà il 51%dei voti sia migliore degli altri…per le altre questioni,se ne discuterà a dopo eventuali elezioni,sempre che se ne discute