BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Milan-Atalanta: come un anno fa l’impresa è possibile

Nerazzurri impegnati alle 15 a San Siro contro un Milan allo sbando, con un solo punto in più in classifica. Nella scorsa stagione vittoria per 1-0 con Cigarini: un colpaccio ripetibile. In campo Bonaventura, Moralez e Denis.

Più informazioni su

Un’impresa non impossibile. L’Atalanta scende in campo oggi alle 15 alla Scala del Calcio per affrontare un Milan sempre più in affanno. E per provare a portare a Bergamo qualche punto.

La squadra rossonera sta vivendo ormai da qualche anno un declino inesorabile e in questa stagione sta toccando il punto più basso della sua storia recente, con 19 punti in classifica (uno solo in più dell’Atalanta) e una sola vittoria nelle ultime nove giornate (tre sconfitte, cinque pareggi).

Tra l’altro mister Allegri nella conferenza stampa della vigilia (nella quale ha definito la partita contro i nerazzurri “una sfida salvezza”) ha ufficializzato il suo addio al termine di questa stagione, anche a uno spogliatoio che in gran parte non lo segue più.

Ci sono tutti gli ingredienti, quindi, per servire un colpaccio, con Stefano Colantuono che ha già in mente la ricetta giusta: un 4-4-1-1 piuttosto coraggioso, con due incursori come Raimondi e Del Grosso sulle fasce, ma soprattutto con Bonaventura sulla destra pronto a inserirsi in avanti con Moralez e Denis per seminare zizzania nella traballante difesa rossonera.

A dare ulteriore fiducia ai nerazzurri l’ultimo precedente contro i rossoneri a San Siro, quando il 15 settembre 2012 Cigarini regalò una serata da sogno ai tifosi bergamaschi. Che sperano in una nuova magia.

 

PROBABILI FORMAZIONI

Milan (4-3-1-2): Abbiati; De Sciglio, Zapata, Bonera, Emanuelson; Montolivo, De Jong, Poli; Kakà; Matri, Balotelli. All.: Allegri.

Atalanta (4-4-1-1): Consigli; Raimondi, Yepes, Stendardo, Del Grosso; Bonaventura, Carmona, Cigarini, Brivio; Moralez; Denis. All.: Colantuono.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.