BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Parchi chiusi a Capodanno Bandera: “Da 30 anni è così ma presto cambieremo”

L'assessore all'Ambiente del Comune di Bergamo, Massimo Bandera, risponde alla lettrice che denunciava la chiusura del Parco della Trucca a Capodanno: "A seguito del nuovo appalto di gestione dei parchi stiamo valutando di aggiornare gli orari di apertura e chiusura degli stessi al fine di garantirne una maggiore fruizione".

Più informazioni su

L’assessore all’Ambiente del Comune di Bergamo, Massimo Bandera, risponde alla lettrice che denunciava la chiusura del Parco della Trucca a Capodanno: "A seguito del nuovo appalto di gestione dei parchi stiamo valutando di aggiornare gli orari di apertura e chiusura degli stessi al fine di garantirne una maggiore fruizione".

 

Gentile Direttore

In relazione alla lettera pubblicata sul suo giornale dal titolo "Una splendida giornata, ma i parchi restano chiusi. Alla Trucca si scavalca" ci tengo a precisare quanto segue; da sempre (da almeno 30 anni) tutti i parchi cittadini di Bergamo sono chiusi il giorno di Natale, di Pasqua e il 1° dell’anno, come ben segnalato in tutti i cartelli di ingresso degli stessi.

Lo stesso vale per quello della Trucca in quanto gestito dalla stessa cooperativa che apre e chiude gli altri parchi (in questo caso al fine di sperimentare nuovi orari di apertura, richiesti dai fruitori, è stato posizionato un cartello provvisorio).

A tal propostito, colgo l’occasione per informare i cittadini che a seguito del nuovo appalto di gestione dei parchi stiamo valutando di aggiornare gli orari di apertura e chiusura degli stessi al fine di garantirne una maggiore fruizione.

Posso assicurare fin d’ora che, pur condizionati dai tagli imposti dal Patto di Stabilità, a partire dalle prossime festiviatà alcuni parchi principali verranno tenuti aperti, Trucca compreso.

Cordialmente

Assessore

Massimo Bandera

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da marco bg

    Caro ego, visto che in questo articolo si parla dei parchi di Bergamo che il 1 gennaio erano chiusi e l’assessore dice che dovranno rivedere l’appalto con dei nuovi orari ho solo cercato di dare un contributo. Non conosco il proprietario del bar che hai sotto casa e non mi interessa dare un contributo per risolvere il tuo problema.
    Ti auguro un sereno 2014.

  2. Scritto da marco bg

    Assessore da 5 anni amministra la città e pensa solo ora a rivedere la convenzione per l’apertura e chiusura dei parchi? Visto che ci siamo, martedì 31 ero in Città Alta e alle 16,05 volevo portare mia figlia al parco: era già chiuso! Ogni mattina h.8,30 vado al lavoro a piedi in centro e mi piacerebbe passare dal parco Suardi invece che sul marciapiede a respirare smog e quando piove essere lavato dalle auto di passaggio. Apre alle 9! Per evitare polemiche non dovrebbero essere recintati.

    1. Scritto da aldo

      Sindaco subito con delega ai parchi e ai parcometri !

    2. Scritto da ego

      e io vorrei passare dal suo giardino, dal bar sotto casa che ha l’uscita sul retro comoda per non fare il giro e dal palazzo della provincia che ha un bel corridoio affrescato.
      cavolo, nessuno che pensi a me!

  3. Scritto da curiosetto

    e giusto per curiosità, caro assessore… chi fine ha fatto l’appalto per la manutenzione dei parchi? Come mai la prima gara è andata deserta? Qualche brillante lettura / dichiarazione a riguardo?

  4. Scritto da residente

    Caro Bandera, presto cambieremo noi, amministrazione però…
    e spero lei non ci sia più…

  5. Scritto da 55 mano

    Perchè non aprire anche le scuole e gli asili allora???
    Mi fate venire il latte alle ginocchia, se sono questi i problemi, siamo VERAMENTE usciti dalla crisi.

  6. Scritto da Suggerimento

    Il momento migliore è poco prima delle nuove elezioni…