BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Salvini propone confronto tra il ministro Kyenge e il bergamasco Iwobi

Dopo le polemiche degli ultimi giorni il segretario federale della Lega Nord torna ad attaccare il ministro all'Integrazione Cècile Kyenge . La pubblicazione dell'agenda del ministro ha scatenato reazioni e commenti soprattutto da parte di esponenti del Partito democratico, che hanno censurato i metodi del quotidiano del Carroccio. Salvini risponde così: "C'è qualcuno che lavora contro i disoccupati italiani, contro gli esodati italiani e contro i cassaintegrati italiani che le pagano lo stipendio".

Dopo le polemiche degli ultimi giorni il segretario federale della Lega Nord Matteo Salvini torna ad attaccare il ministro all’Integrazione Cècile Kyenge . La pubblicazione dell’agenda del ministro ha scatenato reazioni e commenti soprattutto da parte di esponenti del Partito democratico, che hanno censurato i metodi del quotidiano del Carroccio. Salvini risponde così: "C’è qualcuno che lavora contro i disoccupati italiani, contro gli esodati italiani e contro i cassaintegrati italiani che le pagano lo stipendio. E questo sarebbe razzismo?". Inoltre il numero uno della Lega Nord ha invitato Cècile Kyenge a un confronto pubblico con l’assessore di Spirano Toni Iwobi, bergamasco di origine nigeriana. "Oggi la vera porcheria sta avvenendo in Senato, con l’approvazione dello ‘svuotacarceri’, su cui la Lega fa e fara’ una durissima battaglia", afferma ad Affaritaliani.it il leader del Carroccio. "Ma ogni volta che il ministro Kyenge apre bocca perde un’occasione per tacere. Mi piacerebbe avere un confronto pubblico con lei. Io andro’ con Sandy Cane, il nostro sindaco di colore di Viggiu’, e con Toni Iwobi, il nostro assessore di origini nigeriane di Spirano. La Kyenge venga con chi vuole. Sono convinto che lei di integrazione non capisca proprio nulla".

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da andrea

    non lo vedo bene questo confronto , l uno nigeriano l altra congolese ….. non so come siano i rapporti tra questi due popoli ma non ce li vedo a discutere democraticamente.

  2. Scritto da La verità fa male

    Vedo che si sono scatenati i commentatori piddini (si fa per dire “commentatori”… sono sempre i soliti due o tre che cambiano continuamente nick names per far credere di essere in tanti, ma non si accorgono che ripetono sempre le stesse cose). Se la Kyenge non può far nulla, si dimetta: Lega e PDL non hanno mai inventato inutili “ministeri dell’integrazione”. Piuttosto, in questi due anni il PD ha sostenuto governi che hanno aumentato il rapporto debito/PIL dal 120% al 133%

    1. Scritto da kurt Erdam

      Con calderoli c’è stato il ministero degli scatoloni vuoti bruciati.Altro che dare degli inutili agli altri a meno che un dritto come lei venga a dirmi che dopo gli anni di calderoli adesso a burocrazia e enti inutili siamo a cavallo. O no?

    2. Scritto da Alà Barlafüs

      Ah ah , è lo stesso ministero che occupava fitto (tra i suoi cari) che era denominato per gli affari regionali (wow) . I ministeri senza portafoglio sono sempre esistiti e servono a presidiare temi particolarmente importanti . Con tutti gli immigrati che sono arrivati sotto i governi LEGA e PDL non mi dica che non è necessario ! In questi anni il pd con il PDL (purtroppo unica chance) ha cercato di non far accadere quanto procurato da PDL-LEGA : il fallimento della nazione !

  3. Scritto da macome?

    Ma come mi state dicendo che quei cattivoni razzisti trogloditi della lega hanno un sindaco di colore? Magari ne hanno pure di meridionali? Magari tra i loro iscritti ci sono pure extracomunitari?
    Ma allora..ma allora i veri razzisti saranno mica gli altri??

    1. Scritto da exexex

      a l’è piò la lega d’ona olta …………..

  4. Scritto da Filippo

    Ma tutta quella solidarietà che il PD sbandiera e proclama, nella vita spicciola, concreta e quotidiana dov’è che posso vederla ? !

    1. Scritto da Oculista

      A te non ti salvano neanche gli occhiali .

