BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Ora basta clandestini” 200 leghisti in presidio fuori dal carcere

“No allo svuotacarceri”, “Pene certe”, “Basta clandestini, rivogliamo la nostra sovranità”. Circa duecento militanti della Lega Nord ha manifestato in presidio fuori dal carcere di Bergamo, in via Gleno, contro il decreto legge chiamato “svuotacerceri”. La protesta si è svolta in tutto il Nord, ma a Bergamo è andata in scena la mobilitazione più numerosa.

Più informazioni su

“No allo svuotacarceri”, “Pene certe”, “Basta clandestini, rivogliamo la nostra sovranità”. Circa duecento militanti della Lega Nord ha manifestato in presidio fuori dal carcere di Bergamo, in via Gleno, contro il decreto legge chiamato “svuotacerceri”. La protesta si è svolta in tutto il Nord, ma a Bergamo è andata in scena la mobilitazione più numerosa. Nonostante la pioggia battente i militanti del Carroccio sono arrivati da ogni parte della provincia minuti di cartelli.

Presenti il segretario provinciale Daniele Belotti, i senatori Cristian Invernizzi, Nunziante Consiglio e il presidente del Copasir Giacomo Stucchi, il consigliere regionale Roberto Anelli. Tanti anche i sindaci in piazza. In tutti i Consigli comunali in cui è presente la Lega Nord verrà presentato un ordine del giorno per “esprimere una forte preoccupazione riguardo al provvedimento “svuotacarceri” che rischia di aggravare la sicurezza del territorio con il rilascio di migliaia di detenuti. Sollecita i parlamentari bergamaschi di farsi interpreti delle preoccupazioni dei cittadini e degli amministratori locali chiedendo la sospensione (o l’abrogazione se nel frattempo fosse stato approvato) del provvedimento “svuotacarceri”. Chiedere che venga previsto lo sblocco del patto di stabilità per gli investimenti legati alla tutela della sicurezza del territorio”.

Il segretario provinciale ha inviato 15 giorni fa una richiesta di incontro, sottoscritta da 52 sindaci del Carroccio, al prefetto Francesca Ferrandino per discutere il tema della sicurezza. “Non abbiamo ancora avuto risposta, nemmeno dopo un sollecito – commenta Belotti -, Se questa è l’attenzione del territorio del nuovo prefetto..”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Alberto

    Argomento sacrosanto, purtroppo in Italia siamo pieni di cialtroni che non fanno nulla: sia quelli che vogliono fermare l’immigrazione (e non fanno nulla), sia quelli che predicano accoglienza ma a spese e sulla spalle degli altri.

  2. Scritto da nino cortesi

    Nel diritto nazionale ed internazionale non esistono clandestini ma esistono i reati dei quali gli esponenti della Lega si sono dimostrati dei veri campioni. Anche la Bossi Fini per la legge internazionale è un reato. Ora, dalla camicia verde e canottiera nera, passano alle mutande verdi e camicia nera. Ormai non sono più noccioline ma arachidi. M5* vai con un bello sbarramento del 10%.

    1. Scritto da Andrea

      Ma si dai.. togliamo anche il reato di Violazione di domicilio.. tanto per quello che serve.. e speriamo vengano tutti a casa tua .. mi raccomando .. riforniscigli ogni giorno il frigorifero e tienigli pulita la casa.. quanto a te.. ti getterò del cibo sotto il ponte.. posto nel quale ti ritroverai quando ti avranno cacciato dalla “loro” casa x Usucapione !
      E già che ci siamo depenalizziamo i reati minori quali furto e stupri ..così almeno non li mettiamo in carcere !

    2. Scritto da LEX

      PER COME SONO CREDIBILI BASTA IL 3%. TANTA BRAVA GENTE ILLUSA DA QUATTRO FURBACCHIONI

  3. Scritto da lopez

    Se lo avessi saputo avrei partecipato anche io…l’abolizione del reato di clandestinità è una vergogna.

  4. Scritto da Gaetano Bresci

    Extraumanitari che non vogliono extracomunitari.
    Basta razzisti, restiamo umani!

  5. Scritto da Differenza

    Con la Lega e Silvio c’erano i respingimenti e zero clandestini sbarcati. Con Letta e Monti li VANNO A PRENDERE CON LE NAVI MILITARI!!!

    1. Scritto da Adelkè

      Ah ah , solo nell’anno di tunisia e libia , con i tuoi a governo, ne sono arrivati 50.000 e non sapevano più dove metterli !!!! Tu dov’eri , in tanzania ?

      1. Scritto da Me so chè, tu?

        Dai diciamolo: chi volle la guerra in Libia che portò al tracollo di quella nazione e delle sue frontiere? Napolitano, il PD e La Russa. Complimenti.

        1. Scritto da Smemorato ?

          Al governo c’era la LEGA col PDL . Le decisioni le prende il Governo.

          1. Scritto da Memento

            La Lega votò contro. Napolitano volle entrare in guerra. La Russa lo sostenne. Silvio era perplesso. Il PD votò per la guerra. Rileggiti i quotidiani del tempo.

  6. Scritto da Censimento

    Ma ci sono ancora 200 leghisti in provincia di Bergamo ? Puhibol ?

  7. Scritto da af

    I grillini dovrebbero vergognarsi: in combutta con il pd hanno spalancato le porte ai clandestini.

  8. Scritto da Beppe

    Andate a lavorareeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

    1. Scritto da Simo

      E dove? Con Letta e Monti non c’è più lavoro….

