BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Lega in presidio ai caselli “No ai rincari dei pedaggi Noi non paghiamo”

Dai dieci ai venti centesimi in più: la stangata per gli automobilisti è servita proprio durante le vacanze di Natale. L'aumento medio per i bergamaschi è del 3,9%, più alto rispetto alla media nazionale. Da Bergamo a Milano Est, Tangenziale Est e Brescia il rincaro va da 10 a 20 centesimi a tratta. E chi percorre tutti i giorni l'autostrada per andare al lavoro inizia a fare due conti.

Più informazioni su

Dai dieci ai venti centesimi in più: la stangata per gli automobilisti è servita proprio durante le vacanze di Natale. L’aumento medio per i bergamaschi è del 3,9%, più alto rispetto alla media nazionale. Da Bergamo a Milano Est, Tangenziale Est e Brescia il rincaro va da 10 a 20 centesimi a tratta. E chi percorre tutti i giorni l’autostrada per andare al lavoro inizia a fare due conti: cifre basse quando il riferimento è il viaggio singolo diventano decine di euro in un anno. La Lega Nord non ci sta. Fin dall’annuncio della stangata da parte del governo i parlamentari del Carroccio hanno annunciato battaglia.

Sabato 11 gennaio è prevista una mobilitazione in tutti i caselli del Nord, anche a Bergamo. I Giovani Padani stanno lanciando la protesta sui social network con l’hashtag #iononpago. In campo anche il segretario federale Matteo Salvini: «Con una crisi economica senza precedenti – ha scritto il leader della Lega – il Governo autorizza altri aumenti dei pedaggi autostradali! Sabato 11 gennaio, alle ore 11, giornata dei presidi ai caselli delle autostrade: IO NON PAGO!”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da misbaglio?

    ma scusate, non sono forse i leghisti (da pirovano in giu’) che stanno da anni promuovendo l’autostrada bergamo-treviglio a pagamento?!? Se fossero davvero dalla parte dei cittadini perche’ non fanno una tangenziale “gratis”?!? Forse perche’ dopo aver cementificato tutta la provincia ed essendo il mercato ormai piu’ che saturo agli “amici” impresari vogliono far asfaltare quel poco di verde che rimane…. poi fan le pagliacciate contro le autostrade (privatizzate da loro!) e le prostitute…

  2. Scritto da Pietro

    Ma questi leghisti contro l’evasione fiscale non dicono mai niente? Le nuove tasse e quelle aumentate i condoni il rientro di capitali dall’estero fatte con i governi pdl/lega non li ricordate più o fate finta di non sapere. Ecco perchè ora siete sempre all’opposizione perchè avete dimostrato in tanti anni di non saper governare.Parole tante i fatti non si sono mai visti.

    1. Scritto da A.Z. BG

      2006:riforma costituzionale con devolution di poteri specifici alle regioni,elezione diretta del capo dello stato,eliminazione del senato e trasformazione in camera delle regioni con i rappresentanti delle stesse,riduzione di 200 deputati,fiducia al governo solo dalla camera,ecc.Voti contro del pd e della sx.Referendum della sx e bocciatura della riforma,salvo oggi chiedere le stesse cose cui hanno votato contro.2011:costi standard per sanità e altri settori pubblici,bocciati dal pd.FATTI:

  3. Scritto da Pietro

    Ma questi leghisti contro l’evasione fiscale non dicono mai niente? Le nuove tasse e quelle aumentate i condoni il rientro di capitali dall’estero fatte con i governi pdl/lega non li ricordate più o fate finta di non sapere. Ecco perchè ora siete sempre all’opposizione perchè avete dimostrato in tanti anni di non saper governare.Parole tante i fatti non si sono mai visti.

  4. Scritto da stefanoc

    Vorrei ricordare agli amici della lega che Bobo Maroni in campagna elettorale aveva promesso di levare il bollo auto (tributo che va tutto alla regione lombardia). Fatto qualcosa?

    1. Scritto da Mister Bean

      Si.
      Vatti a vedere la normativa.
      E poi sarebbe opportuno che se qualcuno difende i tuoi interessi (di qualsiasi colore sia) magari puoi anche esserne grato.

    2. Scritto da esatto

      Entro i 5 anni mi sembra…

    3. Scritto da Andrea

      Assolutamente si… informati !
      il bollo è stato completamente tolto per chi sostituisce un autovettura inquinante con una a gas o ibrida o elettrica !
      Un piccolo passo al quale ne seguiranno altri !

    4. Scritto da livio

      vorrei ricordarti che una legislazione dura 5 anni quindi prima di criticare almeno cerca di avere pazienza di aspettare non la fine del primo.

