BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Le banche del tempo, una risorsa per le città e ora anche per la regione

Le Banche del tempo della regione Lombardia, dopo anni di crescita tumultuosa e talvolta di grandi fatiche, hanno deciso di organizzarsi in un coordinamento regionale per operare sempre meglio.

Il coordinamento regionale del Banche del Tempo della Lombardia è realtà. Dopo mesi di grandi dibattiti, alcuni incontri e discussioni e una consultazione online, a fine dicembre 15 BdT sparse in numerose provincie e due coordinamenti provinciali (Milano e Bergamo) hanno dichiarato la nascita del coordinamento regionale lombardo.

Le BdT, nate negli anni novanta, forniscono servizi, organizzano momenti culturali e di aggregazione attraverso lo scambio di ore. Il lavoro delle BdT si è dimostrato uno strumento per creare coesione sociale, sostenere le comunità attraverso il sostegno ai bisogni dei loro cittadini.

Sono numerosissime e varie le disponibilità che si ritrovano nelle associazioni, dalle comuni abilità a fare lavori manuali (imbiancare, traslochi, bricolage ecc …) a più atipiche disponibilità a fare massaggi e occuparsi del benessere particolare, dalla compagnia alle piccole commissioni o alle pratiche amministrative.

Unico metro e costo sarà quello delle ore servite per il servizio, senza l’uso di soldi se non per la copertura delle spese vive.

Scopo del coordinamento sarà quello di rappresentare le BdT con le istituzioni, facilitare il loro lavoro attraverso la creazione di una rete competente e efficace non solo sul lavoro quotidiano, ma anche su promozione, accesso a fondi e bandi pubblici o privati.

Verranno promosse iniziative territoriali, organizzate anche dal Coordinamento, con il fine di promuovere la nascita di nuove BdT, scambiarsi esperienze, fare formazione e essere sempre più incisivi e presenti sul territorio.

Il coordinamento ha già in programma diverse iniziative per i prossimi mesi, da tenersi in altre province lombarde (Brescia e Bergamo).

Primo appuntamento per nuovo coordinamento sarà incontrare la Presidente dell’ Associazione Nazionale Banche del Tempo sabato 25 gennaio.

L’incontro, che si configura all’interno del Forum milanese delle Associazioni per le Politiche Sociali, sarà una importante opportunità di confronto e incontro con i massimi esponenti delle BdT, riunite in quei giorni nel Direttivo Nazionale, e con le istituzioni, un primo momento di presentazione che diverrà ancora più concreto con i lavori del pomeriggio.

Per ulteriori informazioni contattare: Grazia Pratella (Resp. Coordinamento Milano e Provincia): cell. 3391453112; Flavio Passerini (BdT Valmadrera): cell 3286440118 Email coordinamento: bdtlombardia@gmail.com

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.