BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Berlusconi: “Mi candido alle elezioni europee” Credi sia giusto? Vota

Silvio Berlusconi è pronto a tornare in politica: il prossimo 25 maggio vorrebbe presentarsi come capolista in tutte le circoscrizioni per le elezioni europee. Il Cavaliere aggirerebbe l'ostacolo dell'incandidabilità (data dalle sentenze dei giudici italiani) grazie alle sospensive dei ricorsi in sede europea. Credi sia giusto? Vota il sondaggio.

Un desiderio privato che diventa pubblico e che scatena polemiche. Silvio Berlusconi, nella riunione con i coordinatori locali di Forza Italia che si è svolta venerdì 10 gennaio, lo ha espresso chiaramente: "Vorrei presentarmi come capolista in tutte le circoscrizioni per le europee".

Quando tutto sembrava ormai un capitolo del passato ecco la svolta che apre a scenari nuovi. Un Berlusconi pronto a dare battaglia in vista delle elezioni europee ed amministrative in calendario per il prossimo 25 maggio.

”Puntiamo all’election day per il 25 maggio e vinceremo, grazie al lavoro dei coordinatori appena nominati e dai numerosi club che stanno nascendo in tutta Italia – ammette il Cavaliere – siamo già a oltre 6mila, ma arriveremo a 12mila”.

Il desiderio di Berlusconi pare al momento irrealizzabile, considerando la pena accessoria della sentenza Mediaset che ha disposto due anni di interdizione dai pubblici uffici.

Inoltre la legge Severino – votata anche dallo stesso Berlusconi – dispone l’incandidabilità per almeno sei anni di soggetti condannati in via definitiva. Ma il Cavaliere è pronto a dare battaglia, l’ex premier è convinto di ottenere la possibilità di candidarsi grazie alla sospensiva – avrebbe spiegato ai dirigenti locali del partito – conseguente ai ricorsi alle sentenze dei giudici italiani già presentati in varie sedi europee. 

"Me lo hanno spiegato i miei avvocati internazionali" avrebbe spiegato Berlusconi. Il Cavaliere avrebbe anche riferito che diversi Paesi europei lo starebbero "corteggiando" per una sua candidatura, tra questi ci sono Malta, Romania e Bulgaria.

Credi sia giusto? Vota il sondaggio clicca qui.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Grande Silvio

    Certo che 50 commenti ancora su Berlusconi è fantastico.
    Silvio, sei proprio un grande. Ti ho votato e ti voterei sempre se non ti avessero estromesso con un golpe.
    Ma grande rimani, sei già passato alla storia. Di questi commentatori ormai nessuno si ricorderà più. Di te, invece, per la rabbia loro …

    1. Scritto da planets

      passeremo noi alla storia, che abbiamo passivamente assitito al disfacimento morale ed economico di questa nazione, grazie a quelli che non vedono l’ora che le loro mogli e le loro figlie si guadagnino da vivere come il loro riferimento culturale insegna, ma io confido in tutta l’altra gente onesta che si vergogna di tutto questo, e si augura che questo personaggio abbia creato gli anticorpi negli italiani, e che scompaia dove merita..nell’oblio

    2. Scritto da history channel

      anche stalin e hitler sono passati alla storia !

  2. Scritto da angelo

    quanta somiglianza con un famoso manifesto ai tempi del duce
    c’è da vergognarsi ad essere di FI

    1. Scritto da marco

      E proprio per questo lo voterò ancora… (a parte che magari l’immagine l’ha fatta bgnews…)

  3. Scritto da aldo

    non è B.che oggi meraviglia, ma sono tutti isuoi seguci onorevoli e no che ancora lo voterebbero , che schifo…….

  4. Scritto da Angelo

    E’ inutile continuare a rivangare i problemi di Berlusconi quando TUTTI i partiti politici ne hanno combinate di cotte e di crude, chi è senza peccato scagli la prima pietra, è ora che tutti pensino a fare il bene del paese e soprattutto devono esserci politici ONESTI

    1. Scritto da Giulio

      L’italia alla malora ce l’ha mandata lui insieme alla lega , non raccontiamo barzellette. L’italia al disastro del novembre 2011 ce l’ha portata lui , raccontando frottole di ogni genere e tipo e occupandosi solo degli affari propri. Ad essere lo zimbello del mondo ci ha portati lui e l’indecente classe politica di cui si è contornato. A tutto questo ci hai portati tu votandolo per 20 anni .

