BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Restyling della stazione, da lunedì riaprirà il sottopasso fotogallery

Il vicesindaco e assessore a infrastrutture e mobilità, accompagnato dall’architetto Diego Capoano, project manager di Centostazioni, nel primo pomeriggio di venerdì 10 gennaio ha effettuato un sopralluogo in stazione per la verifica dello stato dei lavori. Da lunedì si riaprirà.

Più informazioni su

Il sottopasso della stazione da lunedì sarà aperto. Il vicesindaco e assessore a infrastrutture e gestione della mobilità, trasporti, spazi e tempi urbani, tempi e orari città, innovazione tecnologica – smart city Gianfranco Ceci ha incontrato la direzione lavori di Centostazioni e ha verificato lo stato attuale dei lavori.

I lavori alla stazione di Bergamo proseguono e i malumori provocati dai disservizi di pochi giorni fa sembrano dimenticati. L’architetto Diego Capoano, project manager di Centostazioni, accompagna il vicesindaco Ceci mostrando i progressi dei lavori in corso. Il sottopasso è aperto dopo essere stato chiuso durante le ore notturne e nel periodo natalizio per permettere i lavori maggiormente invasivi e per la manutenzione dei soffitti e dei pavimenti. Ora che questi lavori sono stati effettuati resta da lavorare sulle pareti ma gli interventi saranno localizzati in singole porzioni per evitare ulteriori disturbi al traffico interno. Il sottopasso è stato chiuso al mattino dalle 7,30 alle 9 da ottobre fino ad oggi per evitare che flussi di pendolari e di studenti, che solitamente percorrono la stazione in direzioni opposte, creassero un blocco nella circolazione interna. Adesso però, la scala centrale sita all’ingresso della stazione, terminata seppure ancora grezza sarà aperta nelle ore cruciali del mattino e permetterà di evitare questi ingorghi alla circolazione pedonale. Continuerà comunque fino a mercoledì 15 gennaio il servizio di navette per gli studenti verso via Gavazzeni.

Il vicesindaco Ceci, assicuratosi della sicurezza del cantiere e della scala suddetta, si è poi diretto accompagnato sempre da Diego Capoano a visitare i lavori del marciapiede del binario uno che sta per essere alzato al livello della porta del treno: opera che permetterà di evitare l’uso della pedana per salire sulla carrozza. Questa, insieme ad altri interventi, è un’opera pensata per la fruizione dei disabili.

Per i lavori che riguardano le zone di fruizione dei passeggeri la fine dei lavori è prevista sul finire della primavera mentre per quanto riguarda le altre opere di manutenzione della struttura, messa in opera di doppio passamano e portabici per citare un paio di esempi, il project manager dichiara che i lavori proseguono come previsto e che continuano i contatti con la sovrintendenza per la scelta dei materiali da utilizzare e che il progetto non subirà ulteriori modifiche.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.