  5. Scritto da marco

    la lega….. ladroni in casa nostra. ma non si vergogna Salvini? sempre in giro tra radio e tv ma lo paghiamo per rilasciare interviste e basta?
    la lega ha rovinato Bergamo e l’Italia.

    1. Scritto da Alessandro

      Mentre la sua sinistra cosa ha fatto?
      mangiato molto di più con le banche personali usando le tasse per non morire!!!!!!!!
      Povera Italia

      1. Scritto da Già

        Novembre 2011 , italia sull’orlo della bancarotta grazie ai vostri anni e anni di governo, italia che ha oltre 100 miliardi di euro di debiti che non paga alle aziende che hanno lavorato per stato ed enti , italia che con la lega al governo ha visto quasi triplicata l’immigrazione, italia che viene umiliata e si deve vergognare ogni volta che si affaccia all’estero, italia in preda a una corruzione politica da far spavento . Ma va …….

        1. Scritto da La verità fa male

          Gennaio 2014 (dopo più di due anni di “cure” Monti-PD): debito pubblico record, Italia che continua a non pagare le aziende che hanno lavorato per Stato ed Enti, immigrazione che continua ad aumentare (vedi fatti di Lampedusa), corruzione che continua ad esistere, Italia che all’estero continua a contare meno di quando c’era Berluska (ci prendono in giro, oltre che in Europa, anche l’India sulla vicenda marò e il Congo sulla vicenda adozioni). Era meglio quando si stava peggio!!

          1. Scritto da Joe

            Per uscire dal disastro causato da PDL-Lega altro che due anni ci vorranno !! per rimediare al ridicolo internazionale ci vorrà un’eternità ( e non far casino , quella dell’india è tutta roba vostra)

        2. Scritto da Giovanni

          MPS con annesso sospetto suicidio,assess.e poi senatore Tedesco della Puglia non fatto incarcerare dal voto pd alla camera,sen.Lusi(25 mln € spariti),ex pres.regione Umbria ed ex parlamentare che favorisce l’azienda del marito in combutta col pres.della Toscana,Penati e 9 mln €,sistema Sesto,sindaco e vice sindaco dellìAquila,12 mld di € di buco della regione Piemonte con pres.Bresso ecc.Se vuoi andiamo avanti così vedi le travi nei tuoi occhi invece della pagliuzze in quelli di altri.

          1. Scritto da Ascuàlmar

            Hai messo tutto di 20 anni in 4 righe e mezzo !! e pure un po’ di panzane galattiche ! Ma ti rendi conto che se faccio l’elenco dei tuoi e dei tuoi alleati non mi bastano 1000 volumi ? Al di la di questo la differenza fondamentale è che noi diciamo “CHE PAGHINO !!!” , voi fate di tutto per difenderli , leggi ad personam, figuracce memorabili , ostacolo a leggi anticorruzione serie, ecc ecc ecc. Ergognes !!!

        3. Scritto da Piccola correzione

          “Grazie ai vostri anni e anni di governo” va sostituito con “Grazie ad anni ed anni di alternanze di governi incapaci”, perchè il debito pubblico non l’ha creato Berlusconi dal ’94, e al governo negli ultimi 20 anni per una buona metà del tempo c’è stato anche il centro sinistra.

          1. Scritto da Jumbo

            Piccola correzione ma di sostanza orripilante, si rivolga altrove . Si guardi i dati dello stato italiano al 2001 e chi ha governato e fatto immani disastri fino al novembre 2011, data del massacro dopo di che lo stato sarebbe FALLITO . In quel decennio Prodi ha fatto 1 anno e mezzo e non è riuscito a governare pur facendo l’unica finanziaria sensata per rimediare allo sforamento del rapporto deficit/pil causato da berlusconi-lega. PDL-Lega hanno devastato l’italia

  6. Scritto da cattivista

    Salvini Salvini… questi attacchi sguaiati sicuramente vi serviranno per riguadagnare consensi perché il razzismo vi ha sempre giovato… ma non faranno dimenticare gli scandali anche attuali che vi hanno ridotto a numeri da prefisso telefonico. In poche parole la Kyenge non vi salverà.

    1. Scritto da Il Naggio

      Siamo talmente razzisti che abbiamo assessori e sindaci di colore.
      ma va la vah!