    2. Scritto da mario59

      Esatto Angelo…via tutti i pregiudicati e condannati dal senato e dal parlamento.
      Dopo di che, non facciamo di tutte le erbe un fascio…l’impresentabile berlusconi ne ha fatte di tutti i colori, e il suo egocentrismo alla fine gli ha mostrato il rovescio della medaglia.

  5. Scritto da planets

    Tre ufficiali della Guardia di Finanza si recano nella sede dell’allora Edilnord , fine anni 70, pur avendo riscontrato anomalie e misteriosi soci Svizzeri e provenienza illecita di capitali, chiuderanno l’ispezione. Così quei tre finanzieri, Massimo Maria Berruti, Salvatore Gallo iscritto alla P2 assieme al Berlusconi e Alberto Corrado faranno carriera nella fininvest, l’inizio della carriera di B

  6. Scritto da La verità fa male

    Penso che il problema più urgente e importante della nazione in questo momento non sia sapere se S.B. si candida alle europee oppure no. Penso invece che uno dei più gravi e pressanti problemi della nazione sia quello della “efficienza” di una giustizia amministrativa (??) ovviamente con la “g” minuscola, che ci mette quattro anni (QUATTRO ANNI !!!) dalle elezioni prima di stabilire l’irregolarità di un risultato elettorale

    1. Scritto da mario59

      Il problema della giustizia lenta è sicuramente un handicap per il nostro paese, ma in questo momento ritengo più importante il problema del lavoro, se vogliamo ricominciare a far crescere la nostra economia dobbiamo produrre ricchezza reale, per far questo c’è un solo modo, creare lavoro… poi si potrà pensare anche a sistemare i problemi dei tempi della giustizia, ma non è proprio il caso che sia un pluripregidicato e condannato in terzo grado a mettere le mani sulla giustizia.

    2. Scritto da Aldo

      Per te il problema più urgente è sempre un altro . Non sei stufo di queste fregnacce pro pregiudicati ?

      1. Scritto da La verità fa male

        quindi secondo lei, quando parla con le persone comuni, il problema più importante è quello del “pregiudicato” (se si candida oppure no alle elezioni europee)?? mi sa che io e lei frequentiamo gente diversa, perchè io ne incontro parecchi ai quali del “pregiudicato” non interessa niente mentre delle penose condizioni della giustizia amministrativa quando mi raccontano le loro esperienze quotidiane ne sento di cotte e di crude

        1. Scritto da Madai!

          “penose condizioni della giustizia amministrativa” ??? MA DI CHE STA PARLANDO ? In anni e anni di governo il PDL non ha fatto NULLA , le uniche cose di giustizia di cui si sono occupati sono i fatti suoi !!!!!!!!!!!!!

        2. Scritto da Luciano

          Priorità alla giustizia??? Prima il lavoro!!! La gente prima di tutto ha necessità di mettere la pagnotta sul tavolo ogni giorno! Guardi i pensionati, i giovani, la disoccupazione, padri di famiglia che hanno perso il lavoro, ecc…

  7. Scritto da mario59

    Forse mi sbaglio, ma l’impressione che sempre di più ho del berluska, è quella di un uomo malato di egocentrismo assoluto, che non accetta nessun giudizio e nessuna sconfitta.
    Non sopporto e non capisco quelle persone che si comportano come se loro non dovessero mai morire.
    Sei vecchio hai procurato un sacco di guai al paese, e levati di torno, lascia andare avanti un po’ anche gli altri e goditi il tempo che ti rimane possibilmente vicino ai tuoi di nipoti e non alle nipoti di Mubarak

  8. Scritto da Claude Frollo

    tecnicamente impossibile.

