BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Per essere belli in un mondo bello: i cosmetici ecobiologici di Mondevert

“La bellezza salverà il mondo” ha scritto Dostoevskij in termini di ideali, ma anche nella realtà quotidiana si può creare un circolo virtuoso tra bellezza interiore, esteriore e del mondo. Questo è ciò in cui credono Lino Milani e Chiara Bianchi, fondatori di MondeVert, negozio e-commerce dedicato esclusivamente ai cosmetici ecobiologici.

“La bellezza salverà il mondo” ha scritto Dostoevskij in termini di ideali, ma anche nella realtà quotidiana si può creare un circolo virtuoso tra bellezza interiore, esteriore e del mondo. Questo è ciò in cui credono Lino Milani e Chiara Bianchi, fondatori di MondeVert, negozio e-commerce dedicato esclusivamente ai cosmetici ecobiologici. Dal 2007 propongono prodotti di bellezza ecosostenibili e non inquinanti, senza ingredienti animali salvo i derivati apistici e del latte, cioè ingredienti per ottenere i quali nessuna vita è stata sacrificata.

Ogni articolo in vendita su MondeVert è scelto con cura, facendo appello alle certificazioni di organismi di controllo, prediligendo gli estratti vegetali provenienti da coltivazioni biologiche certificate o da raccolta spontanea e selezionando ogni singolo ingrediente, affinché sia compatibile con i principi ecobiologici del sito.

“Si può vivere in un mondo più sostenibile” è il messaggio di MondeVert. Ma non si tratta di un semplice slogan aziendale, bensì di un’etica di vita che ha accompagnato Lino Milani e Chiara Bianchi fin dal 2000, quando hanno iniziato ad interessarsi di prodotti naturali realizzando uno dei primi e-commerce italiani di erboristeria; sono quindi venuti a contatto con le comunità online dedicate ai prodotti biologici ed hanno aperto infine la propria attività, forti dell’esperienza maturata negli anni e della loro personale sensibilità ecobiologica. “Mettiamo noi stessi in questo business” afferma con orgoglio Lino Milani.

Non si tratta solo di vendere prodotti: i nostri cosmetici riflettono un modo di pensare e proprio per questo siamo contenti per ogni vendita riuscita. Abbiamo fatto una scelta etica profonda: sapere che i nostri clienti la pensano come noi e che addirittura ci considerano come il punto di riferimento nel mondo ecobiologico è un grande riconoscimento, che ci indica che è la strada giusta da percorrere nonostante le difficoltà”. Perché di difficoltà ce ne sono. Gli standard qualitativi ed etici di MondeVert sono il loro punto forte, ma allo stesso tempo una limitazione. Per non vendere prodotti contenenti carmine, che altro non è che un insetto triturato per ottenere il pigmento rosso carmine, hanno rinunciato ad una buona parte di varietà di colorazioni per il make-up, particolarmente ai rossetti.

Anche gli smalti per unghie non sono presenti in MondeVert, proprio perché al momento non esistono smalti con ingredienti biodegradabili ed ecocompatibili. Se per una rivendita di prodotti cosmetici fare queste rinunce sarebbe disastroso, per Lino Milani e Chiara Bianchi si tratta di un giusto sacrificio nel nome delle loro convinzioni: nessun compromesso. E proprio per questo la loro clientela è così fedele a loro, una clientela che crede nella bellezza, nel benessere e nella salute del pianeta.

Il cammino di MondeVert continua ancora oggi, sempre in evoluzione. A fine novembre infatti apriranno la loro prima rivendita fisica dopo essersi dedicati esclusivamente all’e-commerce: l’inaugurazione è fissata per il 30 novembre a Stezzano, in via Isonzo 8/A.

Clicca qui per visitare lo store online.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.