BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Al via il terzo corso di formazione per guide del Museo della cattedrale

La Fondazione Adriano Bernareggi organizza la terza edizione del corso di formazione per le guide del Museo e Tesoro della Cattedrale. Cinque gli incontri con esperti d'arte e d'architettura. Il primo incontro venerdì 10 gennaio.

La Fondazione Adriano Bernareggi organizza la terza edizione del corso di formazione per le guide del Museo e Tesoro della Cattedrale. I relatori sono stati chiamati ad approfondire temi e argomenti legati all’età paleocristiana e medievale. Il corso è aperto anche a tutti coloro che vorranno seguirlo a titolo di cultura personale. La partecipazione al corso consentirà di guidare gruppi all’interno del Museo e Tesoro della Cattedrale per coloro che sono in possesso di regolare patentino di guida turistica.

Gli incontri si svolgono presso il Museo Bernareggi (ingresso da via Pignolo, 76). Il costo della partecipazione ad una singola conferenza è di 5 euro. E’ possibile acquistare un carnet a 20 euro valido per 5 ingressi.

Programma:

Venerdì 10 gennaio alle 17.30

Presenze campionesi a Bergamo nel Medioevo;

Saverio Lomartire, Università degli studi del Piemonte Orientale.

Venerdì 24 gennaio alle 17.30

Pittura a Bergamo tra Due e Trecento;

Emanuela Daffra, Soprintendenza per i beni storici artistici ed etnoantropologici di Milano.

Venerdì 7 febbraio alle 17.30

Architetti e committenti nel Romanico lombardo;

Carlo Tosco, Politecnico di Torino.

Venerdì 14 febbraio alle 17.30

La preghiera dei primi cristiani – gesti, riti e spazi;

Stefan Heid, Pontificio Istituto di Archeologia Cristiana, Pontificia Università San Tommaso d’Aquino di Roma.

Venerdì 7 marzo alle 17.30

I fondamenti spirituali della basilica paleocristiana;

Luigi Pizzolato, Università Cattolica di Milano.

Le lezioni si terranno presso il Museo Bernareggi, via Pignolo, 76 – Bergamo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.