BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Insulti, sanzioni e minacce Ora è scontro totale tra Cicolari e Federazione

E’ stato diffuso domenica 17 novembre in Internet il video in cui un alto dirigente della Federazione Beach Volley minaccia la supercampionessa bergamasca Greta Cicolari. Da un’incomprensione tra l’atleta e il c.t. nell’estate scorsa alla degenerazione degli ultime settimane.

Uno scontro violento, è un duello che pare lasciare nessun vincitore quello che si sta consumando tra la Federazione Italiana di pallavolo e la supercampionessa Greta Cicolari.

Nella giornata di domenica 17 novembre il fratello dell’atleta orobica, Alessio Cicolari, ha diffuso sul proprio profilo Facebook una registrazione audio in cui un alto dirigente della Federvolley attacca Greta.

La registrazione è stata diffusa anche dalla Cicolari e dal proprio compagno, il cestista Doum Lauwers. Nello scontro verbale registrato il dirigente Fipav si rivolge a Greta Cicolari annunciandole che non giocherà più a beach volley, che le farà perdere la casa in cause giudiziarie e offende i familiari della bergamasca. C’è un passaggio in cui il dirigente definisce, insultandolo, il padre di Greta “quel ciccione di tuo padre”.

Un’offesa gravissima per Greta, soprattutto perché suo padre negli ultimi tempi ha avuto gravi problemi di salute.

IL PRECEDENTE

Si deve fare un passo indietro. Tutto nasce l’estate scorsa, quando un attrito, non emerso pubblicamente, tra Greta Cicolari e il c.t. Lissandro Carvalho, porta al divorzio della coppia azzurra Cicolari-Menegatti. Una separazione che pesa, basti pensare che le due insieme hanno conquistato 7 podi al World Tour, 7 dei 16 totali della storia del beach italiano in 27 anni di circuito internazionale. A cui c’è da aggiungere un oro Europeo. Cicolari viene estromessa dal World Tour in California.

Dopo il Mondiale di luglio in Polonia Cicolari esce ufficialmente dalla nazionale, anche se con l’intenzione di ripresentarsi autonomamente con una nuova partner al World Tour 2014. I progetti di Greta però si infrangono davanti ad alcuni tweet in cui l’atleta bergamasca comunicando con il proprio compagno – il cestista Doum Lauwers – usa termini come “caprone nero” e “uomo nero”.

La Commissione decide di prendere provvedimenti perché considera quei post insulti verso il c.t. della Nazionale Lissandro Carvalho. Cicolari in una memoria difensiva sostiene che quelle espressioni “fossero indirizzate scherzosamente al suo fidanzato”.

La Commissione giudicante ritiene “inverosimile e non credibile” questa versione e decide di sospendere Cicolari da ogni attività federale per sei mesi. Fatti due conti si tratta fino a metà maggio, quando il World Tour 2014 sarà già cominciato. Dalla sanzione durissima della Commissione alle minacce e agli insulti di un alto dirigente della Federazione e che ora diventano un’altra prova nello scontro frontale tra Cicolari e la Federazione.

Una pagina triste, sia umana sia sportiva, che non sembra destinata a trovare una soluzione a breve.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da emilio

    la federazione che dovrebbe fare il bene comune è composta da gentaglia! forza Greta

  2. Scritto da sergio

    dovrebbero farle una statua sti fenomeni, il beach volley se ha fatto qualcosa è solo grazie alla cicolari..ma si sa i pagliacci stanno ovunque

    1. Scritto da gianni

      Non ti dimenticare che non giocava da sola! Non era solo Lei l’ artefice, erano in due…

  3. Scritto da Fab

    Così imparate a non usare tuitter per comunicare col vostro fidanzato!!

    1. Scritto da roberta

      Se poi tu imparassi a scrivere correttamente sarebbe il massimo…

  4. Scritto da Filippo

    Ma che sport è il beach-volley !
    Se il beach-volley è uno sport riconosciuto olimpico, non capisco perchè altrettanto non possa essere riconosciuto alle bocce.