    5. Scritto da Mauro

      ciao , si lo ha fatto per le nuove immatricolazioni se rottami un vecchio modello

    6. Scritto da Angioletti

      Certo, lo dice anche QuattroRuote. Oppure sono leghisti persino loro?
      http://www.quattroruote.it/notizie/burocrazia/lombardia-esenzione-dal-bollo-per-chi-rottama-un-euro-3

  5. Scritto da usiamo il cervello

    Andate a vedere chi ha fatto la privatizzazioni delle autostrade. Questi sono gli effetti. Salvini forse dovrebbe chiedere conto a Bossi e al suo amico Berluskaiser

    1. Scritto da mister bean

      Comincia ad usare il tuo, se riesci a farlo partire….

  6. Scritto da usiamo il cervello

    Andate a vedere chi ha fatto la privatizzazioni delle autostrade. Questi sono gli effetti. Salvini forse dovrebbe chiedere conto a Bossi e al suo amico Berluskaiser

  7. Scritto da carletto

    io faccio tutti i giorni la tratta Dalmine-Milano ed alla fine dell’anno non mi costerà più di € 30/40; penso che ci siano problemi più seri ed urgenti di questa sceneggiata. La Lega ha iniziato il proprio declino con le alleanze con berlusconi ed ora è fallita totalmente e non credibile, che vadino a casa.

    1. Scritto da Luca

      Paga anche il mio di pedaggio allora,grazie.

  8. Scritto da usiamo il cervello

    Andate a vedere chi ha fatto la privatizzazioni delle autostrade. Questi sono gli effetti. Salvini forse dovrebbe chiedere conto a Bossi e al suo amico Berluskaiser

    1. Scritto da livio

      usalo tu il cervello e scrivi una volta sola i commenti !

  9. Scritto da residente

    Istituire invece il casello a pagamento per il passaggio da Astino al Lavanderio, per poter poi con i proventi ristrutturare la via pedonale lastricata da poco con inopportune pietre di Sarnico già semidistrutte dal gelo…

  10. Scritto da La verità fa male

    Basta “antileghismo di professione”, fate ridere. In due anni senza Lega ci siamo beccati: aumenti tariffe di ogni genere, IMU, TASI, TARI, redditometri e limitazioni al contante, fiscal compact, riforma Fornero delle pensioni (esodati compresi), aumenti dei bolli sui risparmi bancari, aumento IVA dal 21% al 22%, decreti salva Roma e prestiti salva MPS. Il tutto per aumentare il rapporto debito/PIL dal 120% al 133% e per leggere notizie come quella dell’assuzione di badanti in Sicilia

    1. Scritto da rachele

      se ce qualcuno che fa ridere sono quelli che credono che rosichiamo per la lega e che credono ancora a questi pagliacci che quando erano al governo non hanno combinato nulla,solo disatri.capito fate ridere:ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha ha !!!!!siete al 3.674%………ha ha ha ha ha ha ha ha

    2. Scritto da famoltomale

      LVFM possibile che lei proprio non riesca a vedere piu’ in la’ del suo naso?!? Si ricorda che battaglie contro il canone RAI? Saliti al governo cosa fecero? Invece di toglierlo si preoccuparono di infarcire la RAI di loro uomini ed addirittura farsi finanziare un filmaccio (il Barbarossa) coi nostri soldi. Ma vada a vedere chi ha “svenduto” ai privati autostrade prima di parlare a vanvera!! Insieme al berluska ci han mandato in rovina.. certo che a qualcuno tocca pagare i danni che han fatto!

  11. Scritto da Gino

    C’e’ mezza italia , da roma in giu dove l’autostrada non si paga.. A noi, che la usiamo per lavorare …l’aumentano ancora !! E possibile che sia piu importante l’antileghismo che una evidente difesa dei diritti come questa?? E ci lamentiamo della classe politica? Certi commentatori di questo articolo non sembrano esserw da meno .. Mettono d’avanti i partiti , o l’odio per il partito oposto che i diritti ovvi dei bergamachi

    1. Scritto da mario59

      Per quel che ne so, l’unica tratta dove non si paga il pedaggio è la Salerno Reggio Calabria…motivata dal fatto che in quelle regioni non esistono altre strade di grande comunicazione.

    2. Scritto da gaziantep

      Al sud in genere le autostrade si pagano, salvo la Sa- RC che più’ che un’autostrada e’ una mulattiera. I legaioli sappiano che nei CDA delle aut. del nord ci sono molti loro uomini che hanno richiesto gli aumenti. Ma del resto sono legaioli, occorre avere pazienza e spiegare i fatti come si fa nei primi anni delle elementari

      1. Scritto da Legaiolo

        Al sud in genere le autostrade si pagano??? Anche il canone in genere si paga? anche le case in genere sono censite ?anche i forestali in genere sono come nelle altre regioni? ecc ecc…Visto che hai pazienza vai a leggerti dati e numeri e poi spiega ai legaioli che hanno torto nell’ arrabbiarsi.