      1. Scritto da cattivista

        Non ho detto che siete razzisti, non mi permetto di giudicare. Ho detto solo che, come disse Maroni a suo tempo, il razzismo vi ha sempre fatto guadagnare voti e lo sapete benissimo. Quanto ai sindaci di colore beh se fossi cattivo ti direi che anche gli schiavisti americani avevano gli schiavi di fiducia… ma non sono cattivo… sono cattivista

  7. Scritto da ziobob

    Ma se Iwoby è bergamasco di origine nigeriana, la Kyenge è modenese di origine congolese?

  8. Scritto da il polemico

    non verrà mai la kyenge,è troppo impegnata con il lavoro di ministro ad aiutare gli extracomunitari clandestini ad avere i diritti in italia,e la cosa più assurda,è che molti politici,la sostengono fregandosene del cittadino italiano,che gli pagalo stipendio e se ne accorge che esiste solo quando servono i voti.che bei politici che ci ritroviamo…..

    1. Scritto da il ripolemico

      io propongo un incontro tra un disoccupato bergamasco e Salvini: ma non verrà, è troppo impegnato a difendere le (ultime) poltrone milanesi. Non lo si è mai visto, e molti bergamaschi lo sostengono, che bei bergamaschi che ci ritroviamo …

  9. Scritto da La verità fa male

    Ma di quale razzismo del cavolo stanno blaterando a sinistra?? la Kyenge (e prima di lei Riccardi) in due anni che esiste il ministero per l’integrazione non hanno prodotto NIENTE: zero risultati concreti a favore delle condizioni di vita degli immigrati. Niente leggi, poche proposte, un diluvio di inutili chiacchiere e di demagogia. Si può essere liberi di criticare la Kyenge senza essere razzisti, come di criticare chiunque altro produca solo parole e niente fatti

    1. Scritto da Mavà

      Lei lo sa cos’è un ministro senza portafoglio ? Si informi così scrive meno sciocchezze , quel ministero fondamentalmente può solo “promuovere” e proporre. In proprio non può fare niente , come è sempre stato per tutti i ministri senza portafoglio da quando esiste la reubblica italiana. Mi spiega perchè l’attenzione della lega è quasi totalmente concentrata su un ministro che non può fare nulla da solo ? Mi spiega il famoso commento di calderoli vicepresidente del senato ?

  10. Scritto da Giulia

    Integrazione significa accettazione e rispetto. Esigere rispetto delle regole e dei cittadini del paese ospitante NON è razzismo. Le regole vanno fatte rispettare da tutti anche dagli stranieri, senza asservimento ideologico alle politiche opportuniste. Comodo liquidare come razzista chi vuole stabilire le priorità. È solo falso buonismo. Tanti poveri italiani hanno bisogno di aiuti. Occorre stabilire le priorità. E gli italiani ce l’hanno la priorità. Punto.

    1. Scritto da cattivista

      Vedi Giulia, il tuo discorso sarebbe condivisibile… se noi italiani fossimo finlandesi o tedeschi. Non so tu, ma io di italiani che rispettano le famigerate regole ne vedo ben pochi. Che sia magari che gli stranieri ci imitino un po’ troppo per sentirsi integrati?

    2. Scritto da Giorgio

      Il suo ipocrita ragionamento parte dal fatto che evidentemente secondo lei il Ministro Kyenge non vuole far rispettare le “regole” italiane agli stranieri. Cara Giulia, di cosa sta parlando ? Quali incredibili bugie va a cercare per giustificare questa disgustosa campagna della lega ? Si vergogni.

    3. Scritto da kurt Erdam

      Una delle cose più mi indispongono quotidianamente è il sentire starnazzare sempre(soprattutto la lega e i suoi discepoli)contro gli extracomunitari che”devono rispettare le regole”e constatare che la lega(e molti dei suoi discepoli ed elettori)per prima non rispetta le regole comuni.Dalle mutande verdi alle firme false ai diamanti della Tanzania e mille altre nefandezze che col governo assieme al compare berlusca negli ultimi 20 anni hanno affossato l’Italia.Ma non vi vergognate?

  11. Scritto da kurt Erdam

    Certo che di cretinate ne tirano fuori per far parlare di loro e fare fumo su tutte le loro malefatte dalle firme false alle mutande verdi ai diamanti della Tanzania. Salvini va a lavorare che sei grande. abbastanza.

