BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La voce di Kay Foster Jackson nel segno del Gospel e dello Spiritual

Nella Chiesa Preposituale sabato 4 Gennaio concerto gospel con la vibrante potenza vocale ed interpretativa della voce nera americana di Habaka Kay Foster Jackson.

Si apre il nuovo anno con un classico concerto in un luogo religioso e con una delle voci nere americane stanziate in Italia :“Habaka” Kay Foster Jackson accompagnata al pianoforte da Giovanni Guerretti.

Nella chiesa prepositurale di Terno d’Isola sabato 4 gennaio alle 20.30 ingresso libero per il concerto della cantante proveniente da Atlanta(Usa), già voce solista del gruppo “Burning Bush”, ensemble gospel originario dello stato della Georgia, con il quale ha effettuato un primo tour in Italia nell’estate 1997; sa alcuni anni è spesso presente sulla scena della nostra penisola, dove ha acquisito una certa fama.

Ancora bambina Constance, questo il suo vero nome ma nel tempo è divenuta “Kay” e recentemente ha aggiunto “Habaka” , entra nella corale giovanile di Campbelton, palestra ideale per la formazione di giovani cantori, i migliori dei quali diventano componenti del coro della parrocchia, del quale lei è attualmente voce solista.

Insieme al Burning Bush svolge un’intensa attività concertistica nel circuito delle Chiese Battiste di Atlanta. Partecipa a numerosi festival gospel in Georgia e South Carolina ed incide il Cd “Eternal Life.

Oltre al Gospel, che rimane la sua piu’ grande passione, Kay  canta il jazz ed il soul, evidenziando anche in questo ambito, notevoli doti vocali che le consentono di spaziare con straordinaria naturalezza fra stili musicali diversi.

Interprete di particolare gusto, dotata di una voce calda ed espressiva che affonda le radici nella tradizione piu’ genuina della musica nera del Sud degli States, nel suo spirito originario, dove il canto diventa “strumento fondamentale” per evocare l’emozione umana nel modo piu’ diretto e prorompente.

Grazie ad una vibrante potenza vocale ed interpretativa, riesce a trasmettere grande calore ed una rigenerante carica di gioia.

Attualmente risiede in Italia, ha formato una famiglia e si dedica a diverse attività, tra le quali, preponderante, è naturalmente la carriera artistica, espletata attraverso esibizioni nelle varie formazioni da lei guidate o in combinazioni differenti negli ambiti del blues, gospel, soul & funky e jazz.

Tiene stage sul canto corale e sulla cultura nero americana, e dirige un coro che ha assunto il nome di “Free Voices”, con il quale effettua concerti un po’ dovunque. Tra le sue partecipazioni piu’ significative in Europa sono il Piazza Blues(Svizzera), Narcao Blues in Sardegna, Soul & Blues Festival (Bologna), Soul i colori dell’anima (Foggia), Universiadi’97 (Sicilia), Bergamo Blues & Gospel Festival ed altre rassegne di blues e jazz più o meno prestigiose, che l’hanno vista letteralmente trionfare ad ogni concerto.

Kay Foster Jackson è disponibile anche con il Coro Anghelion e la sua band, in diverse situazioni che la vedono interprete di gospel, spirituals o blues e standard di jazz.  

E’ di questi giorni la distribuzione del secondo album “Back in the City…It’s Christmas!”. Si tratta di una selezione di classici natalizi, una decina, arrangiati in chiave jazz per omaggiare la città di Cremona, luogo dove la cantante risiede.

Alcuni brani saranno sicuramente presentati al concerto di Terno d’Isola, a compendio dei classici del Gospel e dello Spiritual che l’hanno affermata.

La sua voce sarà accompagnata al pianoforte da GIOVANNI GUERRETTI, artista al suo fianco da sempre, con il quale ha instaurato una formidabile intesa.  

www.geomusic.it 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.