BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Premio nazionale narrativa Andrea Cortellessa presenta i cinque finalisti 2014

Lunedì 3 febbraio verranno presentati i cinque titoli finalisti della trentesima edizione del Premio Nazionale di Narrativa Bergamo: le opere verranno presentate, in rappresentanza del Comitato Scientifico del Premio, dal critico letterario Andrea Cortellessa.

Giunto alla XXX edizione il Premio Nazionale di Narrativa Bergamo 2014 entra nel pieno del suo svolgimento con la cerimonia di presentazione, che rivelerà al pubblico interessato e agli organi di informazione i cinque titoli finalisti e i nomi dei loro autori. Si svolgerà lunedì 3 febbraio 2014 alle 17, nella Sala Galmozzi in v.T.Tasso, 4 a Bergamo. Le opere verranno presentate in rappresentanza del Comitato Scientifico del Premio dal famoso critico letterario Andrea Cortellessa.

Le sorprese per questo trentennale del Premio non finiscono con la presenza di Claudio Magris il 24 aprile (ricordiamo al Teatro Donizetti alle 17): infatti, in occasione della presentazione di Cortellessa, il 3 febbraio verrà proiettato, in anteprima a Bergamo, il documentario cinematografico “Senza scrittori” di Andrea Cortellessa e Luca Archibugi. Infine, tramite sorteggio pubblico verrà ufficializzata anche la composizione della Giuria Popolare con più di 25 anni.

Il Comitato Scientifico ha selezionato i cinque libri finalisti che i giurati, tra febbraio ed aprile, avranno modo di leggere, capire e valutare. Si potranno inoltre conoscere personalmente gli autori attraverso altrettanti incontri pubblici: gli scrittori verranno in città per presentare i loro libri e dialogare con il pubblico.

L’evento, realizzato in collaborazione con “Il Cavaliere Giallo”, inizierà con la proiezione del documentario cinematografico “Senza scrittori”, regia di Andrea Cortellessa, Luca Archibugi (2011, durata 72′), finalmente a Bergamo, perchè dalla sua uscita in poi, tutti ne hanno parlato ma pochi l’hanno visto. “Senza Scrittori” affronta il tema della narrativa e dei suoi rapporti con il mondo dell’editoria, della distribuzione e delle librerie, e pone una questione cruciale per la letteratura: è “letteratura” i libri che scalano le classifiche e che vediamo impilati all’ingresso delle librerie di catena?

A seguire, il Presidente dell’Associazione del Premio, Massimo Rocchi, introdurrà la XXX edizione, e farà alcune brevi considerazioni sull’andamento della Manifestazione. Seguirà la presentazione delle opere a cura di Andrea Cortellessa, in rappresentanza del Comitato Scientifico del Premio (composto oltre che da Cortellessa, da Angelo Guglielmi, Marco Belpoliti e Silvia De Laude).

Infine, la Segretaria del Premio, Flavia Alborghetti, comunicherà i dati relativi alle iscrizioni, alla composizione della giuria popolare e alle modalità di svolgimento delle fasi successive della “macchina” della manifestazione. In occasione della cerimonia verrà ufficializzata anche la composizione della Giuria Popolare che attraverso i suoi voti avrà il compito di decretare il vincitore della XXX edizione del Premio Nazionale di Narrativa Bergamo. La Giuria, nel suo complesso, è composta dalle seguenti categorie: – singoli “con più di 25 anni” (60 in tutto con 3 giurati onorari e 11 storici, si procede per estrazione fra tutte – le domande pervenute) – singoli “con meno di 25 anni” (40 in tutto, selezionati dall’ufficio Giovani del Comune di Bergamo) – gruppi classe degli Istituti Secondari Superiori di Bg. e Provincia. – gruppi del Laboratorio di Lettura promosso dall’Associazione del Premio – biblioteche – associazioni culturali I cinque libri finalisti, selezionati dal Comitato Scientifico del Premio, saranno da considerarsi tutti “vincitori” a pari merito fino alla designazione del vincitore assoluto, che avverrà nel corso della cerimonia di premiazione, alla presenza di tutti e cinque i finalisti, giovedì 24 aprile alle 17 al Teatro Donizetti nell’ambito della Fiera del Libro organizzata da Libergamo e Promozione Confesercenti.

Per festeggiare il trentennale del Premio, grazie alla collaborazione e al contributo dell’Assessorato alla Cultura, e grazie al sostegno di Claudia Sartirani, potremo offrire alla città di Bergamo, una lectio magistralis di Claudio Magris, a cui verrà conferito il premio “Il Calepino” alla carriera. La serata sarà aperta a tutte le scuole superiori di Bergamo e Provincia, molte di loro infatti lavoreranno proprio sui testi di Magris nel corso dei laboratori di lettura promossi dall’Associazione del Premio e condotti da Adriana Lorenzi. Conduce la serata Max Pavan.

L’ingresso è libero con prenotazione obbligatoria. Le modalità di prenotazione verranno comunicate prossimamente nel sito www.premiobg.it e nella pagina Facebook del Premio (Premio Narrativa Bergamo). Il pubblico avrà la possibilità di incontrare gli autori e di confrontarsi con loro nel corso di cinque appuntamenti pubblici. I ragazzi delle scuole, inoltre, potranno incontrare gli autori direttamente presso i propri Istituti. Gli “incontri con gli autori” sono coordinati e condotti da Adriana Lorenzi, e si svolgeranno al quarto piano della Biblioteca Tiraboschi alle 18.

Di seguito il calendario degli incontri con i 5 finalisti: giovedì 6 marzo 2014; giovedì 13 marzo 2014; giovedì 20 marzo 2014; giovedì 27 marzo 2014 e giovedì 3 aprile 2014.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.