Editoria

Chiude la redazione de La Provincia di Varese quotidiano della Sesaab

L’edizione di Varese de La Provincia chiude. L’ultimo numero sarà in edicola alla vigilia di Natale. Il quotidiano è edito dalla Sesaab, la casa editrice de L’Eco di Bergamo. I cinque redattori impegnati a Varese saranno ricollocati nelle redazioni di Como, Lecco e Sondrio.

Quando un giornale chiude non è mai una bella notizia. Anzi, spesso si tratta di una sconfitta perché l’informazione diventa meno pluralista.

Dopo otto anni chiude l’edizione di Varese de “La Provincia”, il quotidiano che fa capo alla Sesaab (acronimo di Società Editrice Santi Alessandro, Ambrogio, Bassiano – i patroni di Bergamo, Milano e Lodi) la società che edita anche L’Eco di Bergamo.

L’ultimo numero sarà in edicola alla vigilia di Natale per poi scomparire definitivamente dalle edicole.

"Dal 24 dicembre, la Provincia di Varese non esisterà più: chiusa, morta e sepolta" è il commento dell’ex presidente dell’Ordine dei giornalisti della Lombardia, Franco Abruzzo. I cinque giornalisti della redazione di Varese saranno ricollocati in una delle altre redazioni di Como, Lecco, Sondrio de La Provincia.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI