BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Liquidato dall’Inter il Levriero Schelotto riparte dal Sassuolo

I sogni di gloria dell'ex giocatore dell'Atalanta sono (almeno per il momento) già finiti. Il Galgo, passato all’Inter lo scorso gennaio, dopo sei mesi opachi a Milano è stato ceduto in comproprietà ai neroverdi per 2,5 milioni di euro

Più informazioni su

Dalle stelle alle stalle. I sogni di gloria di Ezequiel Schelotto sono (almeno per il momento) già finiti. L’ex giocatore dell’Atalanta, passato all’Inter lo scorso gennaio, dopo sei mesi opachi a Milano è stato ceduto al Sassuolo.

Un vero e proprio tracollo quello del Galgo negli ultimi 12 mesi. Dopo una prima parte di campionato poco brillante e con molta panchina all’Atalanta, a gennaio Schelotto realizza il suo sogno e passa all’Inter.

Un affare per la squadra di Percassi, che incassa 3,5 milioni di euro e si porta a casa la metà del cartellino del croato Marko Livaja. A Milano infatti il Levriero brilla bene poco, con l’unico acuto di un gol nel derby contro i cugini del Milan. Poi tante prestazioni incolore, che convincono il nuovo allenatore Mazzarri a metterlo fuori rosa dallo scorso giugno.

Dopo un’estate da separato in casa, passata ad allenarsi lontano dal gruppo, Schelotto riesce a trovare una soluzione con il passaggio al Sassuolo a pochi giorni dalla chiusura del mercato, che almeno gli permetterà di giocare il prossimo campionato.

I neroverdi del presidente Squinzi, neo promossi e alla prima –storica- apparizione in Serie A, hanno sborsato 2,5 milioni all’Inter per assicurarsi in comproprietà le galoppate del Levriero. Con la speranza che torni a correre come ai bei tempi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da ElleA69

    Che forse sia la volta buona che fa un bel bagno di umiltà… E a Bergamo dovrebbe averlo imparato

    1. Scritto da digeo

      giocatore sopravvalutatissimo. Tecnicamente mediocre ma molto presuntuoso; lui era convinto di valere l’Inter. Si è visto.

      1. Scritto da sb

        anche livaja farà la sua fine però prima creerà una marea di problemi

        1. Scritto da ElleA69

          finché era a Bergamo, Schelotto – come da tradizione Atalanta – non ha fatto altro che starsene tranquillo e zitto. Livaja ha passato il limite, e si è visto cosa ha fatto la società… Ma paragonare Schelotto a Livaja dal punto di vista tecnico ce ne vuole… Un montato con un futuro campione (almeno sul campo…)

        2. Scritto da digeo

          Livaya è indisciplinato ma tecnicamente è su un altro pianeta.

  2. Scritto da Francesco

    Una squadra alla sua portata, se non farà il fenomeno però, altrimenti potrebbe avere problemi a giocare anche a Sassuolo. Ho sentito un intervista ieri sera dove dice che il suo sogno è ritornare all’inter, con questa mentalità di giocatore superiore non andrà lontano.

  3. Scritto da baiardi

    Un grande , come pochi anno passato per la DEA. Schelo sempre in nostro cuore. Sarai sempre con noi………..

  4. Scritto da nino cortesi

    Si rifarà con gli interessi.

  5. Scritto da Doge

    Schelotto poteva avere tutto a Bergamo…,,!!

    1. Scritto da baiardi

      Ma in Bergamo qualcuno la ha distrutto ………..

      1. Scritto da Dario

        ma è stato lui a volersene andare a tutti i costi

      2. Scritto da piero palpa

        sei suo parente????

      3. Scritto da paolo

        baiardi…… e frequentare un po’ di più le scuole elementari no??

  6. Scritto da gigi

    gli e’ andata ancora bene…