BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Tempi moderni Il teatro incontra il mondo del lavoro

Due serate, il 17 e 31 gennaio prossimi, organizzate da Qui e Ora Residenza Teatrale in collaborazione con il Comune di Treviolo e di Stezzano.

L’attività di Qui & Ora Residenza Teatrale riparte avvicinando un tema in linea con la progettualità con la quale la compagnia si è aggiudicata il bando Cariplo per far avvicinare nuovo pubblico al teatro, vinto appunto lo scorso anno con il progetto ‘Coltivare Cultura’.

La programmazione del calendario di attività del 2014 apre infatti con ‘Al lavoro’, ovvero due appuntamenti serali, il 17 e 31 gennaio, in cui il teatro prova a raccontare il mondo del lavoro facendo dialogare imprenditori, sindacati, rappresentanti di associazioni, commercianti, lavoratori precari, giovani che si avvicinano creativamente a nuove professionalità e all’innovazione in un contesto dove linguaggio e poetica del teatro si mettono al servizio di temi sensibili e attuali, come quelli portati in superficie dalla crisi economica ed etica che la nostra società attraversa.

L’idea, promossa in collaborazione con il Comune di Stezzano e il coordinamento della locale biblioteca civica, è quella di accendere un faro che grazie alla voce del teatro racconti la realtà economica di una porzione del territorio, facendo parlare chi, ad esempio, nonostante la contrazione economica riesce con tenacia nell’obiettivo di creare nuovi posti di lavoro e promuovere buone pratiche per la crescita dell’imprenditoria locale.

Venerdì gennaio alle 20.30 Testimoni d’impresa, le buone pratiche esistono. Incontro con Luisella Traversi Guerra, Consigliere di Amministrazione della ditta Robur di Zingonia (Verdellino), esperta nello sviluppo delle potenzialità umane, racconta una vita per l’azienda, accompagnata dal controcanto poetico di Qui e Ora Residenza Teatrale. Location Azienda Manenti Guido & figli via Carlo Alberto Dalla Chiesa 10/26 Treviolo.

Venerdì 31 gennaio alle 20.30 Giovani lavoratori alla ricerca di buone pratiche. Pillola Teatrale della Residenza Teatrale Idra “Il credo” di Davide D’Antonio con Massimiliano Setti.

A seguire Tavola rotonda con la partecipazione di rappresentanti del mondo del lavoro, membri politiche giovanili Tool Box CGIL, giovani lavoratori e Mostra fotografica “Lasciti Luminosi” di Mauro Ravasio alla Tappezzeria Poli Renato via G. Falcone 3/5 Treviolo

Ingresso gratuito e prenotazione obbligatoria.

Per info e prenotazioni: Biblioteca di Treviolo tel. 035 693916 biblioteca@comune.treviolo.bg.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.