        1. Scritto da Gaziantep

          Sig. legaiolo, si parlava di autostrade, non di forestali o di case e le aut. al sud si pagano come al nord, salvo la Sa-RC. Poi di che si lamenta, metà dei dirigenti della lega sono del sud o meticci, come i figli del Bossi, la moglie di Bossi, il Brigandì, il Nunziante Consiglio, il Belsito e via terronando. Non si è ancora reso conto di esser stato preso per il sedere per 20 anni?

          1. Scritto da nondimentichiamo

            e come scordare i decreti salva-catania, salva-palermo e salva-roma passati con i voti decisivi di tutti i leghisti… ma questo mica ve lo vengono a raccontare. D’altronde la Lega ha dato il suo grosso contributo alla distruzione di questo paese incassando per contro in 20 anni quasi UN MILIARDO di rimborsi elettorali… e poi scendono in piazza per pochi centesimi.. cominciate a restituire il malloppo che avete imboscato in mezzo mondo!!!

  12. Scritto da Matteo

    sono d’accordo ottima inziativa

  13. Scritto da mario

    Ribelliamoci che è ora, basta mantenere politici

  14. Scritto da giorgio

    BRAVI stavolta sono con voi !

    1. Scritto da Carlo Pezzotta

      Le solite vostre buffonate. Quando le aumentavate voi le tasse, non andavate a a protestare.

      1. Scritto da Angioletti

        6 mesi di Maroni in Lombardia:
        – Cassa integrazione in deroga anticipata dalla Regione
        – “Credito in cassa”: liquidato 1 mld di €uro di debiti dei Comuni verso le Imprese creditrici
        – Eliminato il bollo auto per chi rottama Euro0 ed Euro3
        – Esentati dal ticket sanitario altri 800’000 lombardi
        A Roma col 10% ti deridono tutti

        Certo, anche a me piacerebbe avere subito l’indipendenza, ma non tutti i Lombardi son pronti a scendere in strada per i propri diritti…

        1. Scritto da mario59

          Il primo dei miei diritti è quello di non farmi prendere in giro da pseudopolitici da strapazzo che sfruttano l’ignoranza della gente per andare a quella che loro chiamano Roma ladrona, a rubare come e più degli altri.

          1. Scritto da dai

            Dimostralo.

  15. Scritto da mario59

    Ne abbiamo subiti a decine di aumenti dei pedaggi, quando la lega stava al governo con il berluska, ma allora di proteste non ne hanno organizzate.
    Ma ancora sono convinti che la gente gli creda…l’acconto alla lega gli Italiani lo hanno già fatto pagare alle ultime elezioni, il conto arriverà alle prossime, perchè non siete più credibili… 20 anni molti dei quali al governo a preoccuparvi di votare a favore degli interessi personali del caymano e nient’altro..gli elettori si ricordano

    1. Scritto da Angioletti

      Cercati su internet “Castelli pedaggio autostrade Lazio”

      Il TAR del Lazio diversi anni fa ha cancellato una norma promossa dalla Lega perché anche al sud iniziassero a pagare come noi.

      1. Scritto da polaroid

        Castelli aveva scritto una norma x fare pagare al sud come qui… non era più semplice scrivere una norma x pagare qui come al sud? continuate a fare i fenomeni…

        1. Scritto da Fenomeno

          Sicuramente in quel caso tutti avrebbero accettato.Sei tu il fenomeno.

      2. Scritto da mario59

        Non serve cercare su internet per capire chi e cosa ci sia dietro la lega nord.
        Un manipolo di furbacchioni che sfruttano l’ignoranza di chi si dedica alla politica da osteria….la lega esiste da oltre 20 anni molti dei quali è stata al governo e i fatti danno ragione a me, non a chi sogna la padania con il muro provvvisto di alta tensione subito dopo Firenze.
        A Salvini Maroni & C servono le pagliacciate tipo disobbedienza civile, per racimolare ancora qualche consenso.

        1. Scritto da Mario 60

          L’unico esperto di osterie e pagliacciate mi sembra lei,signor mario59….riguardo al manipolo di furbacchioni…guardi a casa sua.

  16. Scritto da simone

    Ma fare una sorta di bollino come in Svizzera, ma per le autostrade della Lombardia? (vedi esempio Trenord con IoViaggio Lombardia)