BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Festa del moscato di Scanzo, 4 giorni di grande vino

La manifestazione, dedicata al Re dei Moscati, quest’anno arricchisce la propria formula: durerà un giorno di più, potrà contare su un’area ristoro, vedrà la partecipazione di Gewiss e di PromoSerio e annovererà numerose attrattive, tra cui una mostra a tema e un inno per celebrare questo vino di alta qualità. Alla manifestazione prenderanno parte rappresentanti delle istituzioni e ospiti importanti.

Quest’anno la Festa del Moscato di Scanzo e dei sapori scanzesi sarà ricca di novità. L’ottava edizione della manifestazione, che si svolgerà da giovedì 5 a domenica 8 settembre, arricchisce la propria formula proponendo numerose attrattive. Da segnalare la presenza di ospiti importanti, che danno ancor più risonanza all’evento, come le sorelle Parodi, Benedetta e Cristina, il sottosegretario di Stato Maurizio Martina, il presidente di regione Lombardia Roberto Maroni, il presidente della provincia Ettore Pirovano, alcuni calciatori dell’Atalanta e giocatrici della Foppapedretti.

La prima novità riguarda la durata della festa che si allunga di un giorno: non si svolgerà solo nell’arco del week-end ma si estenderà a 4 giorni. Inoltre, la sera prima dell’inizio della manifestazione, mercoledì 4 settembre alle 19, ci sarà un’anteprima. Si tratta della “Cena del Palio”, un momento conviviale nel borgo storico di Rosciate gestito dai volontari dei gruppi e delle associazioni locali, cui sono invitate le giovani famiglie, formate dai genitori di bimbi dell’asilo. Il ricavato dell’iniziativa verrà destinato alle scuole dell’infanzia del paese. Nel corso della serata, poi, si svolgeranno le premiazioni del concorso “Il lato dolce del Moscato”, che vedrà le mamme cimentarsi nella preparazione di torte a base del rinomato vino. Il ricavato, in questo caso, le risorse raccolte saranno destinate a sostegno del progetto “I giusti di Gomorra”, volto a finanziare un doposcuola per i bambini di Scampia.

Altra novità è l’allestimento della mostra “Moscato di Scanzo, un dono divino giunto dall’Oriente”, realizzata a cura dell’architetto Corrado Fumagalli all’interno della sala Galizzi dell’Oratorio di Rosciate. L’inaugurazione si terrà giovedì 5 settembre. Non mancherà la musica. Ad animare la serata sarà l’esibizione itinerante del coro “Le Due Valli” di Alzano Lombardo e il coro “Ad Libitum” di Bergamo. In questa occasione verrà eseguita la prima assoluta l’”Inno al Moscato di Scanzo”, composto dal Maestro Monzio Compagnoni.

Il sindaco, Massimiliano Alborghetti, spiega: “Ogni giorno il Moscato, l’eccellenza del territorio, sarà abbinata a eccellenze di altri ambiti. Per esempio, giovedì sera il parallelo sarà con l’eccellenza dello sport e saranno presenti alcuni giocatori dell’Atalanta e alcune giocatrici della Foppapedretti Volley Bergamo. Venerdì sera, invece, avremo ospiti la giornalista esperta di arte culinaria Benedetta Parodi e la conduttrice tv Cristina Parodi. Sabato, infine, a passeggiare tra casette di legno e stand, ci saranno il presidente di regione Lombardia Roberto Maroni e il sottosegretario di Stato alle politiche agricole, alimentari e forestali, delegato all’Expo, Maurizio Martina”.

Altra novità la collaborazione con PromoSerio, l’agenzia di promozione territoriale che ha contribuito a pubblicizzare l’evento, e con Gewiss, che sabato 7 alle 19 illustrerà il progetto realizzato in collaborazione con il Comune con cui è stata sperimentata una nuova tecnica di illuminazione che offre risparmio e alta efficienza energetica. All’evento è annunciata la partecipazione dell’assessore provinciale Giorgio Bonassoli e di molti amministratori locali della bergamasca per conoscere meglio la proposta di Gewiss.

Infine, quest’anno, per accogliere i numerosi visitatori, sarà allestita un’area ristoro nel borgo di Rosciate con 800 posti.

Paolo Ghisleni

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Marco

    Quando se magna, non manca nessuno.
    Comunque complimenti a chi organizza qualcosa di valore per questa nostra terra.

  2. Scritto da Davide

    È un omonimo ma non centrano nulla.. Eheh!!

  3. Scritto da Matteo

    ottima e lodevole iniziativa da parte del comune di Scanzo. Grazie come sempre x le info! puntuali e precise e sempre ben dettagliate

  4. Scritto da Almir San Martin

    Moscatosex : Parola di Corrado Fumagalli??