BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Al via l’ottavo Bergamosex “Più forte della crisi che ha toccato anche l’hard” fotogallery video

Parte questa sera, venerdì 30 agosto, al Bolgia di Osio Sopra l’atteso weekend dedicato all’eros. Il patron Corrado Fumagalli: “Le istituzioni bergamasche non capiscono i vantaggi che portiamo. Nonostante la crisi, però, noi andiamo avanti. E alla grande”

Torna anche quest’anno in Bergamasca l’attesissimo appuntamento per gli amanti del mondo dell’hard. Parte questa sera, venerdì 30 agosto, l’ottava edizione del "BergamoSex" che fino a domenica 1 settembre chiamerà a raccolta al Bolgia di Osio Sopra gli appassionati dell’intrattenimento piccante.

L’organizzazione è affidata, come sempre, al re incontrastato del settore, quel Corrado Fumagalli che ogni anno sfida il bigottismo orobico per un evento che porta il nome di Bergamo ormai in tutta Italia e non solo: “Siamo l’unica fiera di questo genere rimasta in tutta Italia –racconta Corrado a Bergamonews- anche perché la crisi degli ultimi anni ha investito in pieno anche il nostro settore. Basti pensare allo storico MiSex di Milano, già fallito da un paio d’anni. Oppure a tutti i locali di lap dance ormai quasi sempre mezzi vuoti durante le serate”.

Il BergamoSex invece prosegue "alla grande": “I nostri segreti sono il grande entusiasmo che portiamo e l’affidabilità, nel senso che quello che promettiamo poi manteniamo prosegue Fumagalli-. Senza dimenticare la splendida location del Bolgia, un locale stupendo gestito da una famiglia ammirevole, a differenza di ciò che si dice in giro”.

Diverse le novità per l’ottavo anno della manifestazione: “Quella principale sono gli orari di apertura anticipati a sabato e alla domenica, con gli spettacoli che inizieranno alle 15.30 per proseguire fino alle 3 di notte. Poi il servizio di ristorazione, ampliato e con prezzi alla portata di tutti. Confermati i due palchi, uno esterno ed uno interno, e i numerosi stand, quest’anno con locali notturni e case di produzione provenienti anche dall’estero”.

Ma soprattutto loro, le sexy star, le protagoniste principali del weekend: “La madrina di quest’anno è Sofia Cucci (ex Gucci). Poi ci saranno star del calibro di Michelle Ferrari, Giada Da Vinci, Michelle Demy, Zelica Martinelli, Amandha Fox, Brigitta Avon. Solo per citarne alcune. Poi ci sarà la mitica Sexy Luna, che riceverà anche un premio alla carriera”.

L’obiettivo è quello di superare le ventimila presenze in tre serate dello scorso anno: “Puntiamo al record e gli ingredienti per batterlo ci sono tutti. Certo, se anche le istituzioni bergamasche capissero i benefici che un evento del genere porta sarebbe tutto più semplice. Tutte queste persone che raggiungono la nostra festa spendono anche al di fuori: nei bar, nei ristoranti o ai distributori di benzina, ad esempio, portando vantaggi a tutti. Ma non ci stupiamo, è la solita chiusura mentale che c’è qua. Basti pensare che Bergamo -conclude Corrado- è l’unica provincia del nord Italia che non ha un locale per scambisti. Ecco, il mio prossimo obiettivo potrebbe essere quello di aprirne uno”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Arabella

    Io non parteciperò sicuramente, la fiera degli animali c’e ‘ già alla fiera agricola , in una citta ‘ e’ giusto che ci sia un po’ di tutto di hard , parrocchiale e per famiglie, buon divertimento a tutti nel rispetto della figura della donna

    1. Scritto da Arcibaldo

      Fiera degli animali ? Rispetto per le donne ? Cominci lei a rispettarle

  2. Scritto da marco rota

    il solito bigottismo di sinistra! ma andate al bgsex e divertitevi! pensate una provincia solo di ecosostenibili, buonisti, politically correct, bio, comsumo critico, e ismi vari. Meno male c’è il pubblico di Atalanta Lega e cover. Un po’ rozzi ma vitali e non bigotti!

    1. Scritto da Luca Lazzaretti

      Sei sicuro che il pubblico di atalanta lega e cover non sia un po’ bigotto? Io mica tanto eh….la vitalità poi….mah..