    1. Scritto da Pier

      E se le forze dell ordine lo permettono vuol dire che sono corrotte .forze dell ordine se siete degli uomini impedite le votazione

  9. Scritto da MARIO

    si candidiamolo in europa , poi però candidiamo anche riina provenzano +qualche esponente della ndrangheta e xche no qualche ricattatore ,evasore e chi più ne ha più ne metta…..ma x favore siamo seri già in europa ci prendono in giro

  10. Scritto da ingalera

    ma cosa aspettano a rendere esecutiva la sentenza di condanna in terzo grado ?
    perchè è ancora libero? chi lo protegge?

  11. Scritto da Beppe81

    Berlusconi non è stato condannato in via definitiva per la faccenda Ruby, bensì per la faccenda Mediaset. La clegge Severino è stata votata dal PdL ed ora parlano di non retroattività, peccato che tale legge sia già stata applicata e nessuno ha detto niente. Purtroppo o per fortuna le sentenze si devono applicare e quindi Berlusconi non può presentarsi candidato alle prossime europee.

  12. Scritto da Daniele

    Teoricamente sarebbe giusto in quanto viviamo in democrazia. Moralmente è sbagliatissimo per via delle note vicende giudiziarie di Berlusconi.

    1. Scritto da lotty

      Nelle democrazie i pregiudicati non sono candidabili, altro che teoria!

      1. Scritto da Laura

        Sempre per la pratica, il parlamento è ben fornito di consumatori di sostanze stupefacenti: ne mandiamo a casa qualcuno?

        1. Scritto da lotty

          Consumare sostanze stupefacenti non è reato

  13. Scritto da Ezio

    Ovviamente non si deve candidare. Primo perchè deve scontare una pena; secondo perchè che sta scontando una pena non deve candidarsi. Dopo? Ci pensiamo dopo.

  14. Scritto da Era ora!

    Evviva! Se verrà eletto, avremo un pregiudicato a rappresentarci in Europa.

  15. Scritto da Sparvieros

    dopo se le cose vanno male, o meglio, combinerà una delle sue, anche in europa farà la vittima per un complotto dei comunisti europei o della magistratura oltralpe contro di lui?

  16. Scritto da leo cat

    Non Germania, Gran Bretagna, Francia, ma: “Malta, Romania e Bulgaria”. Un ex l(e)ader da serie C!

    1. Scritto da Leader

      Lascia che si candidi e poi vedrai se é un leader di serie c.
      No, meglio di no, vero?

      1. Scritto da Ma de che ?

        Lascia che subisca le sue condanne , non ci sono altre destinazioni. A che classe appartiene l’ha già dimostrato portando alla malora ed al ridicolo la nazione.

  17. Scritto da calore

    o si rispettano le leggi per cui il buon Silvio è INCANDIDABILE, oppure le leggi non vengono rispettate.

  18. Scritto da giustiziadivina

    fara’ come sempre quello che vuole. personalmente ormai trovo grotteschi tutti i tentativi che fa per ri-legittimarsi e tentare in ogni modo di sfuggire ad una sentenza passata in giudicato. Purtroppo per lui c’e’ una giustizia a cui non potra’ mai sfuggire od aggirare e dovrebbe preoccuparsi molto piu’ di quella, vista l’eta’, che di quelle terrene. Accerchiato com’e’ da una masnada infinita di arrampicatori/trici e ricattatori secondo me sarebbe piu’ tranquillo e sereno rinchiuso in gattabuia

    1. Scritto da bob

      Certo, Vale anche per te e vale anche per quelli che lo hanno accusato, Risponderanno di ogni parola e atto

      1. Scritto da Robademàcc

        Tu risponderai più di tutti per averlo votato per 20 anni . Guarda che disastro hai combinato per i tuoi figli !!!

      2. Scritto da sicuramente

        la legge divina e’ uguale per tutti. fortunatamente non sono mai stato inquisito ne condannato per quella miriade di reati commessi da B. Mi aspetto di morire povero ed in pace con me stesso e con gli altri (giustizie terrene incluse). Lui morira’ straricco ma fino all’ultimo dovra’ subire l’onta dei reati commessi e lo stuolo di personcine poco raccomandabili di cui si e’ circondato…. non farei mai cambio te lo assicuro!

  19. Scritto da nino cortesi

    Manette e pannolone.

