Quantcast
Yara, un imprenditore "20mila euro a chi aiuta le indagini" - BergamoNews
Giallo irrisolto

Yara, un imprenditore “20mila euro a chi aiuta le indagini”

L'uomo, 44enne di Padova e padre di due figli, sostiene di agire per spirito di giustizia e di non sapere nessun particolare del rapimento e dell'omicidio della ragazzina bergamasca. Assieme a lui collaborerà il Giornale di Bergamo che ha già attivato un numero verde: 329-1129468.

Ventimila euro per dare una sterzata alle indagini sull’omicidio di Yara Gambirasio. E’ questa la cifra offerta da un imprenditore padovano che, pur restando nell’anonimato, ha voluto far sapere che "chiunque possa avere notizie che aiuteranno gli inquirenti a fare chiarezza sul caso, portando alla cattura del colpevole – ha dichiarato -, potrà ricevere la cifra direttamente dalle mie mani. Per me ventimila euro non sono niente e, volendo, sono anche disposto ad aumentarli. Ma chi sa qualcosa e finora ha taciuto si faccia avanti".

L’uomo, 44enne di Padova e padre di due figli, sostiene di agire per spirito di giustizia e di non sapere nessun particolare del rapimento e dell’omicidio della ragazzina bergamasca. Assieme a lui collaborerà il Giornale di Bergamo che ha già attivato un numero verde (329-1129468) al quale tutte le persone che hanno notizie potranno chiamare. E magari chissà, proprio attraverso quel numero di telefono potranno arrivare informazioni utili agli inquirenti.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
Yara Gambirasio
Il giallo
Il pedofilo di Padova: “Chiedo perdono ai genitori di Yara”
Yara Gambirasio
L'indagine
Caso Yara, Quarto Grado: “Interrogato giovane albergatore bergamasco”
Yara Gambirasio
Il giallo
Yara, appello del questore a 3 anni dalla scomparsa “Chi sa qualcosa parli”
Maura Gambirasio
L'appello
La mamma di Yara a 3 anni dalla scomparsa Giustizia per i nostri figli
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI