BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Addio Ferruccio Piazzoni, fino all’ultimo in pista tra solidarietà e impresa

Ferruccio Piazzoni, 66 anni, filosofo, docente, manager col pallino del marketing e dell'informatica (creò lui, nel 1995 il sito online dell'Eco di Bergamo), si è spento mercoledì. Quando scoprì d'essere malato, 4 anni orsono lasciò la sua città e s'impegnò in Calabria e in Sicilia per lanciare prodotti nelle terre confiscate alla mafia.

Più informazioni su

Ferruccio Piazzoni non c’è più. Si è spento mercoledì dopo una malattia che l’ha debilitato e portato alla morte in poco più di quattro anni, ma allo stesso tempo gli ha fatto scoprire alcune cose belle della vita.

Ferruccio Piazzoni, 66 anni, filosofo, docente, manager col pallino del marketing e dell’informatica (creò lui, nel 1995 il sito online dell’Eco di Bergamo), nel 2009 scoprì di avere un tumore, grave: gli dissero i medici che gli rimanevano pochi anni di vita. Decise allora di lasciare Bergamo e di dedicarsi a un’attività di solidarietà: lanciare prodotti realizzati nelle terre confiscate alla mafia.

Così si trasferì a Trani, quindi a Partinico dove l’obiettivo è stato quello di creare un’azienda che stesse in piedi con le proprie gambe nel nome della legalità e del rispetto per l’ambiente. Un’azienda agricola sui terreni confiscati alla mafia, un’area affidata a Libera di don Ciotti.

A luglio del 2013 però il crollo fisico,  e la decisione di ritornare a Bergamo al fianco della moglie Ornella e dei due figli Cristiano ed Emmanuele, per farsi operare. Un’operazione difficile, lunga e ormai poche speranze per lui. Radioterapia e terapia del dolore. Ma una grande, grandissima forza d’animo. Al punto di accettare, proprio alla fine dell’anno, la proposta di Giorgio Gori di impostargli il sito per la campagna elettorale e di seguirlo in questa campagna.

Solo qualche giorno fa è stato in redazione a Bergamonews, per spiegare come intendeva muoversi al fianco del candidato alle primarie del centrosinistra. 

L’addio a Ferruccio Piazzoni è previsto per venerdì alle 9 con i funerali nella chiesa di Santa Caterina.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Angelo

    L’ho conosciuto ai tempi pionieristici dei primi passi nel mondo dei web provider, un rapporto di lavoro ma improntato ad una grande carica umana e non solo alle indubbie e solide competenze professionali. Valori di cui si sente la mancanza…buon viaggio Ferruccio.

  2. Scritto da attvar

    Quando si stima qualcuno che ha idee e modalità diverse, significa che costui è una grande persona. Addio Ferruccio

  3. Scritto da adriano

    Ciao Ferruccio, con te porti il buon ricordo e l’esempio che ci lasci, di chi non molla sino all’ultimo, di un amico nella buona e nella cattiva sorte.