BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

L’Alpe contro il Celana: il grande basket rivive con la Co.Mark

La sfida tra le vecchie glorie - organizzata per celebrare il 30esimo anniversario della scalata all'A1 dell'Alpe Bergamo - andrà in scena giovedì 26 al palazzetto del centro sportivo Italcementi. Per quell'occasione sarà presentata la rosa della Virtus Bergamo, sponsorizzata da quest'anno dallo sponsor di Lentsch.

Più informazioni su

I grandi appassionati di basket si segnino questa data: giovedì 26 settembre. Sarà il ritorno sulla scena dei grandi campioni della pallacanestro bergamasca che, dopo anni di inattività, sono pronti a togliere la polvere dalle scarpe e dalle storiche divise per calcare nuovamente il parquet del palazzetto del centro sportivo Italcementi di via Statuto. 

Le grandi stelle di un tempo, dunque, torneranno a brillare, seppur per una sola notte. Lo faranno per dare una spinta – si spera quella decisiva – per far tornare a una piazza come quella di Bergamo il grande entusiasmo per questo sport, scemato ormai da troppo tempo dopo i grandi successi ottenuti trent’anni fa dall’Alpe (arrivata fino al prestigio dell’A1) e poi continuati con il Celana (capace di conquistare la A2 nel 2001). Saranno proprio queste due formazioni, rappresentate dalle rispettive vecchie glorie, a celebrare con lo speciale match il 30esimo anniversario della promozione in A1 dell’Alpe, avvenuta proprio nel 1983 sotto la guida del "presidentissimo" Dante Signorelli, che giovedì 26 sarà premiato al palazzetto assieme a Gianbattista Begnini, storico numero uno del grande Celana.

Sarà anche l’occasione per la Virtus Bergamo (fresca di accordo di sponsorizzazione con la Co.Mark spa) di presentare il proprio settore giovanile e, soprattutto, il nuovo roster della prima squadra che affronterà la stagione 2013-’14. Con un grande obiettivo, quello della promozione. A dirlo senza troppe remore è il titolare della Co.Mark spa Massimo Lentsch: "L’obiettivo, soprattutto all’inizio di una stagione, dev’essere sempre stimolante e, al tempo stesso, raggiungibile. La nostra sponsorizzazione – ha spiegato nella conferenza stampa di presentazione dell’amichevole di giovedì 26 – non vuole essere un semplice finanziamento alla società ma una vera e propria collaborazione che possa portare tanto entusiasmo. Forse troppo. Sta di fatto – ha continuato Lentsch – che la nostra ambizione è quella di centrare la promozione".

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.