BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Urtata in scooter muore 50enne di Gorlago Indagata una 21enne

Le sue condizioni erano apparse subito disperate e a quattro giorni dall'incidente, avvenuto venerdì 23 agosto a Bagnatica, è morta nella giornata di martedì 27 la cinquantenne di Gorlago. Indagata per omicidio una 21enne di Cavernago che avrebbe urtato lo scooter sul quale viaggiava la donna.

A quattro giorni dall’incidente stradale è morta all’ospedale di Bergamo Giuseppina Rota, la 50enne di Gorlago gravemente ferita dopo uno scontro venerdì 23 agosto nella zona industriale Bagnatica. La donna, alla guida del suo scooter, sarebbe stata colpita da una Mercedes Classe A guidata da una 21enne, P.P. di Cavernago.

Un urto violento che l’ha sbattuta contro un palo della luce ferendola a morte. Soccorsa era stata ricoverata in gravi condizioni al Papa Giovanni XXIII.

Sono stati gli agenti della polizia dell’Unione comunale dei colli a capire che qualcosa in quell’incidente non andava. Pochi minuti e il padre della 21enne si era presentato sul luogo dello scontro mentre erano in corso i rilievi per capire la dinamica dell’incidente.

La figlia, una volta a casa, aveva raccontato di aver sentito solamente un botto e nulla più. Dopo la testimonianza rilasciata alla polizia locale dal padre della 21enne, la giovane era stata accompagnata al comando della polizia locale per fornire la propria versione dei fatti. Da allora la Procura aveva disposto il sequestro dei due mezzi incidentati e aveva denunciato la ragazza a piede libero per omissione di soccorso. Ora la posizione della ragazza si è aggravata ed è indagata per omicidio colposo.  

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.