  20. Scritto da carlo

    grande,si vanta pure di essere corteggiato da malta, romania, bulgaria

    1. Scritto da riccardo

      e non dimentichiamo lo Stato libero di Bananas a fargli ponti d’oro. Sarebbe stato uno splendido protagonista per Woody Allen, un autentico visionario.

  21. Scritto da Paolo

    se davvero la legge è uguale per tutti penso proprio che gli debba essere negata tale possibilità.

  22. Scritto da Che schifo

    Non ho capito dove sta lo scandalo. Siamo o non siamo in democrazia. Chi vuole si candida, sará poi il popolo a decidere.
    Ma che cavolo di quesiti ponete. Va be il golpe per estromettere il piú votato dagli italiani. Ma adesso piantiamola con questa faccia di tolla volta ad eliminare l’avversario politico. Ma che schifo

    1. Scritto da mario59

      Da ciò che scrivi, si evidenzia in modo assai palese, quanto siano confuse le tue idee riguardo la democrazia.

      1. Scritto da Pensiero unico

        Le tue invece sono fin troppo chiare. Chi non è d’accordo con me, al confino.
        Sei proprio un fascistello da strapazzo, tu sei il verbo, gli altri sbagliano.
        Ma scendi dalla pianta

    2. Scritto da lotty

      Lo schifo e la faccia di tolla sono tutte del pregiudicato cavaliere senza cavallo!

      1. Scritto da Cavallo

        Sei tu che non hai il cavallo, Lotty. E forse nemmeno la bicicletta.
        Lui è un grande, e tu?

    3. Scritto da lotty

      Lo schifo e la faccia di tolla sono tutte del pregiudicato cavaliere senza cavallo!

    4. Scritto da riccardo

      Non capisci per semplice ignoranza.
      Chi vuole si candida, certo, ma vale per i cittadini liberi. Berlusconi è un condannato passato in giudicato quindi non ha i requisiti richiesti, almeno per l’Italia.

  23. Scritto da il polemico

    se il maggior partito avversario condanna il berlusca per la telefonata in questura per fare uscire una ragazza accusata di furto e assolve chi telefona alla galera per fare uscire una bancarottiera e frodatrice,perdendoci la faccia,e se tralasciamo che un ex sindaclaista che si aumenta il proprio stipendio a sua insaputa,il berlusca in mezzo a questa pochezza pari allo 0,rivince anche senza candidarsi,

    1. Scritto da Neuro

      Problemi di confusione mentale ? B è è stato condannato a 4 anni per ben altro

      1. Scritto da il polemico

        nessuna amnesia,è stato condannato a 4 anni per la frode commessa da un suo dipendente che è stato invece quasi assolto..cosi dichiararono i giudici,perchè come dissero in seguito.non poteva non sapere cosa faceva un suo dipendente,mentre un altro grande accusato per evasione commessa da un suo dipendente,è stato assolto con la motivazione:non poteva sapere cosa faceva un suo dipendente…se si fanno sentenza di comodo,non si va da nessuna parte,tutti colpevoli e tutti condannati

        1. Scritto da Neuro

          Problemi di confusione mentale, confermato senza punto interrogativo. Almeno informati , ad es i soldini non arrivavano sul conto personale del suo dipendente per poi essere usati dal suo dipendente …….. che esista gente come te è sbalorditivo. E poi , perchè prima hai citato una cosa che non c’entra niente coi 4 anni definitivi ben sapendo che non era così ? Malafede semplice o al quadrato ?

          1. Scritto da il polemico

            quindi uno può frodare di testa sua ,ma se non lo fa per se stesso ma per uno che forse è all’oscuro ,è esente da ogni colpa,perchè è quello che hai scritto,quindi chi uccide di propria iniziativa non può essere condannato perchè non lo fa per se stesso ma per aiutare l’avversario dell’ ucciso…….se poi per te evadere 100 milioni è cosa legale e normale…sei piu mitico che farlocco.saluti

          2. Scritto da SignurSignur !

            Non hai capito una mazza, come al solito, In che tasche sono finiti quei soldi ? Punto.

