BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Da Sorisole a Masterchef, la bergamasca Rachida è già un fenomeno del web

Vive a Sorisole ma è nata in Marocco 48 anni fa Rachida, bella faccia e gran sorriso, che fa la sarta ed è venuta in Italia "per lavorare e per migliorare l'abilità in cucina". I suoi pianti e i suoi "grazi" nelle prime puntate del celebre talent-show sono già diventati dei tormentoni tra il popolo della rete che nella scorsa edizione si divertì a prendersi gioco dell'italiano di Joe Bastianich, uno dei tre cattivissimi giudici.

Sogna di aprire un ristorante tutto suo e nel proprio ricettario personale, nonostante sia una marocchina doc, non manca mai il celebre piatto bergamasco polenta e oséi. Lei è Rachida Karrati, ha 48 anni ed è diventata, pochissime settimane dopo l’inizio della terza edizione di Masterchef Italia, uno degli ultimi fenomeni del web. Ad accompagnarla velocemente verso la fama, oltre alle prime puntate del gettonatissimo talent-show trasmesso da Sky Uno, sono stati un paio di tormentoni che, ne siamo certi, nelle prossime settimane faranno ancora parlare di lei che, quando ha saputo di essere stata ammessa alla fase finale, è scoppiata in un pianto liberatorio accompagnato da una serie infinita di "grazi" che hanno sciolto persino i tre glaciali giudici e che ha permesso a Joe Bastianich (bersagliato dalla rete nella passata edizione per il suo italiano) di togliersi il lusso di correggerla: "Anche io parlo male, ma si dice ‘grazie’, con le E".

"Sono troppo buona, a volte ingenua" ha raccontato ai produttori durante il provino, confessando tutta quella sensibilità venuta a galla in queste prime puntate. E la scorsa settimana, quando ha rischiato l’eliminazione, è scoppiata in un pianto in perfetto stile melodramma, salvo poi tornare a sorridere una volta scoperto che la sua avventura sarebbe continuata.

Ha talento Rachida, l’hanno detto i tre giudici Cracco, Bastianich e Barbieri (il suo preferito), e tra il popolo del web si vocifera già che sia tra le candidate principali per arrivare fino in fondo al talent. Ma non piace proprio a tutti: qualcuno, infatti, l’ha già ribattezzata (in modo molto poco carino) "l’Elsa Fornero di Masterchef" per via di quei pianti, forse troppo facili, che hanno caratterizzato l’inizio di questo suo percorso.

Intanto il programma di Sky Uno contunua a fare i botti: l’ultimo appuntamenti ha registrato un record d’ascolti con quasi 933mila telespettatori incollati al televisore, una media inferiore solo alla finalissima della scorsa edizione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da jacopo

    piagnona, falsa e bugiarda. vuole intenerire con la lacrimuccia ma in fondo lo fa per fregarti. non e’ all’altezza degli altri concorrenti, cucina come fa una normale mamma e nemmeno brillante poi….

  2. Scritto da Veronica

    A me Rachida piace, suvvia Rega non c’è della gran gente quest’anno….

  3. Scritto da andrea

    Spero esca presto .. ha un pessimo e deprecabile atteggiamento di vittimismo !
    Non rappresenta di certo la genuinità Bergamasca come altri hanno saputo fare .. e questo a prescindere dalla sua origine !

  4. Scritto da anna

    non la sopporto, prima di tutto non è bergamasca, poi è stata favorita consentendole di cucinare da casa, e poi è una piagnucolona, insopportabile, fuori da domani , vi prego.

    1. Scritto da realira

      Esatto !!!! Era stata eliminata subito poi il solito buonismo all’Italiana le ha consentito di rientrare dall finestra in barba al regolamento e agli altri concorrenti..ai quali non è stata data la stessa possiblita !!!!!

  5. Scritto da Alberto

    Bergamasca in cosa, scusate?

    1. Scritto da Irene Bruscolo

      Bergamasca, carissimo Alberto, in quanto vive in provincia di Bergamo da molti anni, che ti piaccia o no…
      L’ho vista una volta sola e non amo certo il suo atteggiamento e le sue lacrime, però, per favore, non questa levata di scudi (anche in altri commenti) sulla sua non origine nostrana!
      Il mondo è cambiato, rendiamocene conto una buona volta.

  6. Scritto da esse

    fuori la prossima puntata.

    senza rimpianti