BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Co.Mark-Robur Saronno: domenica la sfida tra le due “più in forma”

Torna all’Italcementi da capolista la Co.Mark Virtus Bergamo, che dopo la vittoria di Bernareggio della settimana scorsa ha raggiunto la Virtus Imola, sconfitta in quel di Lissone. Partita da non perdere quella che vedrà di fronte due delle formazioni più in forma del momento, con la Co.Mark in striscia aperta da sette turni e la Robur Saronno da sei.

Più informazioni su

Torna all’Italcementi da capolista la Co.Mark Virtus Bergamo, che dopo la vittoria di Bernareggio della settimana scorsa ha raggiunto la Virtus Imola, sconfitta in quel di Lissone. Partita da non perdere quella che vedrà di fronte due delle formazioni più in forma del momento, con la Co.Mark in striscia aperta da sette turni e la Robur Saronno da sei.

Per i varesini, nel gruppetto delle quarte in classifica con un bilancio di 9V-5P, solo vittorie nell’ultimo mese e mezzo, in casa con Reggio Emilia (83-64), Milano3 (76-71), Piadena (76-61) e Nerviano (67-59) e in trasferta con Bernareggio (72-63) e San Lazzaro (67-46). Guidata dall’ex Renato Biffi, indimenticato playmaker visto all’opera in quel di Torre Boldone negli anni che hanno portato fino alla promozione in B1, Saronno gioca una pallacanestro rapida ed efficace, con il talentuoso Stefano Mercante (5.6p, 1.4ass, fratello del Virtussino Jacopo) a dettare i tempi del gioco biancoblu. La sua assenza per infortunio a metà del girone di andata è coincisa, non a caso, con l’unico passaggio a vuoto avuto dalla Robur finora. Squadra completa, con l’esperienza di Bianchi (6.8p, 6.6rimb), De Piccoli (8.6p, 6.9rimb, 1.8ass) e dell’ex Albani (5.6p, 4.6rimb) che ben si sposa col talento dei giovani esterni Minoli (6.2p, 5.4rimb, 1.9ass), Villa (13.5p, 1.9ass) e Leva (8.7p) e degli interni Bossola (11.2p, 5.3rimb) e Collini (8.2p, 5.2rimb). Chiude i dieci probabili protagonisti della sfida il classe ’96 Jacopo Gorla (0.4p, 0.8rimb).

In casa Co.Mark è ferma la volontà di proseguire nella striscia di vittorie consecutive e di mantenere un primato cercato e raggiunto con determinazione. Confermata ovviamente la formazione corsara a Bernareggio, con Bernardi (29.2% da due, 35.6% da tre) e Deleidi (45.2% da due, 20.0% da tre) in chiave di regia, Guffanti (40.6% da due, 24.4% da tre), Zanelli (41.7% da due, 25.0% da tre) e Mercante (51.6% da due, 14.3% da tre) a occupare gli spot di guardia e ala piccola e Masper (48.8% da due, 21.9% da tre), Gotti (50.0% da due, 33.3% da tre), Beretta (49.2% da due) e Perdon (27.3% da due) a ruotare nei ruoli di ala grande e centro. Decima maglia come sempre in ballottaggio fra gli under Augeri, Castelletti e Ghislandi. Confermato invece il guaio muscolare per David Drusin (29.1% da due, 28.2% da tre), il cui recupero è previsto fra le sei e le otto settimane.

Presenta così la partita coach Michele Pasqua: "La sfida con Saronno sarà un serissimo test per verificare le nostre ambizioni. Rimanere in vetta e prenderci la rivincita dopo la sconfitta dell’andata saranno i due temi dominanti della sfida. Saronno nel corso del girone di andata ha vissuto una fase difficile ma ne è uscita rafforzata e consolidata, sviluppando i suoi tratti principali: talento e gioventù degli esterni e affidabilità del pacchetto lunghi".

Dice invece Matteo Beretta: "Sarà una partita difficile, ma vogliamo a ogni costo mantenere il primo posto così faticosamente raggiunto. Saronno è un’ottima squadra, ma noi siamo consapevoli della nostra forza e cercheremo di imporre il nostro gioco".

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da beppe

    forza virtus.riportateci nel grande basket!!!