BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ciak, si gira il 2014 Loren, Bardot e MacLane al traguardo degli 80 anni fotogallery

Il 2014 si è appena aperto e sarà ricordato per molte cose ma anche per il fatto che quest'anno tre miti del cinema mondiale festeggeranno il traguardo degli ottant'anni: Sophia Loren, Brigitte Bardot e Shirley McLane.

Cosa possono avere in comune una bionda, una mora e una rossa divenute celebri grazie al grande schermo? Apparentemente nulla, ma a ben guardare una cosa le accomuna: l’anno di nascita. Era il 1934 quando Sophia Loren, Brigitte Bardot e Shirley MacLane sono venute al mondo. E così, nel 2014, queste star del cinema mondiale compiranno 80 anni nonostante le loro bellezze, negli anni, non siano mai venute meno.

La prima a tagliare il traguardo sarà Shirley McLane, che festeggiando il 24 aprile risulterà la più “anziana” del gruppo. Toccherà poi alla nostra Sophia Loren, il 20 settembre, a spegnere le candeline sulla torta, seguita a ruota da Brigitte Bardot che a Parigi, il 28 dello stesso mese, compirà 80 anni. È passato tanto tempo da quando le tre dive facevano impazzire gli spettatori delle sale di tutto il mondo, ma il tempo trascorso, per loro, è stato vissuto come un buon allenamento e la dimostrazione è proprio la loro bellezza che non è mai venuta meno negli anni; oltre all’impegno che ancora oggi le vede contraddistinte.

Se l’americana Shirley MacLane è tornato a recitare per il film “I sogni segreti di Walter Mitty” di Ben Stiller appena l’anno scorso, le attrici europee non sono da meno: la bella BB è nota per le sue battaglie animaliste mentre Sophia Loren è tornata a recitare in dialetto napoletano la scorsa estate nel corto diretto dal figlio.

Insomma, passano gli anni, gli impegni cambiano, ma la bellezza forse è sfumata ma il fascino per loro non tramonta mai.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.