BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Taglierino e volto coperto Cassiera costretta a consegnare l’incasso

Si sono introdotti in due sabato all'Eurospin di Ranica, con il volto coperto da una sciarpa e sotto la minaccia di un taglierino si sono avvicinati a una cassiera per farsi consegnare 1350 euro

Hanno aspettato l’orario di chiusura, quando il supermercato iniziava a svuotarsi e le casse erano ormai piene dell’incasso della giornata. Si sono introdotti in due sabato all’Eurospin di Ranica, con il volto coperto da una sciarpa e sotto la minaccia di un taglierino si sono avvicinati a una cassiera per farsi consegnare il denaro che aveva in cassa.

La donna, impaurita, ha consegnato tutti i soldi che aveva raccolto durante la giornata di lavoro, in totale 1350 euro. In pochi secondi i due malviventi sono usciti dal centro, senza farsi notare dai pochi presenti, andandosene poi con una Lancia Y.

I due hanno abbandonato l’auto poco distante, in via Manzoni, dove è stata ritrovata dai carabinieri intervenuti subito dopo la chiamata dei responsabili del supermercato. La vettura è stata risultata rubata a a Martinengo. Sono in corso le indagini del Nucleo Radiomobile di Bergamo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.