BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Tentorio si ricandiderà? Pdl e Lega attendono il responso del sindaco

“Ciao Franco, allora ti ricandidi?” Tentorio nelle ultime settimane avrà ricevuto decine di sms così. Non è un fenomeno con i messaggini. Preferisce una stretta di mano, una pacca sulla spalla e qualche battuta dal vivo. Le (brevi) vacanze sono bastate per allontanare la pressione di colleghi e stampa, che già a maggio chiedeva la conferma della partecipazione all’appuntamento di maggio 2014.

Più informazioni su

“Ciao Franco, allora ti ricandidi?” Tentorio nelle ultime settimane avrà ricevuto decine di sms così. Non è un fenomeno con i messaggini. Preferisce una stretta di mano, una pacca sulla spalla e qualche battuta dal vivo. Le (brevi) vacanze sono bastate per allontanare la pressione di colleghi e stampa, che già a maggio chiedeva la conferma della partecipazione all’appuntamento di maggio 2014. Con il 26 di agosto se n’è andato anche Sant’Alessandro, la città torna lentamente ai frenetici ritmi, si torna al lavoro anche a Palafrizzoni. Gli alleati Pdl e Lega Nord, ma anche il centrosinistra, attendono l’annuncio ufficiale da parte del primo cittadino. Molti ritengono che il “fatidico sì” sia scontato, invece non è così. Perché lo stesso Tentorio non ha mai considerato automatica la ricandidatura. Perché dopo 43 anni di Consiglio comunale nessuno può dire che non si sia impegnato per Bergamo. Perché governare una città da quasi 120 mila abitanti ruba tantissimo tempo alla famiglia. Perché c’è una bicicletta da corsa fiammante in garage.

Il centrodestra ha però iniziato a lusingarlo da mesi. Per il Pdl è l’unico candidato possibile, la Lega Nord in città ha sempre fatto fatica ed è pronta a sostenerlo ancora. Anche l’impiccio di trovare un altro nome sarebbe levato. Un passaggio che invece dovrà fare il centrosinistra, con il rischio (già sperimentato) di concentrare le forze nella campagna elettorale per le primarie partendo in affanno a maggio 2014 quando si giocherà la partita vera.

In caso di impegno confermato, Tentorio ha di fronte pochi mesi in cui dovrà “monetizzare” quanto fatto in quattro anni di governo. Non molto rispetto al passato. Il patto di stabilità ha messo il lucchetto alle casse comunali e i tempi del bilanci di fine anni Novanta e inizio Duemila sono lontani. La maggioranza dovrà cercare di spendere mediaticamente il restauro e la riapertura della Carrara, la nuova stazione e piazzale Marconi, realizzato grazie all’aiuto di Regione Lombardia. Sul piatto non ci sono altre grandi opere.

Noi abbiamo provato a stuzzicare il sindaco chiedendo di annunciare la sua ricandidatura domenica 1 settembre, sul Sentierone, durante la festa di Bergamonews. Ha confermato che sarà dei nostri, vedremo se ci regalerà lo scoop.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Giovanni

    Tentorio rimane il Candidato del Centrodestra che sicuramente ha grandi possibilità di vittoria. Speriamo. Se no qualche giovane che ha ben figurato nel centrodestra, come Minuti o Bandera

  2. Scritto da avanti così

    la Lega Nord in città ha sempre fatto fatica ed è pronta a sostenerlo ancora. Anche l’impiccio di trovare un altro nome sarebbe levato… Purtroppo le persone valide nella lega cittadina ci sono sempre state e ci sono. Ma chi COMANDA preferisce fingere che non esistano ed eventualmente mandano avanti i “signori nessuno” di fatto perdenti: evitando così concorrenti che possano oscurare la loro immagine politica ??? (che ridere)

  3. Scritto da nino cortesi

    Ce n’è uno ……

  4. Scritto da guglielmo

    Tentorio è una brava persona, ma si è dimostrato immobile più di un gatto di piombo.

    1. Scritto da A.d.G.

      Scusate Signori: con l’attuale legislazione con una pressoché nulla possibilità di autogestirsi le tasse, cosa si può pretendere che un Sindaco (di qualsiasi colore!) riesca a fare? Io giudicherei già un ottimo risultato il riuscire a garantire e mantenere gli attuali servizi comunali, senza sforare il bilancio. Fino a che non si darà autonomia vera e merito ai bravi amministratori, verranno premiati solo quelli che si rendono “belli” al proprio elettorato, scommettiamo?

  5. Scritto da laura

    non possono candidare un giovane come a pavia? ne hanno tanti validi minuti, benigni ecc ecc

  6. Scritto da Repetita non juvant

    Già un altro sindaco, finito il mandato, si lamentava delle critiche, dicendo: cosa ho fatto di male? Non ho fatto niente! (s’ho facc de mal, che ho facc negot?) Ecco, appunto…

  7. Scritto da residente

    Un errore posso ammetterlo, ma votarlo ancora proprio no. Il quartetto Tentorio, Ceci, Foppa e Minuti ha dimostrato incapacità nell’amministrare la città, rendendola invivibile per alcuni residenti.

  8. Scritto da angilberto

    Risposta al titolo dell’articolo: speriamo di no!!!!!!!!!!

    1. Scritto da angeli alberto

      Grato al titolare del nick “angilberto” per sua cortese modifica.

  9. Scritto da lotty

    Responso?Caro invernizzi, tentorio è per caso un dio?