      1. Scritto da Daniele

        Questa è la versione 2014, ho la collezione sai? 2010 “con Berlusconi non c’è più lavoro”, 2007 “grazie a Prodi e Bertinotti non c’è più lavoro”, poi ci sono i pezzi da ’90 con Amato, d’Alema, e via via nella notte dei tempi…

      2. Scritto da Beppe

        HAHAHAHHAAH

        Silvietto e la fida lega invece hanno creato le premesse per creare lavoro durante il loro ridicolo governo del bunga bunga, vero?

        1. Scritto da daniela

          Beppe, temo che lei non abbia compreso il commento di Daniele

          1. Scritto da Capisciamme

            Io ho capito che con la legge Biagi di Silvietto la disoccupazione era al 6%. Ora è al 12%.

          2. Scritto da InCheLinguaParli?

            A dire la verità a fine 2011 con berlusconi al governo fino a fine novembre era del 12, 1 % con record assoluto di quella giovanile . Dati poi peggiorati per il disastro economico da lui combinato in tanti anni e comunque con lui sempre dentro al governo, prima con Monti e poi con Letta. Ti risulta o eri su una sperduta isola del pacifico senza giornali e internet ?

          3. Scritto da Italiano

            Dal sito ISTAT: “Nella media del 2011, il tasso di disoccupazione è pari all’8,4%”. Fonte: http://www.istat.it/it/archivio/58055. Superfluo ogni commento.

          4. Scritto da InCheLinguaParli?

            Leggi tutto , particolarmente il 6° capoverso.

  9. Scritto da angilberto

    Parliamo invece del nuovo e non del passato evitando le tendenze politiche. Al suo insediamento la sig.ra prefetto disse che la prima cosa che avrebbe fatto sarebbe stata quella di ascoltare tutti i portavoce dei cittadini bergamaschi. E allora? Sarebbe opportuno avere un prefetto locale che conosca da sempre i problemi della provincia e della regione in cui lavora e vive. C’è bisogno però di gente nuova coraggiosa e soprattutto capace altro che i vari Pirovano, Tentorio e company!!!

  10. Scritto da secondo me

    Stanno facendo un pò di campagna elettorale per le prossime europee e smuovono sabbia per nascondre mutande verdi comprate con i nostri soldi. I Roma ladrona….

    1. Scritto da Sergio

      In un paese normale si condannano tanto le mutande verdi quanto i clandestini!

  11. Scritto da emilio

    decreto di espulsione per gli stranieri in carcere per reati gravi e vietare il rientro in italia io dico cominciamo a mandare in india gli assassini della dottoressa eleonora cantamessa oppure trattiamoli come tratteranno loro i nostri MARO’

    1. Scritto da mario59

      Insomma Emilio… i malviventi e violenti credo che nessuno li voglia…dopo di che, i Marò sono militari Italiani trattenuti in India in attesa di concludere un processo per l’uccisione di tranquilli pescatori, scambiati per pirati.
      Se non altro gli Indiani sono più bravi di noi a farsi rispettare, poichè, non potrò mai scordare la vergogna che l’Italia ha subito, quando non ha saputo trattenere i responsabili della tragedia alla funivia del Cermis

  12. Scritto da Stezanese

    200??? Ma sono messi così male? Evidentemente ci sono ancora 200 sordi che non hanno ancora sentito parlare del Trota, Facciamo una colletta per comprare gli amplifon… o se no basta un biglietto dell’autobus per Stezzano!

  13. Scritto da andrea

    ma questi credono ancora agli ufo? come possono pretendere una cosa simile quando il governo è ” clandestino ” quando abbiamo al comando persone che non hanno diritto di stare li ,e quando abbiamo ministri fantoccio

    1. Scritto da Robademacc

      Ti riferisci a quelli eletti con il sistema elettorale FATTO dalla LEGA ?

      1. Scritto da andrea

        no.
        mi riferisco a quelli “eletti” da Re Giorgio

        1. Scritto da FacceRide

          Perchè ? Il porcellum lo ha fatto lui o calderoli ?

  14. Scritto da dubbioso

    indipendentemente dell’orientamento politico che ognuno ha
    penso sia ora di iniziare una politica fatta sulla vera presenza
    di tutti questi extracomunitari sul territorio quale integrazione possono realmente avere esempio lavoro famiglia ecc
    inutile dire avanti tutti e non vedere come vive questa gente
    facciano degli ingressi mirati in base alle esigenze che L’ITALIA ha altrimenti avremo solo delinquenza come si mantengono e vivono? ma PIROVANO??

  15. Scritto da curioso

    vorrei sapere cosa hanno fatto per le pene certe,quand’erano al guinzaglio di berlusconi.

    1. Scritto da ln

      Niente svuotacarceri, ti basta?

      1. Scritto da Beppe

        Ma molti condoni……

  16. Scritto da Giovanni

    Giusto, è sufficiente gridare “basta clandestini” e puf! spariscono. Pura propaganda per raccattare consensi, i fatti (con la Lega al governo) si sono visti: ZERO.

    1. Scritto da batman

      Come dici (scrivi) tu Giovanni la Lega ha fatto Zero , questi qua al governo compreso M5S hanno fatto SOTTO ZERO. che consolazione

    2. Scritto da Il Naggio

      4000 sbarchi con maroni
      40000 con letta/monti
      w la lega

      1. Scritto da MARONO

        Peccato che il contesto è cambiato, vedi Libia ed Egitto, ma i legaioli non se ne accorgono………i loro orizzonti terminano a Pontida…….

      2. Scritto da Naggio De Sciules

        Ah ah , per i tuoi numeri ti consiglio la ruota di bari ! Nel 2013 si stimano circa 25.000, principalmente siriani ed etiopi, nell’ultimo anno dei tuoi amici al governo sono stati circa 50.000 (tunisini e libici) e li dovettero sparpagliare per tutta italia , paesi bergamaschi compresi.