    2. Scritto da carlo

      c’è un piccolo particolare, le persone che hai citato non sono presidente del cosiglio, secondo dimentichi la compravendita del senatori, piano piano i nodi vengono al pettine

      1. Scritto da il polemico

        ma bene,quindi tu da buon elettore del partito farlocco,difendi la cancellieri perchè non era presidente del consiglio,quindi pure per te è perfettamente legittimo fare uscire frodatrici e bancarottiere dalla galera,,l’importante è che siano amici e datori di lavoro per i famigliari…in conclusione,importante è non essere presidente del consiglio,e si può fare qualsiasi cosa…ecco perchè andiamo male in italia

        1. Scritto da informati

          ma prima di parlare ti informi per favore? Sai da chi e’ stata messa nel governo la cancellieri?!? Sai a chi Ligresti ha detto di averla raccomandata?!? Sai chi ha fermamente voluto che non si dimettesse? A me risulta sia stato il CDX e B. in particolare a volerla nel governo e che quindi ne ha difeso la posizione quando e’ montato lo scandalo… se a te risulta diversamente illuminaci per favore..

          1. Scritto da il polemico

            lascia stare chi l’ha messa o non la messa,cambia qualcosa nella gravità del suo gesto??il pdl ha assolto il berlusca e la cancellieri perchè ha ritenuto i fatti non gravi,il pd ha condannato il berlusca e assolto la cancellieri perchè ha ritenuto piu grave far uscire una ragazza accusata di furto rispetto ad una frodatrice che ha fatto sparire 500 milioni da una società amministrata dal figlio della cancellieri…..quale sarebbe il motivo di 2 pesi e 2 misure?pd incoerente e farlocco?

          2. Scritto da Diffamatore?

            Cambia TUTTO , quello della Cancellieri per la LEGGE italiana può essere inopportuno ma non è reato. Lo fai diventare reato TU diffamando e attribuendo alla cancellieri di aver fatto uscire qualcuno di prigione , il che è semplicemente ed acclaratamente FALSO.

          3. Scritto da il polemico

            ligresti presenta istanza dei domiciliari per problemi di salute,la commissione preposta esamina il caso e rigetta l’istanza perchè mancano elementi per conclamare gravi problemi di salute,la famiglia allora chiama la ministro per un aiuto e la ministro risponde che ghe pensi mi,poco dopo su pressione la commissione cambia verdetto e la ligresti viene scarcerata per gravissimi problemi di salute,dopo poco si fa fotografare sana e tranquilla per milano a fare compere,e per te è tutto ok.mahh

          4. Scritto da planets

            Rimane tuttora ignota, a distanza di più di 40 anni, la fonte degli ingenti capitali di cui dispose il ventisettenne Silvio Berlusconi per avviare la sua attività imprenditoriale. Interrogato Berlusconi si avvalse della facoltà di non rispondere; ancora oggi gli istituti di credito svizzeri negano alla magistratura italiana la possibilità di accedere alle identità dei possessori dei conti cifrati

          5. Scritto da il polemico

            il belrusca ha chiestio un prestito per un progetto edilizio che gli è stato accolto,se poi la banca aveva o meno collegamenti con la mafia,non è un problema di chi chiede il prestito,ma di chi deve vigilare,nessuno quando chiede soldi in prestito alla banca si chiede da dove provengono,ovviamente a parte te.gli è andata bene e ha restituito il prestito,alla mps è andata male e è stato ocperto il buco con i soldi della mia imu..anche se pure questo per te è normale…e io pago……saluti

          6. Scritto da planets

            l rapporto tra berlusconi e Mps proseguono fino ai giorni nostri visto che fino a poco tempo fa buona parte delle ricchezze era depositata proprio su conti Mps, e anche i famosi pagamenti alle Olgettine da parte del ragionier Spinelli partivano proprio dalla filiale di Segrate del Montepaschi, e buona pate dei finanziamenti per milano 2 è arrivata da mps, informarsi prima di parlare, contano i fatti

          7. Scritto da il polemico

            sempre piu farlocco,qui si parla di un buco da miliardi di euro nei bilanci della mps fatto da gente incompetente nominata da dirigenti altrettanto incompetenti appartenenti ad un partito farlocco,che però non erano a conoscenza di queste nomine,e tu te la prendi con il berlusca perchè ha dei conti correnti in mps..e quindi?’vietato dalla legge avere i conti in mps?per evitare che mi propini altre castronerie,ti saluto…ciao