      1. Scritto da poeraITALIA

        BIGOTTO è colui che come LEI etichetta persone altrui

  3. Scritto da ARRAPAHO

    ci saranno star del calibro di Michelle Ferrari, Giada Da Vinci, Michelle Demy.. E DICI NIENTE!

  4. Scritto da Mac

    Infatti! Manca un locale x scambisti! È un problemone, ci pensavo giusto stanotte. Mi sembra il primo problema di Bergamo. Bisogna porci rimedio per la candidatura a città europea della cul-tura…

    1. Scritto da majalù

      sì , bisogna PORCI rimedio ! Hahaha !

  5. Scritto da edoardo

    riprovo ad inserire il commento… Corrado è sveglio e sa bene dove e soprattutto a chi vendere il suo prodotto, e cioè bambole gonfiabili a cervelli sottovuoto. Provate a pensare a queste 3 macrocategorie (Atalanta, Lega, pubblico cover band) e vedrete quanti potenziali visitatori del BGsex ci sono nella bergamasca

    1. Scritto da beppe

      per fortuna che ci sei tu che alzi il livello culturale della provincia….ala maestrino da 4 soldi….

    2. Scritto da il polemico

      beh,sapendo i gusti sessuali di quelli del pd,dubito che andrebbero ad una fiera dove ci sono donnine svestite.se cerano baldi omaccioni ,allora erano in prima fila….

    3. Scritto da aldo

      ritengo che il settore della manifestazione sia di interesse trasversale…Milan, Forza Italia, Apicella , mi ricorda qualcuno…

      1. Scritto da Busi

        Hai dimenticato Aldo Busi

    4. Scritto da gigi

      ho capito…. va be, ci vediamo al Bergamo Sex, io non manchero’,
      mi raccomando, puntuale ! Per quanto riguarda le categorie da associare al pubblico di Bergamo sex e’ tutto opinabile, la butto li’
      Amatori Calcetto, Sel e pubblico di Bruce Springsteen ( quello vero eh, non la cover)

      1. Scritto da edoardo

        “…Il fantastico spettacolo della pornostar Rebecca
        Che promette cose turche
        de sta lé come ü pitòc…” cantava il Bepi in Disco Sexybar

    5. Scritto da vianello

      Quanto hai ragione!

      1. Scritto da tromba

        eccolo il bigotto mangiaparticole ma divertiti e vai al BERGAMOSEX

        1. Scritto da vianello

          Non frequento chiese da decenni, mi diverto con il trekking estremo.

  6. Scritto da angelo f.

    Proporrei di inserire questo “fomidabile” evento per la candidabilità di Bergamo come capitale della cultura europea. O no?

  7. Scritto da tromba

    oh finalmente una fiera /festa come si deve evvaiiiiiiiiiiiiiiii

  8. Scritto da marco

    Grande Corrado, fai qualcosa per questa città di bigotti e falsi buonisti. Alla fine che problema c’è? A chi non va di partecipare a questi eventi se ne può rimanere tranquillamente a casa, magari pregando un pò e recitando il rosario in compagnia.

    1. Scritto da d'accordissimo

      sono perfettamente d’accordo con te. Gente che commenta a sproposito solo perchè non è d’accordo con un evento, pur “forte”… secondo me ci saranno manifestazioni per la salvaguardia del pudore in questa città – come hai detto correttamente – di bigotti e falsi buonisti…

      1. Scritto da Curatevi

        Ma non potete trombare con riservatezza? C’è bisogno di fare gli esibizionisti?
        Curatevi

        1. Scritto da ahahah

          Con un commento del genere… perdonami, ma non sono io che devo curarmi

        2. Scritto da curatevi 2

          Lo stesso discorso che facciamo ai gay di sinistra. P.s ma non ci ascoltano

  9. Scritto da Filippo

    Ma chi se ne frega di manifestazioni come questa.
    Abbiamo altri pensieri e preoccupazioni.

  10. Scritto da giulia

    ahhhha invitato speciale Silvio, che ovviamente, chiedera’ gli arresti domiciliari

    1. Scritto da il polemico

      beh,marrazzo non ci andrebbe di sicuro,troppe donne svestite:))))

  11. Scritto da nino cortesi

    E’ vera come la musica.