BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Mister permaloso: a Milano l’ultimo (di tanti) show del Cola con i giornalisti

Il tecnico di Anzio si è reso protagonista di un siparietto con un giornalista bergamasco che gli chiedeva conto delle sostituzioni operate contro i rossoneri: "Che c...o de domande me fai?". Non una novità per il mister atalantino che in passato aveva già avuto scambi di opinioni piuttosto "antipatici" con la stampa.

Più informazioni su

Che Stefano Colantuono fosse un tipo vulcanico lo si sapeva piuttosto bene. A San Siro, però, il tecnico di Anzio ha dimostrato tutta la sua suscettibilità con un battibecco che l’ha visto protagonista assieme ad un giornalista bergamasco del Corriere Bergamo che gli chiedeva conto delle sostituzioni: "Che c…o de domande me fai?" ha risposto stizzito il Cola, col suo tipico accento romano. Poi, tra un "annamo" e un "ao", il mister atalantino ha bacchettato il cronista a suo modo: "C’eri allo stadio?" ha chiesto ironico. GUARDA QUI

Quella di Milano non è l’unica "sfuriata" compiuta davanti a telecamere e taccuini da Colantuono, che negli ultimi anni si è reso spesso protagonista di siparietti – alcuni piuttosto antipatici, va detto – che hanno fatto il giro del web. Come nel giugno del 2010, pochi giorni prima di tornare all’Atalanta. Da allenatore del Torino il tecnico s’indispettì con una collega bresciana, a suo dire "troppo ironica" nel fare le domande. "Stai calma ciccia" la apostrofò dopo la discussione, con i toni che si alzarono di fronte alla risposta piccata di lei, che di essere la "ciccia" del Cola proprio non ne volle sapere. GUARDA QUI

Alla fine il suo Toro uscì sconfitto nel doppio confronto con le Rondinelle e rimase in B, con l’allenatore che comunicò il suo prossimo accordo con l’Atalanta, definita in quell’occasione "una grande famiglia di cui ho sempre fatto parte".

Indimenticabile anche la sfuriata che il tecnico romano fece al Giornale di Bergamo nell’estate del 2006 dopo aver visto pubblicate sulla prima pagina del quotidiano le foto che lo ritraevano in compagnia dell’ex naufraga dell’Isola dei Famosi Ana Laura Ribas. Allora le voci di una love story tra i due si rincorrevano da tempo e quello del Giornale di Bergamo fu un vero e proprio scoop che non lasciò indifferente il mister nerazzurro, che se la prese (e non poco) con la redazione bergamasca.

Chi lo conosce e ci ha avuto a che fare lo descrive come "un permaloso che si offende facilmente ma che poi, se preso con le buone maniere, sa farsi voler bene". Infatti, in quasi tutti i casi, il Cola ha poi ricucito i rapporti con il "nemico" di turno. Anche se a Bergamo sono diversi i tifosi che non l’hanno mai digerito. Forse per via di quel gioco poco spumeggiante che qualcuno gli ha sempre rimproverato. E che nella stagione 2010-’11, quella del ritorno in A, lo portò a tirare le orecchie (guarda caso in conferenza stampa, davanti alle telecamere) proprio al pubblico bergamasco, colpevole di aver fischiato la squadra dopo il pareggio interno con la Reggina: "Chi mi critica che si aspetta, che l’Atalanta faccia 90 minuti di possesso palla? Mi sembrano chiacchiere di gente prevenuta. L’anno scorso giocava il Barcellona qua? Non mi pare". GUARDA QUI

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Il Naggio

    Se c’è qualcosa da contestare al mister dovrebbe essere lo stile del tuffo nel riquadro in basso a destra della copertina del giornale di BG.

  2. Scritto da Dario

    Forza Mister!!!

  3. Scritto da novella 2000

    mi piacerebbe sapere cosa c ‘ entra in tutto il contesto a fianco la copertina di colantuono con la ribas…incredibile!!!una polemica al giorno è una grande media comunque settimana da record.

  4. Scritto da mamma mia

    no, ma va non siete prevenuti…

    1. Scritto da Mamma soja

      Il giornalista – quello che passa a bgnews le conferenze stampa zingoniane – chiede al Cola come mai non ha sostituito Raimondi, che era in diffida, visto che a suo dire c’era ancora un cambio disponibile. Disattento a dir poco, il tipo, perché erano già stati consumati tutti e tre. Non è permaloso il Cola, è il cronista che è superficiale. Quindi bergamonews non è affatto prevenuto: la scelta è tra “disinformato” e “in malafede”.

      1. Scritto da Redazione Bergamonews

        Quello disinformato e superficiale è lei: come è scritto nel pezzo, la domanda non è stata posta dal nostro giornalista.