BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Al Barrio confronto su social housing e welfare state

L’iniziativa, in programma mercoledì 15 gennaio, è l’opportunità per approfondire la propria conoscenza e per discutere su tematiche legate al sociale di stretta attualità.

Più informazioni su

Un incontro per confrontarsi su social housing e welfare state. Si concentrerà su tematiche sociali di stretta attualità il prossimo incontro organizzato dal circolo culturale Barrio mercoledì 15 gennaio. L’appuntamento è alle 21 nella sede di via Ferruccio dell’Orto a Campagnola in Bergamo: sarà l’occasione di confrontarsi e capirne di più riguardo a queste nuove politiche abitative e processi grazie all’intervento di due esperti nel sistema: Gabriele Rabaiotti, ricercatore del Politecnico e Paolo di Vetta dei Blocchi Precari Metropolitani di Roma.

Con la crisi degli ultimi tempi il fenomeno delle social housing è in veloce aumento. La definizione comunemente accettata di queste ultime è quella fornita dal Cecodhas, il Comitato Europeo per la promozione al diritto alla casa: «l’insieme delle attività atte a fornire alloggi adeguati, attraverso regole certe di assegnazione, a famiglie che hanno difficoltà nel trovare un alloggio alle condizioni di mercato perché incapaci di ottenere credito o perché colpite da problematiche particolari». In altre parole, ricadono nel social housing quegli appartamenti che sono realizzati, venduti e/o affittati a determinate fasce di popolazione secondo regole "diverse" da quelle del libero mercato. Queste nuove forme sembrano quindi prendere progressivamente il posto degli assetti tradizionali , basati sull’edilizia popolare e le graduatorie ERP: edilizia convenzionata,residenzialità temporanea, soluzioni di "semi-mercato" . E poi ancora l’idea del Welfare State come grande compromesso ridistributivo cede il passo a una logica di attivazione, di empowerment, che affida alle risorse individuali del singolo l’uscita da condizioni di svantaggio e vulnerabilità sociale. Il confronto offrirà l’opportunità diii capire se si tratta di innovazione o disinvestimento da parte dello Stato? È un superamento del Welfare paternalista o il trionfo del mercato.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.