    1. Scritto da il polemico

      wè,non hai nominato gli 8 dirigenti raccomandati e strapagati assunti dal pd e dichiarati nel famoso bilancio certificato,e sopprattuto non hai menzionato le quote latte..è una svista,o non vuoi fare la figura del salame(cosa comunque ampiamente dimostrata con il tuo presunto regalo della casa al primo clandestino che viene a derubarti)? e un tuo parere sui clandestini e magari ladri o altro, non ce lo elargisci?a parte regalargli la tua casa ovviamente…mah,che gente

      1. Scritto da kurt Erdam

        Ha ragione mi ero dimenticato,i veri ladri sono quelli delle mutande verdi,delle quote latte,dei finti ministeri di Monza,i surgelatori di pesci presi da castelli come esperti di edilizia carceraria,dei diamanti in Tanzania,però la casa a loro non la do,comincino a lavorare,io ho lavorato ho fatto il mutuo e me la sono strapagata.Aggiunga alla lista dei ladri anche tutti quelli che fanno venire i clandestini in Italia per farli lavorare in nero.Mentre chi li appoggia va messo fra i cretini

        1. Scritto da La verità fa male

          Quella delle quote latte cambi disco, o meglio si informi: ormai è accertato che si tratta di una balla colossale (a essere taroccato era il programma del ministero secondo il quale le mucche erano in grado di produrre latte fino a 70 anni). Dopo di che non spetta a lei dire chi è ladro, chi è bravo e chi è cretino: chi si crede di essere lei? l’unico che si è fatto il mazzo in Italia? P.S. alla lista dei ladri magari aggiunga anche Lusi o Penati… ops se li è dimenticati…

          1. Scritto da kurt Erdam

            problemi delle quote latte si sono enfatizzati col 1°governo berlusconi da lì si vede l’incapacità associata alla malafede di chi non ha rispettato le regole e(purtroppo per l’Italia)continua a non rispettarle.Dopo di che spetta a Me dire quello che penso e io penso che chi non rispetta le tegole ma esige che altri le rispettino non è solo cretino ma molto peggio,assieme a chi lo sostiene.Io “non credo”sono sicuro di essere quello che sono.Inoltre chi ruba è un ladro SEMPRE.E’ CHIARO?.

    2. Scritto da La verità fa male

      In quanto a malefatte, anche il PD non scherza: si è appena dimesso il sindaco dell’Aquila. Non parliamo dei ministri del governo Letta, non passa giorno senza che si chiedano le dimissioni di qualcuno per vicende grottesche: Cancellieri, Idem, De Girolamo, Saccomanni ecc… Se poi vogliamo uscire dai confini della nostra misera Italietta, guardi cosa sta combinando il presidente socialista francese…. anche voi di sinistra siete proprio messi male …

      1. Scritto da kurt Erdam

        Caro giovanotto lei è disinformato o in malafede e pensa che tutti bevano le sue stupidaggini altrimenti saprebbe che il sindaco dell’Aquila non è indagato ma si è dimesso lo stesso,a differenza di gente tipo cota,formigoni,berlusconi che anche se non solo indagati ma anche condannati la sedia non la mollano.Quanto a Hollande cosa darei per avere un capo del governo che fa solo le corna alla moglie e non uno che oltre a due mogli una fidanzata e dudù è famoso per il bunga-bunga e la ruby.

      2. Scritto da Cor, cor ....

        E quando mai hai visto un sindaco che si dimette non per accuse a lui ma ad un suo assessore ? Dalle tue parti si farebbe subito una legge ad personam …… Mi dici che reati hanno commesso Cancellieri (rivendicata in qualità di sponsor da amici tuoi), Saccomanni , la tua De girolamo ecc ecc ? Vuoi che faccia l’elenco dei tuoi amici inquisiti e condannati sul serio ? Vuoi che ti ricordi che avete portato l’italia al fallimento ed al disprezzo internazionale ?

