BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Pomeriggio in piscina a palpeggiare tre donne: ingegnere in manette

Lunedì all'Acquaworld di Concorezzo, S.R., 48 anni, ha palpeggiato il seno e altre parti del corpo a una donna filippina di 44 anni residente a Bergamo, ad una di Lecco di 48 e a una diciottenne di Monza. Posto ai domiciliari, è accusato di violenza sessuale

Più informazioni su

Ha passato il pomeriggio in una piscina a palpeggiare donne. Lunedì sera (26 agosto) un uomo è stato arrestato ad Acquaworld, il centro divertimenti di Concorezzo, in provincia di Monza e Brianza. Erano da poco passate le 19.30 quando all’interno del centro acquatico sono scattate le ricerche del molestatore, che è stato fermato poco dopo. Si tratta di un ingegnere disoccupato, residente a Pino Torinese ma domiciliato a Cesano Boscone, già conosciuto alle forze dell’ordine per il medesimo reato.

Lunedì pomeriggio, all’interno di Acquaworld, S.R. classe 1965, ha iniziato a palpeggiare il seno e altre parti del corpo a B.E., classe 1975, residente a Lecco, per poi passare poco dopo ad una diciottenne, C.C., residente a Monza. L’ultima vittima del molestatore è G.E.L., una donna filippina classe 1969, residente a Bergamo.

Dopo le urla delle donne, la sicurezza interna del parco acquatico ha subito seguito l’uomo avvisando le forze dell’ordine, mentre cercava la fuga a piedi lunga la via La Pira, a pochi passi dall’uscita. Posto agli arresti domiciliari, dovrà rispondere dell’accusa di violenza sessuale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.