BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

A Treviglio lo show dei comici di Zelig gratis per i soci Coop

L’iniziativa, organizzata da Coop Lombardia per i soci Coop, si terrà giovedì 28 novembre. Sul palco, oltre a Pisu, ci saranno Leonardo Manera, Luca Klobas e Diego Parassole.

Saranno Max Pisu, Leonardo Manera, Luca Klobas e Diego Parassole saranno a Treviglio. I famosi comici, apprezzati dal grande pubblico per la loro comicità a Zelig e in diversi programmi televisivi, giovedì 28 novembre saranno protagonisti dello “Zelig Show”. L’appuntamento, organizzato dalla Coop Lombardia per i suoi soci, è alle 21 al Teatro Filodrammatici in Piazza Santuario, 3.

Max Pisu fa il suo debutto nel mondo della recitazione comica in chiave professionale l’8 giugno 1991, nel locale milanese "La Corte dei Miracoli". Ben presto, poi, ha cominciato a esibirsi sul piccolo schermo in programmi quali Zelig, Guida al campionato, Gran Galà della Pubblicità, Sanremo Estate, Oscar del calcio, Bravo Grazie, Zelig Circus, Disco per l’Estate, Notte Mediterranea, Fabbrica del Sorriso, Un posto al sole, Notte Mediterranea, Due sul divano, Campioni, il sogno, Bar Stadio, L’Italia sul due, Quelli che il calcio, Chi ha incastrato lo zio Jerry? e Notte Mediterranea.

Anche Leonardo Manera vanta numerose apparizioni televisive. Infatti, ha partecipato a diversi programmi comici come Seven Show, Paperissima, Quelli che il calcio, Ciro, Belli dentro, Zelig, Zelig Circus, Zelig off e Colorado.

A esibirsi sul palco ci sarà, inoltre, Gianluca Clobaz, in arte Luca Klobas, nato artisticamente nel 1983 quando ha frequentato, per un biennio, la scuola teatrale di commedia dell’arte dell’Avogaria. Attore versatile, dalla presenza scenica di forte impatto, nella sua carriera, ha affrontato prove da attore di diverso tipo, dimostrandosi un professionista all’altezza di ogni situazione. La sua comicità, scritta e agita, si nutre degli aspetti grotteschi della società italiana alternando uno sconcertante e paradossale realismo al più estroso nonsense, e traducendosi in personaggi insoliti, prodotti di un presente lucidamente sezionato.

Altro artista in cartellone, infine, è Diego Parassole, che ha sviluppato l’amore per il teatro comico e ha compiuto i primi passi nel mondo del teatro vivendo un percorso differente dagli altri tre artisti. Dopo la maturità, infatti, si è iscritto all’università in medicina veterinaria, superando brillantemente 34 esami. La vena artistica è nata per pagare la retta. Recitando, crea vari personaggi: dal meccanico Pistolazzi che si lamenta del caroprezzi italiano a sé stesso che parla di storie di vita quotidiana e delle ingiustizie del sistema giudiziario italiano, col suo tipico accento piemontese, e riesce a suscitare nel pubblico presente una certa ilarità e nello stesso tempo una certa attenzione e complicità. La sua fortuna televisiva inizia anche con la partecipazione a Zelig Circus.

L’ingresso è gratuito fino ad esaurimento posti, senza prenotazioni. È possibile avere ulteriori informazioni chiamando il numero 800 016 706.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.