    3. Scritto da piop

      perché lei non ritiene sia una cretinata far entrare tutto e tutti
      senza garantire un lavoro o la possibilità che possano vivere da
      soli senza un sistema parassitario come esiste oggi
      basterebbe una politica all’entrate in ITALIA di queste persone
      quante ne servono se servono e come dove impegnarle per
      poter garantire una vita dignitosa a tutti sia loro che non ed
      eliminare quella demagogia porte aperte a tutti

      1. Scritto da kurt Erdam

        Non lo deve dire a me che sono un pensionato ex lavoratore dipendente e ho sempre pagato tutte le mie tasse.Deve dirlo a chi li fa venire qua per farli lavorare in nero,non paga le tasse e ruba i servizi pagati da quelli come me.Quando arrivano sanno già dove vanno e cosa vanno a fare(parlato io in Tunisia).Le politiche della lega sono demagogiche.Tante palle per prendere i voti dai più ingenui.Con bossi/berlusconi al governo l’industria Italia è solo emigrata e gli immigrati triplicati.

      2. Scritto da kurt Erdam

        Non lo deve dire a me che sono un pensionato ex lavoratore dipendente e ho sempre pagato tutte le mie tasse.Deve dirlo a chi li fa venire qua per farli lavorare in nero,non paga le tasse e ruba i servizi pagati da quelli come me.Quando arrivano sanno già dove vanno e cosa vanno a fare(parlato io in Tunisia).Le politiche della lega sono demagogiche.Tante palle per prendere i voti dai più ingenui.Con bossi/berlusconi al governo l’industria Italia è solo emigrata e gli immigrati triplicati.

      3. Scritto da Paolo

        Per esempio quella fatta per tanti anni dalla lega al governo ? Li conosce i risultati o glieli dico io ? Si è dato un’occhiata in giro in questi anni ?

  12. Scritto da ureidacan

    Ma perchè Salvini ( che ha tanto tempo libero) non si confronta con Domenico Nappo da Noepoli?

  13. Scritto da Luigi

    Ma cosa c’è di sbagliato o di inconfessabile nell’agenda del ministro Kyenge? Perché non si può pubblicare?

  14. Scritto da Simone Paganoni

    Questo, caro Salvini, si chiama RAZZISMO ! Secondo Lei un ministro di colore può parlare (solo, meglio, ecc) con un’altra persona di colore ? I contenuti non contano, si possono parlare e capire solo perché hanno lo stesso colore della pelle ? Mi stupisco che l’assessore Iwobi si faccia trattare così, ovvero come un oggetto.

    1. Scritto da C. S.

      Simone condivido in pieno il tuo punto di vista.
      Inoltre dico a tutti i leghisti e in particolare a Salvini che anche lui è pagato da noi, pertanto faccia il suo dovere in europa poiché risulta sempre assente.

    2. Scritto da tatiz55

      .. sig. Paganoni è incredibile come sia in malafede o disinformato.. guardi che fino adesso è sempre stata la ministra a sottrarsi a confronti e a strette di mano. Salvini ha pensato bene di scavalcare il razzismo di Lei proponendole un incontro tra persone dello stesso colore ma di idee completamente diverse.

      1. Scritto da Giulio

        Il Ministro Kyenge rispetto alle gravissime offese di cui è stata ripetutamente oggetto si è comportata fin troppo da signora. Il suo commento è da voltastomaco.

    3. Scritto da vacario

      Caro Simone, trattasi di sindrome di Stoccolma

    4. Scritto da DB

      Commento incomprensibile: la proposta di Salvini è invece equa, perchè vuole mettere ad un tavolo avversari politici che non possano reciprocamente avanzare accuse di razzismo all’interlocutore.

    5. Scritto da A.Z. BG

      La sig.ra Kienge parla esclusivamente di neri,nonostante lo stipendio lo prenda dalle tasse degli italiani e bergamaschi(in sicilia le tasse le trattengono tutte per loro).Non le frega nulla di noi,senza lavoro,cassintegrati,tartassati dal suo governo e invasi da criminali di ogni colore.Lei privilegia i suoi amici in base al colore della pelle dando loro ogni diritto ma nessun dovere.Occorre le parli chi è dello stesso colore,visto che non ascolta chi non ha la pelle come lei.Razzista è lei

      1. Scritto da KielKeskè

        Tu però mi sembri in preda a delirio . Il Ministro parla di integrazione, è il suo ruolo . Sei tu che straparli dicendo sciocchezze incredibili, fuori tema, inventate .