BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Cine-Coaching Quando il cinema allena la felicità

Ci si può allenare stando in poltrona? È questa la sfida che grazie all’aiuto di due life coach si tenterà di vincere in quattro incontri dedicati al cinema e ad un nuovo modo di stare bene.

Più informazioni su

Ci si può allenare stando in poltrona? È questa la sfida, che grazie all’aiuto di due life coach, si tenterà di vincere in quattro incontri dedicati al cinema e ad un nuovo modo di stare bene.

Il corso, composto da quattro incontri, avrà inizio il 16 gennaio alle 20,30 e proseguirà per ulteriori tre giovedì.

Condotto da Rosella Baldini e Luigi Bettini, due life coach del Centro Coaching di Bergamo che si sono diplomati alla Scuola di Life e Corporate Coaching di Roma, avrà come tema per la prima serata, la presentazione del corso e del metodo alternativo di porsi di fronte ai problemi e alle circostanze della vita.

Lo spettatore sarà allenato all’ottimismo, alla capacità di perdonare, alla gratitudine e alla speranza attraverso la visione di alcuni film che trattano appunto di queste tematiche che regolano e modificano il nostro umore durante la giornata.

Sarà quindi un’occasione da cogliere al volo per chi desidera mettersi in gioco per ritrovare il proprio equilibrio e la propria serenità attraverso un allenamento che pone al centro la propria persona.

Gli incontri avverranno al Cinema Teatro del Borgo di via Borgo Palazzo 51. Il primo incontro sarà gratuito, gli altri appuntamenti avranno un costo di 4,5/5 euro.

I film programmati per la proiezione sono “Il vento del perdono” dedicato al tema del perdono, “A simple Life”, scelto per sviluppare il tema della gratitudine nei confronti degli altri e “Lo scafandro e la farfalla” dedicato al tema della speranza e della capacità di immaginare un futuro positivo.

Per ulteriori informazioni si rimanda al sito www.centrocoaching.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.